Polpette di ceci vegan: la ricetta facile e veloce

/5

Scopri come preparare le polpette di ceci vegan: un’idea sfiziosa per un secondo senza né carne, né uova, né formaggio da preparare in poco tempo e dal gusto sorprendente!

La cucina vegana ha preso sempre più piede sulle tavole delle case italiane, sia per la genuinità delle pietanze, sia per la bontà degli accostamenti. Vediamo oggi come cucinare delle polpette di ceci vegan con semi di sesamo: leggere e semplici da preparare. Ecco gli ingredienti: 300 grammi di ceci lessati, un po’ di mollica (anche 2 fette di pane bianco vanno bene), mezzo scalogno, pangrattato, semi di sesamo, paprika, curry, acqua, sale e pepe quanto basta.

Per quanti riguarda i ceci hai due possibilità: o utilizzi quelli precotti in scatola, oppure puoi prepararli tu. Se opti per la seconda opzione, ecco come fare: lascia i ceci a bagno con un cucchiaino di bicarbonato per circa 12 ore. Dopodiché scolali, sciacquali e mettili in una pentola piena d’acqua, in cui farli bollire per circa 2 ore.

Una volta che i ceci sono pronti, prendi il bicchiere del mixer o del frullatore a immersione e metti i ceci (dopo averli sgocciolati), la mollica (bagnata in acqua e un po’ strizzata), e mezzo scalogno. Frulla il tutto finché non diventa una purea. Aggiungi poi un pizzico di sale, un pizzico di pepe, paprika e curry  (queste ultime due sono opzionali, ma danno molto sapore a queste  polpette di ceci vegan).

Adesso prendi il composto e forma delle polpette, lavorandolo tra i palmi delle mani. Poi prepara una panatura mettendo assieme il pangrattato e i semi di sesamo. Ripassaci dentro le polpette, pressando leggermente così da far aderire bene la panatura. Metti le polpette di ceci vegan appena preparate in frigo per circa mezz’ora per farle rassodare.

È il momento della cottura: le polpette di ceci vegane si possono cuocere sia in forno che in padella con un filo di olio. Se preferisci la cottura al forno disponile su una teglia coperta con carta forno, irrorale con poco olio e infornale a 180° C per circa 15 minuti.  Puoi servirle con un contorno a tua scelta!

Con i ceci freschi e secchi o la farina di ceci mescolata a pochi altri ingredienti scelti puoi preparare tante altre ricette vegetariane alternative. Varianti ai piatti classici, senza carne o pesce, ma ricche di gusto. Scorri i nostri suggerimententi e scopri per esempio come preparare la frittata senza uova o gli hamburger di ceci.

  • Le polpettine di ceci speziate sono un secondo veg facile e sfizioso arricchito dagli aromi mediorientali di coriandolo e cumino, come nella ricetta base che hai letto poco più sopra l'impasto per prepararle non contiene né uova né carne né formaggio. Ma non per questo sono meno golose!

  • Con le polpette di ceci vegetariane si possono cucinare anche genuini primi piatti, preparale in formato mignon e cuocile nel brodo di verdura: sono ottime! Clicca qui e leggi la ricetta delle polpettine di ceci in brodo.

  • Vuoi preparare delle polpette veg che uniscano le proprietà dei legumi a quelle delle verdure a foglia verde? Leggi la ricetta delle polpettine di rucola e farina di ceci: ti conquisteranno al primo assaggio!

  • Clicca qui e leggi come preparare degli sfiziosi hamburger di ceci pronti in solo 30 minuti! Un secondo piatto facile e veloce per chi non mangia carne, per chi segue una dieta vegetariana, ma anche per chi vuole provare qualcosa di diverso.

  • Le pizzette di ceci e fagioli sono sfiziose pizze particolari con un impasto iper proteico di legumi e un top semplice e genuino in stile Margherita. Una ricetta vegetariana che farà contenti grandi e bambini!

  • Scopri anche la ricetta tradizionale siciliana delle panelle, frittelle di ceci 100% vegane super croccanti e sfiziose. Lo street food perfetto da gustare con gli amici!

Scelti per te