Idee in cucina

Consigli light per le feste natalizie

Non serve stare a stecchetto per non appesantirsi e non ingrassare sei chili durante le vacanze di Natale: basterà usare qualche astuzia in cucina e nemmeno i vostri ospiti avranno da lamentarsene...

Sapete come limitare l’apporto di colesterolo e di grassi durante la cena della vigilia, il pranzo di Natale e il veglione di Capodanno?

Ci sono alcuni consigli che gli esperti dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano hanno steso per tutte voi. Ma è soprattutto per frenare i bagordi degli uomini che sono utili questi suggerimenti. Infatti, gli uomini, secondo i dati dell’Osservatorio, assumono più colesterolo e più grassi saturi delle donne e hanno abitudini differenti, soprattutto nel consumo dei salumi, la cui frequenza di assunzione negli uomini è di circa 5 volte alla settimana, rispetto a un consumo femminile massimo di 3 volte a settimana...

p.s. guarda quante ricette puoi fare con il grana.

"Non far mai mancare sulla tavola natalizia abbondanti caraffe di acqua, naturale o frizzante; limitare il consumo di bibite e bevande alcoliche".

Farà la differenza a fine festività! Se poi vuoi seervire un aperitivo, sceglilo quantomeno tra queste ricette di cocktail a basso contenuto calorico

"Se si deve preparare un soffritto, anziché usare burro od olio, è consigliabile far rosolare aglio e cipolla con vino bianco (l’alcool evapora con la cottura) o brodo sgrassato".  

Tra le ricette light vi consiglio il polpettone di tonno a basso contenuto calorico ma dall'alto risultato in tavola!

"Preferire le cotture al vapore, alla piastra, alla griglia o al forno, evitando le fritture, consiglio valido per la preparazione di carne, pesce e verdure".  

Guarda la nostra selezione di ricette per antipasti, primi e secondi al vapore.

"Condire utilizzando olio di oliva extravergine a crudo, dosandolo sempre con il cucchiaio anziché versandolo direttamente dalla bottiglia. Per limitare la quantità di olio necessaria, si possono utilizzare liberamente l’aceto (anche balsamico) o il limone".  

Guarda qui quante ricette puoi fare condendo con qualche goccia di aceto balsamico!

"Prediligere il pesce piuttosto che la carne, e scegliere ricette che prevedano l’utilizzo di verdure, alimenti integrali e legumi nella loro preparazione".    

Se ti serve un'idea, scegli tra le nostre ricette di secondi di pesce light.

"Limitare l’uso del sale per insaporire i piatti, cercando invece di esaltare il gusto naturale degli alimenti con spezie ed erbe
aromatiche".  

Scopri tutto sulle spezie, dall'anice stellato alla cannella, nella nostra guida alle spezie.

"Al posto del dolce, si possono proporre colorate macedonie di frutta".  

Scegli tra le nostre 28 ricette di macedonia light.

Foto

Tra poco è Natale e il 90% di noi è già rassegnata al fatto che nel giro di tre settimane, tutti i risultati ottenuti duramente con dieta e sacrifici saranno vanificati da cenoni, aperitivi e pranzi in famiglia. Perchè non si tratta solo del Natale in sè, ma di tutte le cene aziendali e tra amici che lo precedono, del cenone di Capodanno e del pranzo in occasione dell'Epifania che seguono, tutte occasioni in cui si ingrassa solo al pensiero di mettersi a tavola. Ma se vi dicessimo che è possibile godere dei piaceri della tavola senza prendere chili? Nessun miracolo, solo qualche piccolo accorgimento e trucco da seguire. Sfogliate la nostra gallery per saperne di più... e buone feste!

Riproduzione riservata