Trikini da vip

  • 1 7
    Credits: Olycom

    Dalla scorsa estate è tornato di moda il trikini, il capo di beachwear a metà fra un normale bikini e un costume intero.

    È molto in voga nello star system ed è sfoggiato sulle passerelle più importanti da top model bellissime; nel contempo, però, è anche odiato perché ha qualche difetto, come non poter garantire un’abbronzatura perfetta.

    Fra le vip, che possono permettersi di indossare un costume così, non poteva mancare la svedese Victoria Silverstedt (40) dalle curve mozzafiato. Ai primi di luglio è stata vista in Costa Azzurra, a Saint Tropez, con un trikini nero, minigonna rosa, borsa da spiaggia a rete, capello lungo biondo rigorosamente sciolto e gli immancabili occhiali da sole.

  • 2 7
    Credits: Olycom

    Anche la curvy  Mariah Carey (45) ha optato per un trikini durante le vacanze trascorse in barca a Ibiza. Mentre viene aiutata da un bodyguard a scendere dallo yacht, la vediamo con un trikini multicolor, zeppe, pareo fucsia fluo, occhiali da sole e borsa arancione. Un abbinamento non proprio da copiare.

    Questo modello di costume, però, non è affatto di facile vestibilità perché, seppur non ingessando come il costume intero, non è pratico quanto un bikini. Esalta i décolleté prosperosi (come quello di Mariah) ma non perdona neppure un filo di pancetta. Inoltre veste bene quando si sta in piedi, ma non garantisce lo stesso risultato da seduti.

  • 3 7
    Credits: Instagram @parishilton

    L’ereditiera più famosa del mondo, Paris Hilton (34), sfoggia in piscina un trikini bianco e posta un’ammiccante selfie sul suo profilo di Instagram.  

    A proposito di trikini bianco, in Italia le aspiranti Miss Italia del 1969 abbandonarono – eccezionalmente – il tradizionale costume intero per un trikini bianco che, per i tempi di allora, era molto osé.

  • 4 7
    Credits: Instagram @jlo

    Seducente e dal fascino latino, anche Jennifer Lopez (46) non ha resistito alla tentazione del trikini. Con un fisico tonico come il suo e con le curve nei punti giusti, è facile  aumentare il proprio fascino con questo capo intrigante.

    Il trikini è un costume che mette in evidenza l’addome e per essere ben sfoggiato richiede una pancia piatta a rischio, altrimenti, di far cadere l’attenzione su una parte del corpo non propriamente perfetta.

    Anche l’eccessiva magrezza non costituisce un vantaggio, perché farebbe assomigliare chi lo indossa a una tavola da surf. Meglio quindi fisici più morbidi, ma definiti nei punti giusti!

  • 5 7
    Credits: Instagram @pamelacamassa

    Anche le vip di "casa nostra" sono state contagiate dalla moda del trikini.

    Pamela Camassa (31), aiutata da un fisico asciutto e un seno prosperoso che catalizza l’attenzione,  indossa con stile impeccabile un modello multicolor di Mesabush.

    Esistono diversi modelli di trikini, ma tutti costituiscono un ostacolo per l’abbronzatura per cui è consigliabile optare per questo modello solo se si fanno vacanze lunghe o quando si vuole essere più fashion, come per un party o un aperitivo in spiaggia.

    Il trikini non è solo un outfit da mare, ma indossato con shorts, gonne lunghe o mini fungerà da vero e proprio capo estivo, come se fosse un body.

  • 6 7
    Credits: Instagram @dayanemelloreal

    La modella brasiliana Dayane Mello (26), impostasi all’attenzione del pubblico italiano avendo partecipato alla decima edizione di “Ballando con le stelle” (2014), non ha nessun problema a indossare un trikini  grazie al suo fisico scolpito. È testimonial di numerosi marchi di beachwear e su Instagram non si risparmia nel condividere gli shooting in trikini e non solo.

    Ogni trikini, come tutti i capi di abbigliamento, esprime la personalità di chi lo indossa e pertanto va scelto con attenzione.

    Ne esistono di diversi tipi, dal modello con effetto nudo al trikini con lacci, da quello con borchie e fibbie a quello in maglia o traforato.

  • 7 7
    Credits: Instagram @melissasatta

    Melissa Satta (29) per la copertina di Grazia ha posato con un trikini nero traforato.

    La sensuale foto in copertina dice tutto: Melissa ha proprio un corpo da urlo!

    Per indossare un trikini non bisogna essere necessariamente una top model: per cui se piace, anche se non si ha un fisico perfetto, lo si può indossare rispettando semplici regole di buon gusto ed evitando il ridicolo.

    Buona estate!

Impazza la mania per il costume a “tre pezzi” detto trikini: nacque in Francia intorno al 1967 ed è amato dalle vip

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te