Il primo maggio i lavoratori festeggiano. E i reali?

Carlo birraio Credits: Ph. Olycom
01/08
Foto

Carlo birraio. Vi immaginate il principe di Galles dietro il bancone di un pub intento a spillare, pinta dopo pinta, dell’ottima birra inglese? Onestamente no. Lo immagino meglio, mano nella mano con l’amata Camilla, da questa parte del bancone, quella dei clienti! Secondo me ci sanno fare meglio…

Primo maggio, festa dei lavoratori, festa del lavoro. Intanto le teste coronate cosa fanno?

In quasi tutto il mondo il primo maggio si festeggiano il lavoro e i lavoratori. In questo modo ricordiamo, anno dopo anno, l’impegno e i traguardi raggiunti dall’universo dei lavoratori. Potevo ricordare questa iconica, fondamentale data in mille modi: con le manifestazioni dei lavoratori, con le lotte operaie, con le piazze zeppe di bandiere rosse e slogan sindacalisti. Ho invece deciso di ricordare la Festa dei Lavoratori in un modo più leggero e divertente: ricordate le bambole che, da piccoli, trovavamo nei negozi in versione ballerina, versione pompiere, versione dottore e via discorrendo? Per fare questo gioco ho scelto la categoria di persone che - giuro, lo penso e lo dico senza cattiveria - più é lontana dal mondo del lavoro. I reali.

Riproduzione riservata