Le star che si rifiutano di dimagrire per Hollywood

  • 1 7
    Credits: Olycom

    Se la grande attrice Kathy Bates, premio Oscar nel 1991 per Misery non deve morire, si presentasse con 20 chili in meno stenteremmo a riconoscerla.

    Il suo bello sono proprio quelle rotondità che la maggior parte delle star tenta di far sparire con diete ferree, come Gwyneth Paltrow, o sedute di palestra massacranti per entrare in una parte come il bel Wolverine Hugh Jackman.

    La Bates, grazie alle sue formidabili capacità recitative e non curandosi della mania del dimagrimento, ha saputo fare intelligentemente del suo aspetto poco avvenente un vero e proprio punto di forza tanto da far inginocchiare Hollywood ai suoi piedi. Brava Kathy!

    Oggi Kathy è una delle donne più potenti del cinema americano e la sua carriera non sembra volersi arrestare!

  • 2 7
    Credits: Olycom

    Oprah Winfrey, una delle persone più potenti al mondo, è la vera donna curvy.

    Curvy non è da intendersi come “grassa”, ma si riferisce a tutte quelle donne che si sentono a loro agio con la forma del proprio corpo.

    Non si è fatta fermare dalla taglia 56, tanto che nella sua carriera vanta una nomination agli Oscar come “miglior attrice non protagonista” per Il colore viola nel 1985 e da conduttrice televisiva si è trasformata in una grandissima opinion leader.

    La dea della TV via cavo in vent’anni di successi è diventata una vera e proprio icona di stile di stile e moda, grazie ai suoi abiti colorati e camaleontici.

    Oprah ha dato un grande contributo verso la nascita di una moda più comoda ed aperta a tutte. Grazie!

  • 3 7
    Credits: Olycom

    Queen Latifah è l’esempio raro e ben riuscito di come il ruolo di cantante e quello di attrice possano perfettamente congiungersi in un'unica persona, guadagnandosi diversi illustri premi.

    Non solo brava, ma anche bella nonostante le sue rotondità che invece di penalizzarla ce la rendono ancor più piacevole.

    Queen mostra fiera le sue forme in un trionfo di irresistibile e gioiosa sensualità.

    Il suo stile è sempre impeccabile, valorizzandosi in mise azzeccate, dai colori vivaci e aderenti nei punti giusti.

  • 4 7
    Credits: Olycom

    Kate Winslet è l’esempio della donna sinuosa dalle curve morbide e iperfemminili, che spesso si è schierata contro la chirurgia estetica e delle sue forme ne ha fatto un vanto.

    La Rose di Titanic (1997), icona delle donne che non vestono taglia 38, vive bene nel sue corpo curvy e sul grande schermo non ci cattura solo per la bravura ma che anche per il fascino, dimostrando che Hollywood non è solo delle “spigolose”.

    Sebbene la sua vita sia fuori dall’ordinario essendo una delle dive più famose del pianeta con un Oscar vinto come “miglior attrice protagonista” per The reader (2008, di Stephen Daldry con Ralph Fiennes), si schiera dalla parte delle “donne normali” che ogni giorno mandano avanti una casa, hanno un lavoro e una famiglia da gestire e in tutto questo sono magari criticate per la loro forma non perfetta.

  • 5 7
    Credits: Olycom

    La cantautrice britannica Adele, quando ha incominciato a essere apprezzata dal grande pubblico nel 2011, è stata definita come il nuovo volto curvy del soul bianco.

    In passato ha bacchettato alcune delle sue colleghe, sostenendo che vendessero i loro dischi non tanto per le doti canore, ma quanto per le mossette sexy  e i ritocchi con Photoshop, dicendo: “Io le ho viste da vicino. E vi assicuro che non assomigliano neppure vagamente ai video che fanno”.  

    Adele, oltre a essere una star di fama mondiale, è anche un’icona di stile puntando su un look glam e attenta a valorizzare le sue curve. È una giovane donna in grado di vivere le proprie rotondità con stile e consapevolezza.

    L’anno scorso è girata qualche foto di Adele un po’ dimagrita… non si sa bene quale sia la motivazione: se per salute piuttosto che per esigenze di lavoro, ma è sempre divina e la sua voce supera qualsiasi “starletta” dal fisico mozzafiato.

  • 6 7
    Credits: Olycom

    La regina delle donne curvy in TV è senz’altro la spassosissima Melissa McCarthy dal sorriso contagioso.

    La famosa Sookie della serie americana Una mamma per amica ha iniziato a recitare al fianco della statuaria cugina ed ex coniglietta di playboy Jenny McCarthy. Il risultato a oggi è che Melissa sta portando avanti la sua carriera con molti successi ed è stata candidata agli Oscar 2012 come “miglior attrice non protagonista” per il film Le amiche della sposa (2011), mentre la cugina è sparita dalle scene.

    Anche la vita privata va a gonfie vele, sposata con l’attore e fidanzato storico Ben Falcone da cui ha avuto con due figlie.

  • 7 7
    Credits: Olycom

    Fra gli attori maschili di Hollywood Jack Black non spicca certamente per prestanza fisica, ma grazie al suo fascino animalesco e al suo fare spregiudicato ed esilarante, è uno dei comici più quotati del momento, ritenuto persino l’erede di John Belushi.

    Ciò dimostra che l’aspetto fisico può aiutare, ma se dietro non ci sono né determinazione né bravura non si va da nessuna parte!

    Jack non è solo un bravo attore e doppiatore, ma anche un valido cantante-chitarrista, nonché leader della rock/comedy band Tenacious D con cui si esibisce dal vivo in giro per gli Stati Uniti.

    Inoltre, la sua passione per la musica gli ha dato l’opportunità di far uscire il fuori classe che è in lui in The School of Rock (2003) di Richard Linklater.

    Bravo Jack!

/5

Hollywood può essere spietata… se sei troppo vecchio o troppo in carne. Queste star dimostrano come stare bene con se stessi e con il proprio corpo siano la prima conquista nella vita e portano successi anche nella carriera

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te