Isabella Ferrari: attrice vulnerabile e insicura

  • 1 8
    Credits: Olycom

    L'attrice Isabella Ferrari, di origine piacentina, è reduce dal successo di Una Grande famiglia, la fiction tv di Rai Uno, che ha ottenuto grandi ascolti e consensi. La sua carriera si divide tra la recitazione televisiva, cinematografica e teatrale, con alcuni ottimi successi e riconoscimenti.

  • 2 8
    Credits: Olycom

    Proprio qualche giorno fa la Ferrari ha dichiarato in un'intervista di essere una donna molto insicura, nonostante la sua vita professionale e privata sia ricca di amore e successo. L'attrice è molto vulnerabile e spesso piena di dubbi, a causa del suo carattere insicuro che da sempre la accompagna nella vita.

  • 3 8
    Credits: Olycom

    Questa sua vulnerabilità però non viene vista in maniera del tutto negativa. Infatti Isabella Ferrari crede che questo suo essere vulnerabile la differenzi da altre donne e crede che questa caratteristica possa essere anche un elemento di fascino e bellezza femminile. Lei stessa ha dichiarato: "“Ho una vulnerabilità che forse le altre non hanno. Credo che la bellezza sia questo: essere tutte una diversa dall’altra. Una donna bella non somiglia a nessuna. E ognuna ha la possibilità di scoprirsi bella davvero. A volte, quando mi guardo allo specchio, vedo un’anima fragile, che non sempre si piace”.

  • 4 8
    Credits: Olycom

    A questa dichiarazione la Ferrari ha anche aggiunto che spesso è molto insicura sulle decisioni da prendere e che spesso trascorre le notti insonni proprio a causa dei dubbi che la tengono sveglia. Sembrerebbe quindi che l'attrice piacentina riconosca al meglio le sue debolezze e che sia in grado di ammetterle senza problemi. Ma vivrà davvero un rapporto conflittuale con se stessa o questo essere in grado di ammettere i propri limiti la può aiutare?

  • 5 8
    Credits: Olycom

    Isabella Ferrari è sposata dal 2002 con il regista Renato De Maria, da cui ha avuto tre figli: Teresa, Nina e Giovanni. Per i suoi figli ha tantissime speranze e ambizioni. Dice che vorrebbe che studiassero e che non facessero come lei, che invece ha avuto una lacuna in questo durante la sua giovinezza. Isabella infatti sente di avere un vuoto da colmare riguardo allo studio, forse una delle cause delle sue insicurezze. Vorrebbe quindi che i suoi figli studiassero per piacere e non perché sia obbligatorio.

  • 6 8
    Credits: Olycom

    Per cercare di colmare alcune sue lacune nello studio, l'attrice ha sempre cercato di studiare con i grandi registi e di carpire da loro i segreti del cinema, di imparare attraverso le storie dei film, di leggere tantissimo e di approfondire ogni cosa il più possibile. Isabella ferrari scrive anche molto e tiene diversi diari che riempiono un baule, sui quali racconta della sua vita e della sua quotidianità di madre, moglie e attrice.

  • 7 8
    Credits: Olycom

    Il marito Renato De Maria l'ha diretta nel suo ultimo film dal titolo La vita oscena, che proprio l'11 giugno esce nelle sale cinematografiche. Per la Ferrari essere diretta dal marito è stata una grande fortuna e la coppia ha lavorato molto bene insieme. A proposito di questo film ha dichiarato: "Renato sa che deve lasciarmi il tempo per entrare e uscire dalle vite delle donne che interpreto...Al termine di una nuova interpretazione devo fare ordine. Prendo l'aspirapolvere e pulisco, butto via, riassetto...per riappropriarmi di uno spazio mio, per ritrovare me stessa, dopo che sono stata un'altra persona".

  • 8 8
    Credits: Olycom

    Onore dunque a Isabella Ferrari che è stata del tutto trasparente, dichiarando le proprie paure e insicurezze. Da parte nostra facciamo un grande in bocca al lupo per l'uscita del suo nuovo film, sperando di rivederla presto anche sul set di Una grande famiglia.

/5

L'attrice Isabella Ferrari, fresca di interpretazione in La vita oscena, ha da poco dichiarato le proprie paure e insicurezze durante un'intervista. L'attrice si è messa a nudo senza paura di essere criticata e ha raccontato dei suoi dubbi e della sua vulnerabilità

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te