Rugby: i giocatori duri dal cuore tenero

  • 1 8
    Credits: Olycom

    Luke McLean, il rugbista italiano di origini australiane.

  • 2 8
    Credits: Olycom

    Il rugbista italiano e capitano dell'Italia, Sergio Parisse.

  • 3 8
    Credits: Olycom

    Mauro Bergamasco il rugbista italiano con almeno 94 presenze in nazionale.

  • 4 8
    Credits: Olycom

    Willie Le Roux, rugbista sudafricano.

  • 5 8
    Credits: Olycom

    Il rugbista inglese Danny Care.

  • 6 8
    Credits: Olycom

    Il rugbista australiano Rob Horne.

  • 7 8
    Credits: Olycom

    Il rugbista francese Dimitri Szarzewski.

  • 8 8
    Credits: Olycom

    Il rugbista neozelandese Sonny Bill Williams.

Il rugby non sarà uno sport per signorine, ma i giocatori protagonisti valgono qualche attenzione. Scoprite chi non farvi sfuggire sui campi dei Mondiali

Cristiano Ronaldo addio: ebbene sì, nella lista degli sportivi più ammirati dalla donne sembra ci siano dei nuovi idoli, ormai pronti a rimpiazzare i calciatori. Di stiamo parlando? Dei rugbisti! Altro che giocatori impomatati che restano a terra dopo un calcetto: qui si parla di uomini coraggiosi che si lanciano in mischie tremende, si rincorrono e si placcano senza paura e senza fiatare.

Anche in Italia negli ultimi anni il rugby ha preso piede, in particolare dal 2000, quando l'Italia è stata chiamata a partecipare al torneo più importante e prestigioso del Vecchio Continente, il Cinque Nazioni che, con gli Azzurri al fianco di Inghilterra, Galles, Irlanda, Scozia e Francia, è diventato ovviamente Sei Nazioni. Così, complici passaggi televisivi frequenti anche su reti nazionali, italiani ed italiane hanno imparato ad amare sempre più questo sport e - nel caso delle seconde - ammirare i corpi muscolosi dei suoi protagonisti.

Protagonisti che sono in azione in questi giorni nel Mondiale di rugby in svolgimento in Inghilterra. Alla competizione partecipa anche l'Italia, che tra una meta e un calcio piazzato può esibire il fisico statuario del capitano Sergio Parisse, la grinta di Mauro Bergamasco, giunto alla quinta Coppa del Mondo di rugby, e il ciuffo ribelle di Luke McLean.

Non sono però solo gli azzurri ad attrarre l'attenzione degli occhi femminili: basti pensare al sudafricano Willie Le Roux, all'australiano Rob Horne, al neozelandese Sonny Bill Williams o all'inglese Danny Care o al francese Dimitri Szarzewski. Pronte a scoprirli: tutte in mischia!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te