Insalata di bulgur con melanzane

Credits: Corbis

Ingredienti

250 g di bulgur

15 pomodorini

2 melanzane

½ cipolla rossa

100 g di feta

Peperoncino di polvere

100 g di Olive Nere

Basilico fresco

Olio extravergine d’oliva

Sale

Pepe

Per preparare l’insalata di bulgur la prima cosa da fare è lavare le melanzane sotto l’acqua corrente.

Taglia le estremità e riducile in tocchettini, poi riscalda una padella con dell’olio e friggi le melanzane.

Adagiala su un piatto rivestitio di carta assorbente e procedi lavando e tagliando i pomodorini.

Taglia anche la cipolla rossa a fettine e aggregala ai pomodori, poi condisci con un filo d’olio d’oliva, sale e pepe.

Riponi le olive nere nel bicchiere di un frullatore, con un cucchiaio di olio, qualche foglia di basilico e se necessario mezza tazzina di acqua per diluire.

Crea una crema dalla consistenza simile a quella di un paté che utilizzerai per condire l’insalata di bulgur.

Credits: Corbis

Procedi mettendo sul fuoco una pentola con acqua salata e fai cuocere il bulgur secondo le istruzioni scritte sulla scatola.

Questo alimento è costituito da cereali, si ricava dai semi e germogli integrali di frumento di grano duro ed è ricco di amido e fibre.

Una volta cotto il bulgur, fallo raffreddare leggermente, poi condiscilo con la crema di olive, i pomodori, la cipolla, la feta tagliata a tocchetti e le melanzane fritte.

Decora con foglioline di basilico fresco e servi.

Puoi rendere questo piatto vegano eliminando la feta e insaporendo il piatto con un pesto vegano semplicissimo da realizzare.

L’insalata di bulgur è pronta: portala al mare come se fosse un piatto freddo o gustala a casa tua come preferisci. Buon appetito!

Foto

L’insalata di bulgur si prepara con molta semplicità, utilizzando ingredienti genuini, perfetti per un pasto fresco e leggero

Riproduzione riservata