In Svizzera con Michelle Hunziker: i mercatini di Natale sono più vicini con le tariffe scontate dei treni Eurocity

  • 08 11 2022
Per vivere la magia del Natale nei più caratteristici mercatini svizzeri, la popolare conduttrice ha presentato l’offerta PROMOSVIZZERA, attiva per i collegamenti in treno da Milano, Bologna, Venezia e Genova con le principali città elvetiche

L’Avvento è quel periodo dell’anno fatto di attesa e di voglia di cose belle. E nella categoria “cose da fare assolutamente” nelle settimane che precedono il Natale, rientra pienamente il passeggiare nei centri storici di alcune tra le città più affascinanti d’Europa, facendosi inebriare dal profumo di cannella e chiodi di garofano.

O ancora, curiosare tra le casette di legno che ospitano creazioni artigianali e prodotti tipici alla ricerca del regalo perfetto.

Sì, perché i mercatini contribuiscono a creare quell’atmosfera di allegria e di attesa che nel periodo pre-natalizio contagia grandi e piccini. In Svizzera, poi, sono una vera istituzione, un appuntamento imperdibile. Da Basilea a Losanna, da Lucerna a Montreaux, passando per Berna, la Capitale.

In giro per i mercatini della Svizzera con Michelle Hunziker

Anche per Michelle Hunziker, showgirl a tutto tondo e testimonial di Svizzera Turismo, questo periodo dell’anno rappresenta una parentesi speciale. È quello in cui: «si torna tutti un po’ bambini e si sogna a occhi aperti» dice. La stessa conduttrice è promotrice dei mercatini più caratteristici del suo Paese d’origine, luoghi ideali per una gita nel segno della magia e distanti poche ore dalle principali città del Nord Italia. E ancora più vicini e facilmente raggiungibili in treno da Milano, Bologna, Venezia e Genova.

Da Losanna a Berna, ecco gli appuntamenti più attesi delle Feste

A Losanna si parte dal 17 novembre con la rassegna Bô Noël che fino a Capodanno propone un calendario di appuntamenti che comprende anche l’attesissimo Festival Lumières (1-24 dicembre). Basilea è un’immancabile tappa per gli amanti dello shopping natalizio e per chi desidera gustare biscotti Läckerli e vin brulè in mezzo ai 155 chalet del mercatino già eletto “Miglior mercatino di Natale del 2021”. Una curiosità: le decorazioni natalizie vendute qui sono amate anche dai reali inglesi. Invece a Lucerna, dal 2 al 4 dicembre, è tempo di Design Schenken che da ai più giovani e promettenti designer svizzeri la possibilità di mettere in mostra i propri manufatti originali, fatti per stupire al momento dell’apertura dei pacchetti sotto l’albero.

Per i più piccini l’ideale è fare una puntata a Montreaux per raggiungere in trenino a cremagliera il Villaggio di Babbo Natale sul monte Rochers-de-Naye e regalarsi, poi, un giro sulla ruota panoramica sul lungolago e partecipare ai tanti laboratori creativi.

Infine non può mancare Berna, la capitale, nota per la bellezza del suo centro storico patrimonio Unesco, ma anche per i suoi artigiani che espongono i loro manufatti sulla terrazza della Cattedrale, all’ombra del campanile più alto della Svizzera.

Michelle Hunziker: «Viaggiare in treno in Svizzera è meglio»

Per raggiungere le località elvetiche e i loro famosi mercatini di Natale un mezzo comodo ed ecologico è il treno. Da Milano, Bologna, Genova e Venezia partono treni Eurocity che collegano l’Italia con le principali città svizzere.

«Per gli svizzeri muoversi coi mezzi pubblici è una forma mentis. Si arriva in treno in centro in città e poi è tutto a portata di mano. Si può davvero fare a meno dell’auto» spiega Michelle Hunziker, che ha presentato così l’offerta di Trenitalia e Ferrovie Federali Svizzere, grazie alla quale i biglietti ferroviari a tariffa SMART sono acquistabili con uno speciale sconto del 20% utilizzando il codice PROMOSVIZZERA.

E una volta in città, dalla stazione ferroviaria come ci si sposta in città?

Nessun problema! Grazie alle card gratuite per il trasporto pubblico messe a disposizione dei visitatori che pernottano in hotel, la mobilità in Svizzera non è di certo un problema. Inoltre per la stagione invernale 2022/23, i possessori di biglietti Eurocity potranno beneficiare di uno sconto sugli skipass, sulle scuole sci e il noleggio in alcuni comprensori.

PROMOSVIZZERA: come funziona l’offerta per viaggiare dall’Italia alla Svizzera

Dal 7 novembre al 4 dicembre è possibile acquistare in prevendita i biglietti dei collegamenti Eurocity da Milano, Bologna, Genova e Venezia per le principali città svizzere (in vendita presso le biglietterie delle stazioni italiane, sul sito Trenitalia, tramite App Trenitalia o nelle agenzie di viaggio abilitate).

Per beneficiare di uno speciale sconto del 20% sul prezzo del biglietto SMART e SMART2 basta inserire il codice PROMOSVIZZERA in fase di acquisto. Il codice promozionale è valido per viaggiare dall’Italia alla Svizzera nel periodo che va dal 20 novembre al 20 dicembre 2022, in prima e seconda classe sui treni Eurocity. Il numero di posti a tariffa SMART e SMART2 è limitato e variabile a seconda dei giorni della settimana, dei treni e della classe. I biglietti acquistati con codice sconto PROMOSVIZZERA seguono le condizioni previste per la tariffa prescelta (i biglietti SMART sono acquistabili fino a 7 giorni prima della partenza, non sono rimborsabili né modificabili; i biglietti SMART2 sono in vendita fino a 3 giorni prima della partenza, non sono rimborsabili ma è possibile modificare la data/ora della partenza versando la differenza di prezzo per passare all’offerta Adult/Standard).

In qualsiasi caso, è sempre un'ottima idea mettersi in viaggio. Tanto più se senza pensieri su un treno comodo e con un biglietto acquistato a tariffa speciale!

Scopri di più nel video In Svizzera con Michelle

© Two Fingerz - My Switzerland

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da Svizzera Turismo
© Riproduzione riservata.