Liquore al cardamomo

Credits: Corbis

Ingredienti

1 l di alcol a 95 gradi

30 bacche di cardamomo

La scorza di due arance

300 g di zucchero

½ l di acqua

La ricetta del liquore al cardamomo è molto semplice da preparare. Il cardamomo è una spezia largamente diffusa nella cucina indiana e araba e i suoi semi sono molto pregiati. Le bacche di questa spezia hanno differenti funzioni benefiche sull’apparato digerente, in caso di dolori di stomaco o dissenteria, mentre sull’apparato respiratorio agiscono curando tosse e raffreddore. Il cardamomo è anche molto utilizzato per contrastare infiammazioni gengivali e ha funzioni depurative.

Sorseggiare un sorso di liquore al cardamomo è quindi il modo migliore per concludere un pasto. La prima cosa da fare per preparare questa bevanda alcolica è macinare con l’aiuto di un mortaio le bacche di cardamomo. Successivamente grattugia la scorza di due arance, aggiungila alle bacche e riponi il tutto all’interno di un contenitore a chiusura ermetica con l’alcol.

Credits: Corbis

Lascia riposare per circa trenta giorni per fare in modo che l’alcol filtri all’interno dei semi di cardamomo e che la spezia emani tutto il suo sapore. Ricordati di agitare il contenitore durante i giorni di riposo per  far si che tutti gli ingredienti si possano amalgamare. Aggiungendo la scorzetta d’arancia il liquore al cardamomo avrà un sapore ancora più fresco e aromatizzato.

Dopo questo tempo di macerazione, prosegui con la preparazione di uno sciroppo di acqua e zucchero, facendo bollire prima l’acqua e aggiungendo gradualmente lo zucchero fino a che non si sarà sciolto completamente.

Filtra l’alcol e aggrega successivamente lo sciroppo di zucchero. Riponi il liquore al cardamomo in delle bottiglie di vetro, con all’interno un paio di bacche intere. Conserva in freezer e consuma  dopo circa un paio di settimane di posa. Servi il liquore al cardamomo ad una temperatura piuttosto fresca e se vuoi puoi aggiungere una spolverata di cannella.

Foto

Il liquore al cardamomo è una bevanda aromatizzata, ideale per concludere un pasto in compagnia

Se cerchi una ricetta per preparare un buon liquore a base di cardamomo segui la nostra proposta, facile e veloce. Il cardamomo è una spezia che deriva da una pianta tropicale, conosciuta e utilizzata già dai tempi dei Romani e dei Greci. Queste antiche popolazione utilizzavano il cardamomo per produrre profumi mentre in cucina veniva utilizzato per le sue proprietà benefiche e digestive. Il suo sapore è leggermente piccante e fruttato ed è adatto per preparare diverse pietanze culinarie. Il liquore al cardamomo, che puoi preparare in semplici passaggi, è una bevanda aromatizzata ideale per concludere un pasto in compagnia.

Riproduzione riservata