Festival di Venezia 2015: tutti i look del red carpet

  • 1 15
    Credits: Getty

    Sta per entrare nel vivo la 72esima edizione della Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia e il pubblico accoglie con entusiasmo le star che si contenderanno la scena per i 10 giorni di durata del festival, che si concluderà il 12 settembre. Ad arrivare per prima al lido, come prevede la tradizione, è la madrina che quest’anno è la bellissima Elisa Sednaoui, sbarcata dal motoscafo in un completo bordeaux e occhiali scuri da diva.

    Sul primo red carpet, invece, Elisa ha scelto di vestire Armani Privé con gioielli Buccellati: che dire, perfetta!

  • 2 15
    Credits: Getty

    Elizabeth Banks (41) si è presentata con abito bianco lungo con scollo sulla schiena firmato Dolce&Gabbana. Interprete delle saghe di Spiderman e Hunger Games ed esordiente nella regia con la commedia di successo Pitch Perfect 2, fa parte della giuria del festival di Venezia 72, presieduta dal regista Alfonso Cuaron (53).

    Insieme a lei, come giurata, anche la bellissima Diane Kruger (39), in un favoloso abito Prada. Tra i molti suoi ruoli internazionali, si deve ricordare il personaggio di Bridget von Hammersmark in Bastardi senza gloria (2009) di Tarantino. Si vocifera anche un possibile matrimonio con Joshua Jackson (37), non ancora comparso al lido.

     

  • 3 15
    Credits: Getty

    A far parte della giuria Orizzonti di Venezia 72 è l’attrice spagnola Paz Vega (39), che si è presentata sul red carpet in Ralph&Russo. Ci piace particolarmente il taglio corto, che le conferisce un aspetto sensuale e allo stesso tempo di gran classe. Chapeau!

  • 4 15
    Credits: Getty

    A sfilare sul red carpet anche Maria Grazia Cucinotta (47), in abito lungo nero in pizzo, che mostra tutta la sua mediterranea bellezza. È stata madrina del Festival nel 2009! Anche altre star italiane hanno scelto il nero per fare la loro sfilata davanti ai fotografi: parliamo di Anita Caprioli (41) e Malika Ayane (31).  

    La prima, vestita da Riccardo Tisci, è stata la dark lady della serata di inaugurazione. Malika, in un abito nero firmato Philosophy by Lorenzo Serafini, è giurata d’eccezione a Venezia per Soundtrack Stars Award, il Premio Collaterale alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

     

  • 5 15
    Credits: Getty

    Colori chiari sono stati scelti dalla supermodella Alessandra Ambrosio (34) e dall’attrice polacca, ormai italiana d’adozione, Kasia Smutniak (36). La top brasiliana ha scelto di vestire Philosophy by Lorenzo Serafini mentre Kasia ha optato per un abito Valentino. Accompagnata dal compagno Domenico Procacci (55), anche lei ha rivestito i panni di madrina della Mostra nel 2012.

  • 6 15
    Credits: Olycom

    I colori scuri hanno dominato sul primo red carpet, che sono stati scelti anche anche da Clotilde Courau (46) e dall’attrice americana Radha Mitchell (41). L’attrice francese, nonché moglie di Emanuele Filiberto di Savoia, ha scelto un look sofisticato, indossando un abito nero lungo di Alberta Ferretti. Per Radha, invece, un modello scollato blu di Marchesa con spacco.

  • 7 15
    Credits: Olycom

    Isabella Ferrari (51) è stata la madrina della Mostra nel 2006 e quest’anno è arrivata alla laguna con un outfit non particolarmente scoppiettante. Chi invece sul red carpet ha catturato in positivo l’attenzione dei fotografi, è stata l’attrice cinese Viann Zhang (28) in Ashi Studio, eletta Ambassador di Expo Milano 2015. Pelle bianca e candida, Viann ha il viso perfetto di una bambola di porcellana.

  • 8 15
    Credits: Olycom

    Jake Gyllenhaal (34) è stato il grande protagonista del primo red carpet di Venezia 72. Si è presentato in uno smoking di velluto nero firmato Salvatore Ferragamo, concedendosi alle sue ammiratrici fra autografi e foto. Jake, insieme al regista islandese Baltasar Kormákur (49) e al cast, ha inaugurato la Mostra con Everest, film che nelle nostre sale uscirà il prossimo 24 settembre. Il “survival movie” parla della storia vera di due spedizioni sulla cima della montagna più alta del mondo, incappate in una violenta tempesta di neve.

