dormire vostro animale

Dormire con il vostro animale? È la scelta migliore che possiate fare!

Ecco tutti i motivi per cui dormire con il vostro animale può essere una scelta di vero benessere (ovviamente con qualche piccolo accorgimento a cui prestare attenzione)

Che l’avere con sé un cane o gatto può portare notevoli benefici alla propria vita sotto molteplici punti di vista non è di certo una novità.  Ma forse non tutti sanno che questo non accade solo di giorno, mentre li si coccola, li si accudisce o semplicemente li abbiamo accanto durante le nostre faccende quotidiane, ma succede anche di notte. Dormire il vostro animale, infatti, è una scelta di puro benessere, sia per voi che per loro.

Uno scambio reciproco di amore e protezione davvero unico e di cui noi, diciamolo chiaramente, siamo i maggiori beneficiari. Ma cosa accade davvero durante la notte e perché dormire con il vostro animale (cane, gatto, ecc.) è la scelta migliore che possiate fare per il vostro benessere e per migliorare ancora di più la qualità della vostra vita?

Perché dormire con il vostro animale

Arriva la sera, avete finito la vostra beauty routine, vi siete appena coricate nelle fresche e profumate lenzuola del vostro letto, avete trovato la giusta posizione per rilassarvi e bum, con un salto il vostro compagno di vita peloso vi salta sul letto, prendendo il suo posto accanto ai vostri piedi.

Chi ha un animale domestico avrà vissuto questa scena almeno un milione di volte, un vero e proprio rito a cui, in effetti, è difficile rinunciare. Comprensibile visto che dormire con il vostro animale non è solo un gesto dolcissimo, ma porta con sé anche un numero elevato di benefici. Che ne siate consapevoli o meno. 

Certo, esattamente come gli umani (e quindi come voi stesse/i o il vostro/a partner), anche gli animali si girano durante la notte in cerca di una posizione più comoda, fanno sogni e russano o si svegliano perché hanno bisogno di bere. Nulla a cui non si è già abituati se si condivide il letto con qualcuno ma che di fatto, a parte questi piccoli inconvenienti, ha anche moltissimi vantaggi.

Nonostante, quindi, ci siano delle ragioni per cui dormire con il vostro animale può voler dire avere maggiori interruzioni del sonno, è chiaro che questo non va a superare la sensazione di benessere che si prova nel farlo.

I benefici

Dormire con il vostro animale, infatti, può:

  • donare una grande sensazione di protezione e sicurezza;
  • aiutare a sentirsi meno soli;
  • aumentare la sensazione di essere coccolati;
  • aiutare a tranquillizzare e a far sentire più calmi, e questo avviene grazie al ritmo di respirazione (in particolare dei cani) e delle fusa dei gatti.

Tutte sensazioni e stati d’animo che ci accompagnano durante la notte e che perdurano nel corso della giornata. E che quindi vanno ad aumentare la sensazione di benessere generale durante tutta la propria quotidianità.

Ma quali sono i benefici per loro? Ovviamente anche i nostri animali non sono esenti dai vantaggi dell’averci vicino, per esempio:

  • i cani amano dormire con i propri padroni perché, di fatto, li reputano parte del proprio branco che, quindi, va protetto;
  • ai gatti, invece, piace il caldo delle coperte, l’essere comodi e l’avere tutto sotto controllo;

In più, non bisogna dimenticare la componente affettiva, dopo tutto siete la loro famiglia ed è a voi e con voi che manifestano il loro bene.

Accorgimenti da seguire per dormire con il vostro animale

Ovviamente se si seguono anche dei piccoli accorgimenti per salvaguardare la vostra e la loro salute. Per quanto dormire con il vostro animale sia una momento di puro godimento per tanti di voi, infatti, non bisogna mai dimenticarsi che la sicurezza nel farlo deve essere sempre massima.

Come? Seguendo poche norme utili a mantenere un corretto stato di igiene e di qualità del sonno, per esempio:

  • sottoponendo il vostro cucciolo a delle visite dal veterinario periodiche;
  • utilizzando in modo oculato antiparassitari e seguendo il corretto ciclo delle vaccinazioni;
  • eliminando i peli dalle lenzuola ogni mattina e areando bene la stanza.

Un’attenzione in particolare, poi, va data nel caso in cui si soffra di patologie come l’asma ma anche se, per esempio nelle persone più anziane, si soffre di problemi motori o demenza. Così come è importante valutare bene come comportarsi anche nel caso in cui il vostro cucciolo voglia dormire con dei bambini.

Insomma, tutto si può fare basta considerare li pro e contro della propria scelta. Ma sempre curando bene la salubrità degli ambienti e la salute del vostro cucciolo. Assicurando così che anche la vostra venga tutelata e godendo della possibilità di dormire con il vostro animale in totale sicurezza e con un pieno di amore e benessere senza fine.

Riproduzione riservata