Clooney regala ad Amal un ristorante giapponese

  • 1 7
    Credits: Instagram @theclooneys

    Non si può dire che non sappia stupire, facendo sempre le cose in grande… George Clooney (54), in occasione del primo anniversario di nozze, ha regalato alla moglie Amal Alamuddin (37) un ristorante giapponese.

    I due si sono sposati a Venezia nel settembre 2014 con una cerimonia da favola che ha bloccato la laguna per giorni.

  • 2 7
    Credits: Olycom

    La scelta di Clooney non è stata casuale, perché la consorte ha una vera e propria passione per il cibo giapponese, tant’è vero che la coppia ha festeggiato l'anniversario di nozze nel locale preferito di Amal, l’'Asanebo Sushi Restaurant’ di Los Angeles.

    Dato che Amal trascorre per motivi di lavoro la maggior parte del tempo a Londra, George Clooney ha deciso di trasformare il sushiaro londinese ‘Tatsuya Nakao’ nella succursale britannica dell''Asanebo'.

  • 3 7
    Credits: Olycom

    Questa sorpresa è costata molto all’attore hollywoodiano, ma per amore si fa questo e altro!

    Da un anno era in trattativa con il titolare e chef del locale per raggiungere un accordo e sembra che pagherà 400 mila euro al mese per l’affitto del locale.

    In merito un anonimo rivela: “Il regalo è poco ortodosso, ma è perfetto per Amal. Lo ama”.

  • 4 7
    Credits: Instagram @theclooneys

    Qualche mese fa il magazine USWeekly, citando una fonte vicinissima alla coppia, aveva reso noto il desiderio di George e Amal di allargare la famiglia:

    Hanno deciso che si tratta del momento giusto. Ora come ora Amal non sta accettando nuovi incarichi di lavoro, si limita a portare avanti i vecchi impegni così da avere più tempo per dedicarsi a questo progetto. George è pronto per questo passo e pensa che Amal sarà una grande madre. Hanno anche fatto visita a un centro di fertilità, sono davvero decisi ad andare fino in fondo”.

  • 5 7
    Credits: Instagram @theclooneys

    In questo periodo i coniugi Clooney si stanno occupando della ristrutturazione di una mega villa londinese per una spesa di 15 milioni di dollari. Una casa da sogno da 900 mq con 9 camere da letto e 8 bagni, che dovrebbe essere pronta per il periodo natalizio.

    Il progetto dovrebbe comprendere anche una nursery. George sembra aver cambiato così idea, dato che a maggio aveva confessato che la paternità non rientrava fra le sue priorità.

  • 6 7
    Credits: Olycom

    Sul fronte lavorativo per George ci sono tanti impegni… lo vedremo nelle nostre sale il 18 febbraio 2016 nel nuovo film dei fratelli Coen Ave, Cesare!

    La pellicola racconta la divertente, ma anche cinica storia di Eddie Mannix (Josh Brolin), un truffatore al soldo degli studios hollywoodiani negli anni ‘50 che si ritrova coinvolto nella misteriosa sparizione di un’importante star (George Clooney), il tutto durante le riprese di un kolossal dedicato al grande imperatore romano Cesare. George reciterà al fianco di Channing Tatum, Scarlett Johansson, Ralph Fiennes, Jonah Hill, Tilda Swinton e Christopher Lambert.

    L'affascinante divo continuerà a collaborare, in veste di attore e regista, con i fratelli Coen, che stanno lavorando alla sceneggiatura noir di Suburbicon.

  • 7 7
    Credits: Olycom

    Qualcuno lo aveva previsto: con Amal Alamuddin al suo fianco George Clooney avrebbe accentuato la sua inclinazione per la politica attiva. La coppia è stata sorpresa a pranzare al ristorante ‘Palm di Beverly Hills’ con David Miliband, ex grande speranza della politica inglese e del Partito Laburista.

    “Ex” perché la sua carriera è stata stroncata da uno scontro fratricida con Ed Miliband, che lo ha battuto alle primarie del 2010. Uscito dalla scena politica europea, David negli States ha presieduto diverse fondazioni benefiche. Chissà cosa bolle in pentola per i coniugi Clooney?

L'affascinante George non perde occasione di stupire tutti. E soprattutto la bella moglie: in occasione del loro primo anniversario di matrimonio le ha fatto un regalo da sogno.

Il 27 e il 28 settembre di un anno fa, nella laguna di Venezia, una delle coppie più glam e paparazzate dello star system si univa in matrimonio con una doppia cerimonia. Dodici mesi dopo, per il loro primo anniversario di nozze, George Clooney fa dono alla moglie Amal Alamuddin di un intero ristorante giapponese nella capitale inglese.

Amal, che è un famoso avvocato, trascorre a Londra per motivi professionali la maggior parte del suo tempo e così il divo non poteva farle mancare questa sorpresa. La coppia sta anche ristrutturando una mega villa e sembra che sia prevista anche una nursery. Che abbiano in programma di allargare la famiglia?

Intanto si dice che per George non ci siano solo impegni cinematografici all'orizzonte, ma forse anche un ruolo in politica!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te