  • 9 15
    Credits: Olycom

    Mark Ruffalo (47) arriva a Venezia con Spotlight, il film - tratto da una storia vera - incentrato sull’inchiesta, portata avanti nel 2001/2002 dal giornale locale Boston Globe, relativa all’insabbiamento da parte delle alte gerarchie ecclesiastiche di molti casi di preti pedofili. L'attore per il photocall sceglie un look casual ma sul red carpet si rifà con un completo elegantissimo.

     

  • 10 15
    Credits: Olycom

    Johnny Depp (52) si è presentato in compagnia della giovane moglie Amber Heard (29), in concorso con il suo ultimo film, Black Mass, in cui veste i panni di un gangster di Boston.

    Marito e moglie – freschi di matrimonio (si sono spostati lo scorso 3 febbraio) - hanno offerto ai fotografi effusioni e sguardi complici, rimanendo per lungo tempo avvinghiati davanti agli ammiratori in visibilio.

    Depp si è presentato in smoking e scarpe bicolori bianche e nere con rialzo, mentre Amber ha optato per un vestito floreale e capelli raccolti.

  • 11 15
    Credits: Splash

    Johnny Depp (52) ritorna sul red carpet per accompagnare la bellissima moglie Amber Heard (29) e hanno incantato i fotografi e gli spettatori, lasciandosi andare in un romantico bacio da “urlo”!

    Amber è fra gli interpreti di The Danish Girl, il film di Tom Hooper (42) in concorso con Eddie Redmayne.

    Depp ha unito, alla classicità di uno smoking, la sua eccentricità fra tattoo che spuntavano dalle maniche, orecchini e occhiali da sole. Per Amber, invece, un elegantissimo vestito lungo nero con scollo a cuore e capelli biondi sciolti.

  • 12 15
    Credits: Corbis

    Eddie Redmayne (33), premio Oscar nel 2014 per la sua interpretazione di Stephen Hawking in La Teoria del tutto, convince il pubblico e la critica per il suo nuovo film The Danish Girl, al fianco di Amber Heard (29).

    L’attore londinese, talentuoso e dai lineamenti levigati, interpreta il primo transgender operato.

    Sul red carpet si presenta in smoking, accompagnato dalla moglie, la pubblicitaria Hannah Bagshawe, fasciata in un meraviglioso abito lungo bianco.

  • 13 15
    Credits: Corbis

    Juliette Binoche (51) sfila sul red carpet fasciata in un abito blu luccicante dalla profonda scollatura, come se fosse una sirena uscita dal mare, e capelli raccolti.

    Si presenta con il suo ultimo film, L’attesa, dell’esordiente Piero Messina in sala dal 17 settembre.

    La Binoche spiega che la pellicola si incentra sulla fuga, al fine di "crearsi un mondo magico, per non dire ciò che non si può dire e sopportare l’insopportabile”.

  • 14 15
    Credits: Getty

    Dakota Johnson (25) è la più elegante al lido di Venezia, arrivata per presentare il Black Mass al fianco di Johnny Depp (52).

    La figlia di Melanie Griffith (58) e Don Johnson (65), dopo 50 sfumature di grigio, si è resa conto del suo potere seduttivo e lo mostra sul red carpet del Festival con un abito color nude.

    I capelli scuri, con la frangetta, mettono ancora di più in risalto gli occhi azzurri.

  • 15 15
    Credits: Getty

    Kristen Stewart (25) ha scelto l’argento per sfilare sul red carpet di questa 72esima edizione del Festival, per presentare Equals di Drake Doremus (32).

    In Laguna avrebbe potuto incontrare l'ex fidanzato Robert Pattinson (29) - da lei tradito con il regista Rupert Sandees (44) – ma all’ultimo è scomparso dalla lista degli arrivi e così qualsiasi situazione imbarazzante è stata evitata.

/5

La 72esima Mostra del Cinema ha preso il via e come sempre il glamour sul tappeto rosso non si è fatto attendere

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te