I vip sul lastrico

  • 1 10
    Credits: Olycom

    Quando si diventa vip e si guadagnano cifre da capogiro, il rischio della bancarotta è spesso dietro l’angolo per chi non è in grado di gestire la fama, il successo e i molti soldi.

    Amministrare il proprio patrimonio, in denaro o in proprietà, non è cosa facile perché si può incappare in amministratori sbagliati o si può, volendo autogestirsi, rischiare di perdere il contatto con la realtà, adottando uno stile di vita sopra le righe e facendo investimenti sbagliati.

    Ne sa qualcosa 50 Cent (40), nome d’arte del rapper americano Curtis Jackson III, che ha dichiarato bancarotta personale per evitare di  pagare un risarcimento milionario dopo una causa.

    Forse il nome d’arte calza a pennello al rapper squattrinato!

  • 2 10
    Credits: Olycom

    La bionda bagnina di Baywatch, che ha fatto sognare il pubblico maschile grazie ai costumi sgambati esibiti nella serie che l’ha resa celebre, è stata costretta a vendere tutte le sue proprietà.

    Parliamo di Pamela Anderson (48) che non è riuscita a decollare come attrice, dovendosi accontentare di qualche comparsata televisiva e piccoli parti in diversi reality show. Nel corso del tempo ha condotto una vita troppo dispendiosa per le proprie tasche, finendo così sul lastrico.

    Si dice che la bella canadese, naturalizzata statunitense, abbia accumulato debiti per oltre un milione di dollari.

  • 3 10
    Credits: Olycom

    Mike Tyson (49), come riferisce anche il New York Times, non ha fatto certo buon uso degli enormi guadagni ottenuti durante la sua carriera, perché sembra che abbia sperperato tutto in acquisti folli (gioielli, case, ville, vestiti alla moda, auto e moto).

    Non solo ha speso in malo modo il proprio denaro, ma ha anche accumulato debiti per 23 milioni di dollari.

    Ora sembra che l’ex pugile (con 44 vittorie per KO su 56 incontri) abbia messo la testa a posto, grazie alla terza moglie e a un nuovo stile di vita!

  • 4 10
    Credits: Olycom

    La “Sottiletta” della fortunata serie TV Happy Days, Erin Moran (54), oggi è una senza tetto.

    Infatti, l’attrice ha sperperato tutto quello che ha guadagnato ai tempi d’oro della serie, scivolando così in gravi situazioni finanziarie che l’hanno costretta a vendere perfino la casa per pagare i debiti accumulati.

    La situazione personale di Erin non poteva non riflettersi sulla carriera professionale. L’attrice era da tempo ormai quasi scomparsa dalle scene, salvo una  presenza nel 2008 a Celebrity Fit Club. In seguito ha soltanto partecipato allo spin-off Joanie Loves Cntohachi di Happy Days. Ha poi ricoperto piccoli ruoli in serie TV come La signora in giallo.

  • 5 10
    Credits: Olycom

    Tori Spelling (42), diventata famosa grazie al ruolo di Donna Martin nella fortunata serie televisiva di Beverly Hills 90210 co-prodotta dal padre, è finita sul lastrico.

    La sua carriera di attrice è ora circoscritta a piccoli ruoli e, insieme alla madre, è riuscita a dilapidare l’eredità lasciatagli dal padre Aaron, produttore miliardario.

    Più volte è stata paparazzata in negozi come “Tutto a 99 cents” mentre vendeva dei gioielli!

  • 6 10
    Credits: Olycom

    Finisce in bancarotta anche Mary J. Blige (44) con un debito di 45 milioni di dollari.

    La famosa cantante statunitense, vincitrice per 9 volte del Grammy Awards, sarebbe rimasta qualche anno fa senza un centesimo forse per investimenti sbagliati, forse per dissoluti costumi di vita o per entrambe le cose.

    Una delle regine della nuova onda R'n'B americana anni Novanta e Zero ha dovuto così affrontare grossi problemi con il fisco e le banche, tanto da vendere la propria villa e mandare in malora la fondazione benefica istituita a suo nome.

  • 7 10
    Credits: Olycom

    Un’altra cantante finita “in mutande” è Cyndi Lauper (62).

    A lei però è successo a inizio carriera, quando la sua band “Blue Angel” si era appena divisa. La rivista Rolling Stone racconta che Cyndi, per cercare di superare i suoi problemi, si è rimboccata le maniche e per sbancare in lunario ha accettato di cantare in un ristorante giapponese vestita da geisha.

    Le cose hanno iniziato ad andare meglio nel 1983, quando ha intrapreso la strada da solista firmando il suo primo contratto.

    Come dice il detto, meglio soli che mal accompagnati!

  • 8 10
    Credits: Olycom

    A quanto afferma il The Sun, Nicolas Cage (51) vivrebbe in affitto avendo dovuto dire addio alla propria fortuna per saldare i debiti con il fisco, pari a 96 milioni di dollari. A far andare in miseria Nick sono stati anche i 150 milioni di dollari sperperati in ville, barche, locali e negozi falliti in breve tempo.

    Il premio Oscar, nipote di Francis Ford Coppola, già nel 2010 aveva dovuto dire addio alla sua casa di Bel-Air, uno dei quartieri più eleganti di Los Angeles, finita in mano alle banche.

    A peggiorare le cose, anche il contenzioso milionario in atto con una delle ex mogli (Nicolas ne ha collezionate in tutto 3)!

  • 9 10
    Credits: Olycom

    Nonostante la giovane età, ha già accumulato milioni di dollari di debiti, minando la sua carriera di attrice.

    Lei è la scatenata Lindsay Lohan (29) e, a causa della vita sopra le righe che ha condotto in questi anni, si è trovata in difficolta economiche.

    Fra scelte professionali poco felici, fiaschi cinematografici e un arresto la bella rossa non ha avuto vita facile.

    Speriamo in una sua ripresa e che possa dimostrare il proprio talento sul grande schermo!

  • 10 10
    Credits: Olycom

    Il personaggio simbolo della saga de La Mummia, lasciati alle spalle i bei tempi della ribalta, ora è sul lastrico.

    Infatti, a Brendan Fraser (43) il divorzio dalla moglie è costato molto, tanto d’aver chiesto che l’assegno mensile da versare all’ex moglie di 900.000 dollari gli venisse ridotto.

    L’attore, inoltre, non avrebbe potuto lavorare per un certo periodo a causa di un infortunio subito durante l’uragano Sandy.

/5

Ecco alcuni dei vip passati “dalle stelle alle stalle” a causa di una cattiva gestione del patrimonio

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te