Star con la barba: meglio con o senza?

  • 1 8
    Credits: Getty

    Anche l'attore italiano Luca Argentero ha mollato il colpo. Mai più rasoio, la barba deve crescere libera e felice.

  • 2 8
    Credits: Getty

    Jamie Dornan, alias Christian Grey, ha deciso di darsi un tocco di maturità. Sarà stata la saggezza del suo personaggio a convincerlo?

  • 3 8
    Credits: Getty

    Sono lontani i tempi di Titanic. Ora Leonardo di Caprio ha tutta un'altra immagine da uomo, e attore, che ha raggiunto la maturità.

  • 4 8
    Credits: Getty

    Su Michael Fassbender la barba rossiccia ha un effetto strano: lo riporta indietro nelle epoche  elo fa sembrare un affascinante uomo di altri tempi.

  • 5 8
    Credits: Getty

    L'attore di American Sniper si è lasciato alle spalle il SEAL, il marines dal viso liscio delle Forze Speciali della Marina degli Stati Uniti che interpretava nel film, e ha fatto crescere una barbetta incolta. Non male, Bradley Cooper.

  • 6 8
    Credits: Getty

    Con la sua barba sale e pepe Ben Affleck sembra aver abbandonato i tempi in cui compariva con l'aria del ragazzino in Armageddon con Bruce Willis.

  • 7 8
    Credits: Getty

    Potrebbe stare l'affascinante Aragorn de Il signore degli anelli senza barba? Ci chiediamo se Viggo Mortensen non debba tornare, anche nella realtà, con i capelli lunghi.

  • 8 8
    Credits: Getty

    L'attore scozzese Gerard Butler, comparso anche nel film di Gabriele Muccino Quello che so sull'amore, ha deciso di infoltire la sua appena accennata barbetta. E anche i capelli hanno subito lo stesso destino.

Incolta, liscia o riccia. Gli uomini non resistono al richiamo della barba e tra le star la moda si diffonde a macchia d'olio

E voi come li preferite gli uomini? Con la barba o senza? Perché sì, quella peluria sul mento folta o appena accennata, non sempre è sinonimo di trascuratezza. Anzi, in molti casi, è proprio una di quelle caratteristiche che potrebbe aggiungere fascino a un volto.Non si tratta di desiderare uomini bruti, villosi e trascurati degni di antenati delle caverne, ma di apprezzare i peli del corpo ben distribuiti e curati.

Anche le star lo hanno capito e hanno deciso di sostituire a un viso glabro e liscio, un simbolo di mascolinità che difficilmente le donne non apprezzano. Che abbiano sentito che le donne li preferiscono con invece che senza la barba? Colpa di quell'aria matura che acquisiscono in un battito di ciglia oppure della saggezza legata alla peluria da mento che l'immaginario collettivo attribuisce a loro ormai da molto tempo? Poco importa!

La barba rimane un valore aggiunto per molti uomini: regala loro un tocco di mistero, li fa sembrare più saggi e le donne si sentono più sicure al loro braccio. Questione di gusti? Senz'altro. E voi che ne pensate? Da Leonardo di Caprio a Luca Argentero, ecco tutte le star che hanno rivoluzionato la loro immagine lasciando crescere una barba folta.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te