Le attrici più interessanti in arrivo al Festival di Cannes 2015

  • 1 12
    Credits: Olycom

    La vera “bellezza” del Festival di Cannes 2015 sarà Salma Hayek (48), protagonista del film di Matteo Garrone Il racconto dei racconti – Tale of Tales (2015).

    La diva messicana, nominata nel 2003 agli Oscar come “miglior attrice protagonista” per Frida (2002), è attesa con trepidazione sul red carpet del festival che inizierà mercoledì 13 maggio per concludersi due settimane dopo, il 24.

    Sposata – per ben due volte – con il miliardario francese François-Henri Pinault, l’attrice ha una figlia di 7 anni e sembra che l’avvicinamento al traguardo dei 50 anni non si faccia sentire sul suo fisico minuto (è alta appena 1 e 57 centimetri) e davvero sexy.

    Quale sarà il suo segreto?

    Nel 2011 aveva condiviso col mondo i suoi personali beauty secrets lanciando Nuance, la sua linea di prodotti di bellezza … perché a noi non fanno lo stesso effetto?

  • 2 12
    Credits: Olycom

    L’icona della 68° edizione del Festival di Cannes sarà Isabella Rossellini (62), la figlia di uno dei più importanti maestri del nostra cinema, Roberto Rossellini, e della bellissima e algida attrice svedese Ingrid Bergman, vincitrice di tre premi Oscar.

    Isabella ha accettato di presiedere la giuria di Un certain regard, la sezione parallela al concorso cinematografico – seconda in ordine di importanza - composta da una ventina di film in gara.

    Inoltre, l’attrice italo-svedese prenderà parte alla proiezione di un documentario in onore di sua madre, realizzato dallo scrittore e critico cinematografico svedese Stig Björkman, intitolata Ingrid Bergman, In Her Own Words e inserita nella sezione Cannes Classics.

  • 3 12
    Credits: Olycom

    Nella giuria ufficiale del Festival di Cannes 2015, presieduta dai fratelli Coen e composta da attori e registi di fama mondiale (per la parte maschile: Guillermo del Toro, Xavier Dolan e Xavier Dolan), ci saranno due attrici che certamente non passano inosservate: parliamo della britannica Sienna Miller e della francese Sophie Marceau.

    Sienna Miller (33) sembra stia vivendo un momento d’oro dal punto di vista della carriera: è stata osannata dalla critica per la sua interpretazione in American Sniper (2014) di Clint Eastwood, al fianco di Bradley Cooper, e sul grande schermo la vedremo in altri sei importanti film fra cui Mississipi Grind (2015) con Ryan Reynolds, Hihg Rise con Jeremy Irons, The Lost City of Z (2016), in lavorazione, con Benedict Cumberbatch e Robert Pattinson.

    Go Sienna Go!

  • 4 12
    Credits: Olycom

    Sophie Marceau (48) da Il tempo delle mele (1980) di strada ne ha fatta tanta!

    Non è solo una delle attrici più belle e conosciute a livello mondiale del cinema francese, ma anche regista, cantante, pittrice e scrittrice… insomma un’artista a tutto tondo.

    All’inizio degli anni ’90 sarà il suo carattere capriccioso a farla espatriare a Hollywood, a causa dell’impossibilità di lavorare coi produttori francesi, tanto che sarà scelta da Mel Gibson  - in odore di Oscar - per interpretare la bella e infelice principessa Isabelle in Bravehearth – Cuore impavido (1995), vincitore di ben cinque premi Oscar.

  • 5 12
    Credits: Corbis

    In giuria, fra i personaggi femminili presenti, ci sarà anche l’attrice e cantante maliana Rokia Traorè (41), considerata la nuova regina della musica africana, frutto dell'incontro fra tradizione e modernità.

    La musica contagiosa di questa splendida artista mette gioia in corpo e voglia di danzare, ma veicola anche forti contenuti sociali, come il problema dello status della donna oggi in Africa.

    La maggior parte delle canzoni di Rokia sono cantate nella sua lingua nativa!

  • 6 12
    Credits: Olycom

    Non ultima per ordine di importanza, a chiudere la presentazione dei membri femminili della giuria del festival, è l’attrice spagnola definita la "dama Picasso" per i tratti irregolari e atipici del suo viso.

    Stiamo parlando di Rossy De Palma (50) che negli anni ‘80 incantò Pedro Almodóvar, tanto che le offrì un ruolo ne La legge del desiderio (1987); non fu una collaborazione isolata, ma seguirono altre pellicole insieme.

    Lavora principalmente in Francia, ma la si ricorda anche in importanti produzioni statunitensi come Prét-à-Porter (1994) di Robert Altman, accanto a un cast stellare composto da Kim Basinger, Rupert Everett, Anouk Aimée e Marcello Mastroianni.

