I dieci attori delle serie tv italiane che ci piacciono di più

  • 1 10
    Credits: Olycom

    Fratellino dello showman Fiorello, Beppe Fiorello ha trovato la sua strada artistica come attore, uno dei più apprezzati nel panorama italiano. Forse non proprio di serie tv, ma di film a puntate, è comunque un volto noto del piccolo schermo, che spesso ritorna con prodotti di grande qualità. In tv ha impersonato Salvo D'Acquisto, il medico Giuseppe Moscati e di recente anche il grande Domenico Modugno, con il quale ha una rassomiglianza incredibile. Ci piace per la sua intensità e la sua coerenza nello scegliere sempre ruoli di grande impatto.

  • 2 10
    Credits: Olycom

    Aspetto scarmigliato, barbetta finto disordinata, Flavio Parenti ha quel fascino un po' disimpegnato tipico dei francesi. E infatti, forse pochi sanno che proprio dalla Francia proviene. Dalla recitazione pacata e composta, lo abbiamo amato nella serie tv di successo "Distretto di polizia" e ancora di più nel ruolo del medico Lorenzo Martini in "Un medico in famiglia", di cui girerà anche la decima stagione.

  • 3 10
    Credits: Olycom

    Definito come l'attore più amato del piccolo schermo, Gabriel Garko è balzato recentemente agli onori della cronaca non per la sua recitazione, ma per la polemica sul suo viso gonfio, accesasi sui social dopo la sua partecipazione al programma "L'arena" di Massimo Giletti. Consacrato dal pubblico per l'interpretazione del boss mafioso Tonio Fortebracci nella fiction "L'onore e il rispetto", prende parte anche alla serie tv "Il peccato e la vergogna", al fianco di Manuela Arcuri. Presto lo rivedremo ancora nella quarta stagione de "L'onore e il rispetto", nella nuova fiction "Non è stato mio figlio" e nella nuova stagione de "Il bello delle donne".

  • 4 10
    Credits: Olycom

    Sì, ok, oggi Luca Argentero è uno degli attori italiani più amati del grande schermo, ma non scordiamoci che ha iniziato la sua carriera d'attore proprio dalle serie tv, e in particolare da "Carabinieri" nel 2005, in cui ha recitato in più di settanta episodi, interpretando la figura di Marco Tosi. Dopo essere stato lanciato come personaggio noto dal reality show "Il grande fratello", ha avuto modo di riscattarsi con la recitazione dall'immagine di quello "bello ma che non balla".

  • 5 10
    Credits: Olycom

    Ah, quanto ci piace lui! Se si chiede il suo nome, per tutti lui è Salvo Montalbano, il celebre commissario siciliano protagonista della serie tv "Il commissario Montalbano", tratta dai romanzi di Andrea Camilleri. Ma Luca Zingaretti ha recitato anche in molte altre serie tv: da "La piovra" a "I ragazzi del muretto", fino ai più recenti docufilm per la tv "Paolo Borsellino" e "Adriano Olivetti".

  • 6 10
    Credits: Olycom

    Marco Bocci ultimamente compare sui rotocalchi più per le sue vicende private (è felicemente sposato con l'attrice Laura Chiatti, con cui ha Enea), che per la sua recitazione. Ma noi ce lo ricordiamo bene come protagonista delle serie tv italiane di maggiore successo: per esempio, "Il bello delle donne", "Incantesimo", "RIS - Delitti imperfetti", "Romanzo criminale - La serie" e "Squadra antimafia - Palermo oggi", tutte partecipazioni che lo confermano come uno degli attori più prolifici del piccolo schermo.

  • 7 10
    Credits: Olycom

    Come attore, è uno dei più famosi e conosciuti in Italia, ma anche Raoul Bova ha cominciato la sua carriera sul piccolo schermo: come dimenticare il suo debutto nella miniserie tv "Una storia italiana" sui fratelli Abbagnale nel 1992? Da lì, ha preso parte a diverse stagioni de "La piovra", a "Ultimo" e a "Distretto di polizia". Oggi è super impegnato al cinema: solo nell'ultimo periodo, sono usciti nelle sale due suoi film "Sei mai stata sulla Luna?" e "La scelta".

  • 8 10
    Credits: Olycom

    Da sempre conosciuto e apprezzato per le sue interpretazioni sul grande schermo, proprio nell'ultimo periodo Stefano Accorsi è balzato agli onori della cronaca per la sua partecipazione alla serie tv di successo "1992", in onda su Sky, da lui stesso ideata e in cui interpreta Leonardo Notte, spregiudicato pubblicitario ai tempi di Tangentopoli. La serie è andata così bene, che sono state annunciate altre due stagioni: "1993" e "1994", incentrate ovviamente sui fatti in Italia di quel periodo.

  • 9 10
    Credits: Olycom

    Di tutti quanti, è il più 'stagionato', ma a noi piace sempre, e tantissimo. Lui è Terence Hill, metà del mitico duo con Bud Spencer, protagonisti di tanti film spaghetti-western che ci sono rimasti nel cuore. Un attore che ha saputo reinventarsi una carriera anche in tv, diventando protagonista di alcune delle più longeve serie tv: come non riconoscerlo nei panni del prete detective "Don Matteo" o nel ruolo di Pietro nella serie "Un passo dal cielo"?

  • 10 10
    Credits: Olycom

    Vinicio Marchioni vanta un curriculum come attore di cinema di tutto rispetto, ma è solo con la sua memorabile interpretazione del Freddo nella serie tv "Romanzo criminale" che si è fatto conoscere al grande pubblico. Non lo si direbbe mai, sentendolo recitare, ma l'attore soffre di balbuzie, un difetto logopedistico su cui però sta lavorando per limitarne gli effetti.  

/5

Sono le star del piccolo schermo di casa nostra, coloro che ci tengono compagnia nelle serate in casa, davanti alla tv. Questi sono i nostri dieci preferiti: e i vostri quali sono?

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te