Come decorare e apparecchiare la tavola di Pasqua

Credits: Shutterstock

Se sei in cerca di idee per la tavola di Pasqua qui ne trovi tantissime: ecco tutti i consigli per apparecchiare, decorare e addobbare la tavola per il pranzo di Pasqua.

Tavola di Pasqua 2019

Decorare la tavola di Pasqua è un gioco da ragazze: se sei appassionata di decorazione e fai da te questo è il tuo momento, ma anche se non è il tuo forte addobbare la tavola e renderla elegante e curata per gli ospiti non è affatto difficile. In questo articoli ti diamo tante idee e consigli per apparecchiare la tavola di Pasqua in tanti modi diversi.

Credits: Shutterstock

Come apparecchiare la tavola di Pasqua


Per apparecchiare la tavola di Pasqua l'importante è tenere presente che la cosa migliore è sfruttare colori chiari e tenui e motivi primaverili. Possiamo poi sfruttare i tipici elementi della Pasqua come le uova e i coniglietti. Anche utilizzare i fiori di stagione è un'ottima idea per apparecchiare la tavola di Pasqua.
La prima cosa da fare è decidere a monte lo stile che vogliamo adottare: elegante, shabby chic, o semplice.  Non limitiamoci però a tirar fuori il servizio "buono" e scateniamo la fantasia per decorare la tavola: di seguito ti spieghiamo come.

Credits: Shutterstock

Tavola di Pasqua elegante


Se per il pranzo di Pasqua hai ospiti particolarmente di riguardo, o semplicemente ti piace apparecchiare la tavola in modo elegante e ricercato ecco qualche consiglio utile. Non caricare troppo la tavola con decorazioni colorate: la scelta vincente è virare tutto sul bianco e giocare sui dettagli ricercati.
Ad esempio può essere una buona idea utilizzare una tovaglia di lino bianca, tovaglioli abbinati e piatti di porcellana sempre bianchi. Obbligatori i calici di cristallo e le posate - queste si
- del "servizio buono".
Anche per le decorazioni scegli la semplicità: le uova vanno bene, ma meglio se decorate in colori tenui, o direttamente bianche. Come centrotavola va bene anche un vaso di fiori freschi di stagione.

Come decorare la tavola di Pasqua con il fai da te

Ora che abbiamo apparecchiato la tavola con la tovaglia, i piatti e le posate che preferiamo passiamo alla decorazione. Le possibilità sono moltissime, ma tre sono gli elementi principali su cui possiamo sbizzarrirci:
- i tovaglioli: da arricchire con fiori, rametti o nastri, o da piegare a forma di coniglio
- il centrotavola: da far realizzare al fioraio o da creare con le nostre mani
- i segnaposti, che possiamo facilmente realizzare utilizzando le uova decorate, tanto per restare in tema Pasqua
E ancora possiamo decorare la tavola con addobbi floreali, ghirlande, lavoretti di Pasqua fai da te o con l'albero di Pasqua. Di seguito vediamo come fare nel dettaglio.

Credits: Shutterstock

Centro tavola di Pasqua

Il centrotavola è un elemento importantissimo per decorare e apparecchiare la tavola: basta davvero poco per dare un tocco unico alla tavola grazie a questo semplice dettaglio.
Se avete poco tempo basterà rivolgersi al fioraio e fargli realizzare una semplice composizione con fiori di stagione dei colori che preferiamo. Altrimenti ecco qualche idea creativa facilissima da mettere in pratica:
- Se hai un'alzata per dolci usala come centrotavola riempiendola di uova colorate e rametti (come nella foto sopra)
- Puoi creare un centrotavola di uova colorate, creando con della rafia un finto nido in cui disporle
- Se ami la semplicità va benissimo un bel vaso di fiori freschi
- Variazione sul tema: usa un vaso trasparente per i fiori e riempilo di ovetti colorati per coprire i gambi dei fiori

Credits: Shutterstock

Segnaposto tavola di Pasqua uova

Il segnaposto è davvero il tocco in più per decorare la tavola, e visto che siamo a Pasqua l'ideale è proprio sfruttare le uova a mo' di segnaposto.
Per farlo ti basta un set di portauova sui quali disporre delle uova sode che possono essere più o meno decorate. Fai così: se il portauova è molto colorato e vivace usa anche delle uova bianche o non decorate, al contrario se il portauovo è molto basic puoi sbizzarrirti con la decorazione delle uova e anche dipingere su di esse il nome dei commensali.
Se sei amante del minimal puoi semplicemente disporre un uovo decorato su ogni piatto con sopra il nome del commensale.

Credits: Shutterstock

Tavola di Pasqua Shabby chic


Lo shabby chic è una delle tendenze più amate per quanto riguarda l'arredamento, ma anche la decorazione e quindi l'allestimento della tavola. Se quindi sei già amanti di questo stile avrai già tutto l'armamentario nei cassetti, se invece ti incuriosisce sperimentarlo il pranzo di Pasqua può essere il momento perfetto.
Prima regola dello stile shabby: tutto deve essere fintamente "trasandato" (shabby vuol dire proprio questo) - e sottolineiamo fintamente. Quindi puoi regolarti così:
- Via la tovaglia, soprattutto se hai un bel tavolo di legno
- Utilizza tovagliette o runner, a cui abbinare i tovaglioli (meglio se bianchi)
- Sì ai piatti colorati, magari con effetto vintage, o addirittura tutti diversi tra di loro
- Posate ricercate, vintage, con manici decorati, anche qui puoi osare con posate diverse tra loro (esistono servizi fatti così apposta)
- Riequilibra l'estrosità di piatti e posate con i bicchieri, che puoi scegliere semplici, i calici non sono necessari
- Per decorare usa i fiori freschi, anche semplicemente recisi e posati sul tovagliolo o addirittura sul piatto, come nella foto sopra

Foto di decorazioni per la tavola di Pasqua e immagini per prendere ispirazione


Terminiamo la nostra guida all'allestimento della tavola di Pasqua con una raccolta di immagini e foto perfette per prendere ispirazione. Nella gallery di seguito
trovi tante soluzioni per apparecchiare e addobbare la tavola di Pasqua in diversi stili semplicissime da copiare.

Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Credits: Shutterstock
Foto
Riproduzione riservata