  • 7 12
    Credits: Olycom

    A breve inizieranno le due settimane più glam di tutta Cannes e fra le attrici più attese ci sarà proprio una seducente francese: Marion Cotillard (39).

    Sarà in concorso, insieme al collega Michael Fassbender, con Macbeth (2015) per la regia di Justin Kurzel, dove interpreterà la consorte del subdolo lord scozzese pronto a tutto pur di diventare re.

    Vanta, fra i numerosi riconoscimenti, un Oscar vinto nel 2007 come “miglior attrice protagonista” per l’interpretazione della cantante Édith Piaf ne La vie en rose (2007).

    La sua carriera, che all’inizio non sembrava promettente, comincerà a prendere una direzione positiva quando il produttore Luc Besson farà ricadere la scelta su di lei – allora 23nne - per il film Taxxi (1998), nel ruolo di Lilly; il successo della pellicola farà si che si seguiranno due sequel (Taxxi 2 - 2000 e Taxxi 3 - 2003 ) sempre con Marion.

    Ci sarà poi l’incontro con un grande della regia, Tim Burton, che la dirigerà in una piccola parte in Big Fish – Le storie di una vita incredibile (2003).

    Hollywood inizia così a notarla e apprezzarne la sua freschezza e bravura, tanto da non lasciarsela scappare!

  • 8 12
    Credits: Olycom

    Fra le dive in arrivo, una delle più attese è Emma Stone (26), protagonista del nuovo film di Woody Allen intitolato Irrational Man (2015), presentato al festival fuori concorso.

    È diventata famosa ai più per la sua interpretazione di Gwen Stacy in The Amazing Spider-Man (2012) e The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro (2014), dove tra l’altro ha conosciuto il suo attuale partner, il Peter Parker  Andrew Garfield.

    Chissà se verrà accompagnata da lui?

    Emma apprezza soprattutto il cinema d’autore tanto che con l’acclamato Magic in the Moonlight (2014), sempre di Woody Allen, ha sfiorato la statuetta degli Oscar.

  • 9 12
    Credits: Corbis

    Un’attrice, tra l’altro francese, che abbiamo iniziato a conoscere proprio sulla croisette del Festival di Cannes e quest’anno ritorna più famosa e apprezzata è Léa Seydoux (29).

    È la protagonista di The Lobster (2014) di Yorgos Lanthimos, unico film greco in concorso al festival.

    Ha lavorato con grandi registi del calibro di Quentin Tarantino - recitando una piccola parte in Bastardi senza gloria (2009), di Ridley Scott - interpretando la consorte del principe Giovanni in Robin Hood (2010), di Woody Allen - partecipando a Midnight in Paris (2011).

    In bocca al lupo a questa promettente star!

  • 10 12
    Credits: Olycom

    A sfilare sul red carpet, non si ancora se sola o accompagnata dal compagno Sean Penn, ci sarà anche Charlize Theron (39).

    Co-protagonista di Tom Hardy in Mad Max: Fury Road (2015), la vedremo sul grande schermo in versione combattiva e con un taglio alla Demi Moore nel Sondato Jane (1997).

    Il suo fascino, alla soglia dei 40, non cede: Charlize non solo è bellissima, ma anche una grande attrice, in grado di cimentarsi in parti diversissime fra loro, mettendosi in gioco con abilità e cervello.

    Insomma… una donna da sposare, capito Sean?

  • 11 12
    Credits: Olycom

    Rachel Weisz (45) sarà in concorso a Cannes con Youth – La Giovinezza (2015) di Paolo Sorrentino, al fianco di Michael Caine, Harvey Keitel e Jane Fonda.

    L’attrice, premio Oscar nel 2006 come “migliore attrice non protagonista” per The Constant Gardener – La cospirazione (2005), dice del regista italiano: “Sognavo un suo film, avrei accettato qualsiasi progetto”!

    Nel corso della carriera Rachel ha saputo alternare sapientemente blockbuster tipo La Mummia (1999) a pellicole impegnate, crescendo notevolmente come interprete e acquisendo sempre più spessore.

    Anche la vita sentimentale va a gonfie vele con il super marito 007 Daniel Craig.

  • 12 12
    Credits: Olycom

    Cate Blanchett (45) chissà come si presenterà al Festival di Canne?

    Quale eccentrico abito – che porterà divinamente- avrà deciso di sfoggiare?

    Insieme a Rooney Mara , è la protagonista del film in concorso Carol (2015), di Todd Hayens… un giallo che ce la mostrerà in una versione inedita!

    Altre attrici attese saranno Natalie Portman, Diane Kruger e l’attrice, sceneggiatrice e regista francese Maïwenn.

/5

Cannes 2015: in attesa che la 68° edizione del festival cinematografico più famoso e ambito di Francia apra i battenti, passiamo in rassegna le affascinanti attrici che ci faranno sospirare sul red carpet

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te