Idee in cucina

Step by step: cupcake alla fragola

Per realizzare i cupcake, ti servono innanzitutto burro, zucchero e uova.

Per prima cosa monta insieme burro e zucchero fino a rendere il composto che ne esce soffice e spumoso.

Aggiungi poi un uovo e un tuorlo.

Mescola bene il tutto con l'aiuto dello sbattitore.

La panna e gli albumi montano a tempo record se usi lo sbattitore HM620 di Kenwood. Ha cinque velocità e, oltre a montare a neve, sbattere e amalgamare, può anche impastare. E puoi anche lavare le parti in lavastoviglie.

A parte mescola la farina con il lievito, il bicarbonato, dei semi di vaniglia e un pizzico di sale.

Aggiungi ora questo mix alla crema che hai preparato prima. Ma fai attenzione: devi anche alternare il latticello al mix, prima uno poi l’altro.

Mixa il composto dei cupcake con lo sbattitore.

Una volta pronto il preparato, riempi i pirottini e in ciascuno inserisci una bella fragola intera. Non usare troppa forza ma falli sprofondare per bene.

Poi metti in forno i cupcake per 20 minuti.

Mentre aspetti che si cuociano è il momento di fare il frosting, ovvero la glassatura dei cupcake. Mescola formaggio, mascarpone e zucchero vanigliato.

Aggiungi la panna montata e colora il tutto con alcune gocce di colorante. Se vuoi sbizzarrirti usa anche l’essenza di fragola per creare un bel profumo.

Una volta pronti i dolcetti, spremigli sopra la crema a mo’ di spirale. Questo è il momento più divertente, puoi usare tutta la tua fantasia!

Il consiglio della pasticcera: per dar un tocco di classe aggiungi delle fragole e qualche fogliolina di menta.

Dall’America a casa tua: i cupcake sono pronti per la festa!

Foto

I cupcake sono dolci che mettono allegria. E sono facili e divertenti da realizzare. Ti spieghiamo come, passo per passo

Perfetti per un buffet di compleanno, allegri, simpatici, gustosi… sono i cupcake alla fragola! Facili e divertenti da realizzare.

Segui tutti gli step per realizzarli in casa. Guarda la gallery oppure il nostro video tutorial!

Si ringrazia per la location “PRESSO” di Milano.

Riproduzione riservata