Pennette al pesto di fave e pancetta croccante

Ingredienti

280 g di pennette

un kg di fave fresche

6 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva

4  cucchiai di parmigiano grattugiato

80 g di pancetta a fettine

sale e  pepe

Sgrana le fave, mentre la pasta cuoce, eliminando il baccello.

Conosci meglio il prodotto: le fave fanno parte della famiglia delle leguminose, possono mangiarle anche i celiaci, sono povere di calorie, le fave fresche crude hanno circa 55  calorie ogni 100  grammi, cotte contano 49  calorie.

Come riutilizzare i baccelli delle fave: molte ricette prevedono di buttare via il baccello, sprecando una parte importante della fava. Puoi sfruttarli sia lessati, come se fossero dei fagiolini, come contorno, magari cucinati in padella con burro e formaggio per renderli più golosi, che saltati con olio e cipolla insieme ad altre verdure come sugo per una pasta leggera.

Quelle piccole e  tenere puoi usarle a crudo per guarnire. Scotta le fave più grandi nell'acqua bollente e scolale dopo 2 minuti, tuffandole subito in acqua fredda per fermare la cottura.

Curiosità: oggi anno il 1 maggio a Filacciano (Roma) c'è la Sagra delle fave e del Pecorino Romano, arrivata quest'anno alle 32esima edizione.

Sbuccia le fave eliminando la cuticola e frullale nel mixer con l'olio, il  parmigiano e un pizzico di sale e pepe.

Dora la pancetta senza condimento.

Scola la pasta, condiscila con il pesto di fave e aggiungi la pancetta croccante.

Paola Longo, titolare dell'Enoteca Longo, per la pasta con il pesto di fave, consiglia di abbinare un Verdicchio di Matelica Doc "Vigneti Valbona", Cantine Besilario, Marche. Prezzo in enoteca: 4,50 euro.

Foto

Con la bella stagione al centro Italia e al sud sono tantissime le sagre delle fave: prepara una ricetta deliziosa anche a casa tua

Le penne sono un tipo di pasta di forma cilindrica, che possono essere sia lisce sia rigate. Esistono anche le mezze penne, di misura più corta e i pennoni, ovviamente di formato più grande. Esistono tanti primi piatti italiani che prevedono l’utilizzo delle penne, come ad esempio quelle condite dal sugo all’arrabbiata o con il salmone.
Per ottenere un primo piatto della tradizione popolare del centro-sud Italia puoi dedicarti alla preparazione di questo piatto prelibato, a base di fave e pancetta croccante e saporita. Accompagna questa leccornia con del buon vino rosso e il risultato della tua cena sarà perfetto.

Riproduzione riservata