Segni d’Acqua: le ricette per stare bene

Credits: Olycom

I segni zodiacali sono profondamente legati al proprio elemento: Terra, Aria, Fuoco e Acqua. Segni ed elementi, con il prezioso intervento degli ascendenti, guidano i propri nati, definendone personalità e carattere! Questi aspetti si riflettono in ogni campo della vita terrena, fra cui la cucina. I segni di Terra, concreti come il loro elemento, preferiscono la sostanza all’estetica dei piatti, contrariamente a quando fanno i più eterei segni di Aria. I fratelli di Fuoco, passionali e decisi, desiderano mangiare bene e con gusto, banchettando felicemente con i propri ospiti e i segni d’Acqua? Scopriamo insieme le loro propensioni a tavola!

I segni d’Acqua
Generosi e coccoloni, i segni d’Acqua sono gli amanti ideali, perché dolci e romantici. Come un uragano travolgono le persone, che gravitano attorno a loro, con emozioni positive. Il Cancro è il primo segno di questo elemento, quando inizia l’estate, fra i bivalenti Gemelli e il fiero Leone. Il magnetico Scorpione copre la parte finale dell’autunno, mentre gli artistici Pesci chiudono lo Zodiaco e la stagione invernale in attesa della primavera. A tavola questi tre segni non devono lasciarsi pregare!

Cancro – dal 22 giugno al 22 luglio
Fantasioso, molto legato ai propri affetti, dal carattere buono, ma anche un po’ capriccioso, il Cancro a tavola non si tira indietro e apprezza magiare in compagnia. Deve stare attento però a ciò che mangia, perché è delicato di stomaco. Nonostante questo inconveniente apprezza molto i piatti ricchi di carboidrati e di sapori ed è per questo che gli si addice particolarmente la cucina cinese (zuppa con pollo e vermicelli, riso con verdure e tofu, riso saltato, riso con verdure e gamberetti, spaghetti di soia, pollo alla cinese, melanzane alla cinese e altre ricette). Altra sua passione sono i dolci in generale! L’amore per la cucina si vede anche nelle sue preparazioni, che spesso si basano su ricette apprese in famiglia. Essendo predisposto alle autointossicazioni e alle patologie del plesso emorroidale è bene che eviti cibi piccanti, fritti e cioccolata.

Credits: Instagram @kleoskitchen

I segni d’Acqua a tavola regalano grandi soddisfazioni!

Credits: Instagram @walesalve

Al Cancro piace molto la cucina cinese: in foto noodles con verdure

Credits: Instagram @nadjj76

Per il Cancro, ravioli al vapore!

Credits: Instagram @laboratoriocingoli

Involtini di melanzane cinesi da offrire al Cancro

Credits: Instagram @cohousepigneto

Lo Scorpione in cucina sperimenta: pollo tikka masala con yogurt e spezie

Credits: Instagram @fabio33

Ricetta per lo Scorpione dal sapore indiano: coste di bieta, olio, aglio, abbondante curry, due peperoncini calabresi, semi di sesamo e un pizzico di sale, il tutto cotto nel wok  

Credits: Instagram @deabyday

Indian samosa per lo Scorpione!

Credits: Instagram @paulschulx

I Pesci amano molto le zuppe: noi proponiamo la zuppa alla napoletana

Credits: Instagram @amyspieceofcake

I primi piatti sono l’ideale per i Pesci: spaghetti al pomodoro, basilico e funghi

Credits: Instagram @cheesecakefactory

Da buoni golosi i Pesci adorano i dolci: in foto cheesecake al cioccolato

Foto

Scorpione – dal 23 ottobre al 22 novembre
Intuitivi e decisi, gli Scorpioni danno molta soddisfazione a tavola, perché amano mangiare e sperimentare nuove ricette. Proponete loro piatti dai sapori forti e speziati e li renderete felici. Non a caso apprezzano molto la cucina indiana (riso profumato, chapati, dolce indiano e tante altre ricette), ricca di spezie e dal gusto deciso, nonché molto varia. Il segno è sotto l’elemento dell’Acqua, ma è dominato da pianeti maschili come Marte, Saturno e Mercurio, che gli conferiscono una certa singolarità e il potere di dominare gli altri segni. Inoltre lo Scorpione è magnetico e dotato di un’intelligenza lucida, che a volte può perfino modificare la sua personalità. Questa bivalenza vede picchi positivi e negativi, che si riflettono anche in cucina con un’alternanza di momenti di appetito intenso ad altri di quasi inappetenza. Fra i locali prediligono le trattorie rustiche con atmosfera festosa. Dal punto di vista alimentare dovrebbero integrare la propria dieta con più verdure.

Pesci – dal 20 febbraio al 20 marzo
Chiude lo Zodiaco il segno dei Pesci, sensibile, dolce e romantico, ma anche pigro e con la testa fra le nuvole. Per i nati sotto questo segno la tavola e la buona cucina sono molto importanti, specialmente per il senso di autogratificazione che il cibo regala. Non a caso uno dei pianeti che governa il segno è Giove (l’altro è Nettuno, più etereo e spirituale), astro che simboleggia anche il mondo materiale. A volte la loro golosità è frenata dalla voglia di mantenersi in linea. Quando si tratta di aprire le porte di casa, i Pesci sono molto ospitali e amano cucinare per gli altri e sentirsi apprezzati, facendo emergere nelle ricette il proprio lato artistico. I cibi preferiti sono i latticini (ricette con il formaggio spalmabile, dolci con il formaggio, cheesecake dolci e salate), le zuppe (zuppe d’orzo, zuppa di cereali e legumi, zuppa di patate e porri, zuppa alla francese), le minestre e i minestroni, i primi piatti in generale e soprattutto i dolci cremosi, mentre mal tollerate sono le sostanze piccanti come il peperoncino, lo zenzero e il rafano. Devono prestare attenzione alla colite, che è sempre in agguato.

Riproduzione riservata