Buon compleanno, Gianluca Grignani!

  • 1 8
    Credits: Olycom

    Gianluca Grignani nasce a Milano 43 anni fa e vive i suoi primi anni di vita tra il capoluogo lombardo e una cittadina della Brianza. La sua carriera incomincia quando il giovane ragazzo inizia a scrivere canzoni, senza ancora sapere che da lì a pochi anni diventeranno un grande successo. Un incontro fortuito e nel 1994 è già sotto contratto con un'etichetta discografica che lo propone a Sanremo Giovani di quell'anno. Siamo nel 1994 ed esce uno dei suoi singoli di maggior successo La mia storia tra le dita.

  • 2 8
    Credits: Olycom

    Nel 1995 si aggiudica l'ingresso a Sanremo tra le Nuove Proposte e Grignani propone Destinazione Paradiso. La canzone si posiziona solamente al sesto posto, lasciando spazio all'enorme successo di Le Ragazze dei Neri per Caso che stravincono quella edizione. Tuttavia, qualche settimana più tardi, la canzone di Grignani sale in vetta alle classifiche di tutte le radio e diventa un tormentone canoro. Il pubblico di Gianluca è soprattutto femminile e iniziano a formarsi i primi fan club che seguono il cantante milanese durante i suoi primi concerti.

  • 3 8
    Credits: Olycom

    La Fabbrica di Plastica e Campi di Popcorn sono i suoi due album successivi, che vengono consacrati come cult dai suoi fan, che apprezzano Grignani per l'alternanza delle sue ballate romantiche a canzoni decisamente più rockkeggianti. Gianluca è sicuramente un cantante diverso dai suoi colleghi del momento, più vicini invece ad un genere pop. Proprio questa sua caratteristica lo fa apprezzare maggiormente e Grignani raggiunge così, alla fine degli anni '90 il culmine della sua carriera discografica.

  • 4 8
    Credits: Olycom

    Arriva Sanremo del 1999 e Gianluca vuole rimettersi in gioco con la canzone Il giorno perfetto. Come qualche anno prima il suo brano non si posiziona bene (arriverà penultimo) ma diventa, nei mesi successivi, un altro successo radiofonico del cantante, che per i due anni successivi si ritira alla lavorazione del nuovo album, che uscirà solamente nel 2002. Intanto, durante questi anni, si diffonde la voce che Grignani abbia qualche problema personale (lui stesso dichiarerà di aver assunto stupefacenti e di aver avuto problemi con l'alcool) e di conseguenza viene un po' abbandonato dai suoi followers, che lo etichettano come "artista maledetto".

  • 5 8
    Credits: Olycom

    Nel 2002 partecipa per la terza volta a Sanremo con Lacrime dalla luna e nello stesso anno con L'Aiuola conquista il FestivalBar. Questa canzone diventa il tormentone di quell'estate e viene suonata in tutte le spiagge e discoteche d'Italia, in versioni anche remix. La vita personale di Gianluca Grignani sembra stia prendendo una piega positiva e l'anno successivo sposa la compagna Francesca Dall'Olio.

  • 6 8
    Credits: Olycom

    L’anno successivo pubblica il nuovo album Succo di Vita e soprattutto diventa padre della sua primogenita Ginevra, la prima dei quattro figli che nasceranno alla coppia. Dopo Ginevra arriveranno Giselle, Giosuè Joshua e Giuseppe Joseph.

  • 7 8
    Credits: Olycom

    Oltre a dedicarsi alla famiglia, Grignani aderisce a un nuovo progetto con Andrea Guerra e Giovanni Veronesi: compone il brano Che ne sarà di noi, colonna sonora portante dell’omonimo film con Silvio Muccino protagonista. Anche in questo caso la canzone diventa un successo e viene mandata in tutte le radio nazionali rimanendo in vetta alle classifiche. Nel 2007 il cantante rimane coinvolto in un’operazione di droga e sembra che per lui si riapra un momento tragico della sua vita personale.

  • 8 8
    Credits: Olycom

    Quando la bufera sembra calmarsi Grignani si ributta sul palco, partecipando prima a Sanremo 2008 con Cammina nel sole e l’anno successivo è tra gli artisti riuniti da Mauro Pagani per il brano Domani 21/04 2009, i cui proventi vengono devoluti alle popolazioni colpite dal terremoto abruzzese. Nel 2011 partecipa come tutor al talent show Star Academy, nel 2012 duetta a Sanremo come ospite a fianco di Lucio Dalla e Pierdavide Carone e intanto si dedica ad altri progetti e ad un nuovo album. Nel 2015 partecipa al recente Sanremo e si piazza all’ottavo posto con Sogni Infranti.
    In questo giorno speciale gli facciamo i nostri migliori auguri di Buon Compleanno!

/5

Il cantante milanese compie oggi 43 anni: ripercorriamo la sua carriera di successi e di canzoni

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te