Il ritorno in TV di Lorella Cuccarini

  • 1 8
    Credits: Olycom

    Dopo un periodo di assenza dagli schermi televisivi, ora si sente nuovamente parlare di Lorella Cuccarini, che torna a ballare in TV.

    Inizia a danzare all’età di 9 anni nella scuola di ballo di Enzo Paolo Turchi (66), all’epoca già famoso ballerino televisivo. Esordisce in televisione nel ’78 a 13 anni, facendo la sua prima comparsa in Ma che sera, lo storico programma del sabato sera condotto da Raffaella Carrà (72) con la partecipazione dello stesso Enzo Paolo Turchi  come ballerino.

    Dopo tanta gavetta viene notata da Pippo Baudo (79), che nel 1985 la sceglie per Fantastico 6 in sostituzione di Heather Parisi (55).

  • 2 8
    Credits: Olycom

    La “più amata dagli italiani” ritorna ora in TV nei panni di ballerina nel talent show Ti lascio una canzone, condotto da Antonella Clerici (51), dal 17 ottobre su Rai 1.

    In un’intervista esclusiva al settimanale Oggi per i suoi 50 anni, compiuti il 10 agosto scorso, ha dichiarato: “Quanto mi manca danzare”!

    Sembra che il suo desiderio sia stato esaudito… infatti Lorella, che fa parte della giuria con Chiara (29), Massimiliano Pani (52) e Fabrizio Frizzi (57), questo sabato si è esibita in una coreografia con un gruppo di ballerini.

  • 3 8
    Credits: Olycom

    Da poco la conduttrice televisiva ha festeggiato 30 anni di carriera (esattamente il 5 ottobre), costellata da riconoscimenti come Oscar TV e Telegatti.

    Ha condotto in Mediaset trasmissioni di successo, come lo storico Drive In al fianco di Ezio Greggio (61),  Gianfranco D’Angelo (79) e Sabrina Salerno (47). La trasmissione, nata come controprogrammazione degli show RAI del sabato, ha anticipato per molti aspetti Striscia la notizia.

    Nel 1989 ha inaugurato il sodalizio artistico con Marco Columbro (65) e fra le principali trasmissioni condotte con lui ricordiamo Paperissima e Buona Domenica.

  • 4 8
    Credits: Instagram @lcuccarini

    Lorella ha saputo gestire anche i “bassi” della sua professione, andando sempre avanti con tenacia.

    Nella sua vita c’è, però, spazio soprattutto per gli affetti: è sposata dal 3 agosto del 1991 con Silvio Testi (61), produttore musicale e televisivo e proprietario della Triangle Production. La coppia ha quattro figli: Sara, Giovanni e i gemelli Chiara e Giorgio.  

  • 5 8
    Credits: Olycom

    In un’intervista a Vanity Fair, Lorella racconta com’è avvenuto l’incontro con il marito Silvio Testi, pseudonimo di Silvio Capitta:

    “In realtà avevamo lavorato insieme a quel primo Fantastico, di cui lui era produttore musicale. Mi era piaciuto fin da allora, ma mi ero ripromessa di non guardarlo neppure. Era un momento molto importante per il mio lavoro, non avrei mai corso il rischio che si pensasse che facevo il filo al produttore per ottenere qualcosa in cambio. Poi qualche anno dopo lo contattai per chiedergli di collaborare con me a una nuova trasmissione su Canale 5. A giugno abbiamo cominciato a lavorare, a dicembre ci siamo messi insieme, a gennaio dell’anno dopo abbiamo deciso di sposarci e in agosto abbiamo organizzato la cerimonia. In segreto”.

  • 6 8
    Credits: Instagram @lcuccarini

    La sua non è una famiglia perfetta, come lei stessa ammette:

    “Le assicuro che la mia famiglia è tutt'altro che perfetta. E non è perfetto neppure il mio matrimonio. Come tutte le coppie, anche io e Silvio abbiamo avuto i nostri momenti difficili, le nostre crisi. Ma li abbiamo superati e siamo andati avanti, perché ci amiamo moltissimo. E lo abbiamo fatto anche per i nostri figli. Loro sono un collante importantissimo per la nostra unione.”

    I periodi bui sono stata superati anche con il supporto della fede!

  • 7 8
    Credits: Instagram @lcuccarini

    La showgirl più completa del mondo dello spettacolo, in occasione del suo ritorno in TV, ha confessato al settimanale Di Più:

    Non ho mai fatto interventi di chirurgia estetica. Ogni tanto faccio delle punturine di vitamine per "rinfrescare" il viso, ma niente di più. Non ho l'ossessione di sembrare una trentenne, non faccio una tragedia se mi spunta una ruga. Magari, in futuro, cambierò idea”.

  • 8 8
    Credits: Instagram @lcuccarini

    Lorella Cuccarini come vede il suo futuro?

    Ecco la risposta data a Vanity Fair:

    “Credo che a teatro si possano trovare ruoli stimolanti anche a sessanta, settant’anni. Non voglio essere in TV a tutti i costi. E poi mi piacerebbe vedere i miei figli realizzarsi e occuparmi un giorno dei nipotini. Ho ancora tanta forza, energia. Secondo me sarei una nonna figa”.

/5

A 50 anni compiuti la più amata dagli italiani torna a ballare in TV e noi ripercorriamo la sua storia

Lorella Cuccarini, la “più amata dagli italiani” ritorna in TV come ballerina in Ti lascio una canzone, condotto da Antonella Clerici. Oltre a far parte della giuria, la conduttrice televisiva è tornata alla sua grande passione, la danza, che la fece approdare nel mondo dello spettacolo. Sin da piccola è stata affascinata dal ballo, coltivando questa sua passione nella scuola di danza di Enzo Paolo Turchi. Fu però grazie a Pippo Baudo che Lorella venne alla ribalta. Le si aprì il mondo della televisione e conobbe il grande successo. Storico è il sodalizio artistico con il collega Marco Columbro. Oltre che alla carriera, costellata di alti e bassi, la bella conduttrice pensa anche alla famiglia: un marito e quattro figli. Il suo desiderio? Essere una  nonna “figa”, come lei stessa ha dichiarato!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te