Amiche allo specchio

5 scivoloni di bellezza che tutte abbiamo commesso almeno una volta nella vita

Li abbiamo fatti e, non paghe, tendiamo anche a rifarli: ecco quali sono gli scivoloni di bellezza più comuni, che tutte alla fine abbiamo commesso e di cui non sempre ci siamo pentite

Tutte ci teniamo a essere più o meno in ordine, e tutte, in maniera perfettamente imperfetta, ogni tanto ci sbagliamo. Ciò ci porta a commettere degli scivoloni di bellezza, che per altro talvolta reiteriamo.

Attenzione, non si tratta di errori fatali. Anzi, la verità è che ognuna di noi dovrebbe sfoggiare ciò che meglio crede e far ciò che preferisce per essere sé stessa.

Di base però è bene conoscerli e, quando possibile, tenerne conto per trasmettere un'immagine migliore di noi. Vediamo di che si tratta.

Scegliere colori non in palette

Da qualche anno a questa parte abbiamo scoperto la potenza dell'armocromia, disciplina che insegna a sfruttare i colori che meglio si abbinano al tono e al sottotono della nostra pelle.

L'armocromia, in sostanza, ci guida verso quelle sfumature e quelle cromìe che rispettano i nostri "colori di base". Questi colori sono detti in palette, ovvero in accordo rispetto a quelle che sono le nostre specifiche tonalità.

Non si parla solo di make up, ma anche di colore di capelli, di abiti, persino di gioielli. Ogni pizzico di colore, in teoria, dovrebbe andare perfettamente d'accordo con la nostra base.

Talvolta però, vuoi per una scarsa conoscenza della materia vuoi perché, semplicemente, amiamo sfoggiare il nostro colore preferito a dispetto di tutto e di tutti, tendiamo ad andare contro noi stesse.

I risultati variano, ma spesso si tratta di veri e propri scivoloni di bellezza che vanificano qualsiasi tentativo di apparire al meglio, ed è un vero peccato perché basterebbe solo un pizzico di attenzione in più.

Optare per vestiti che non sia adattano alla forma del corpo

Un po' come per il colore preferito, anche qui abbiamo uno scivolone di bellezza che spesso è dettato più dal fatto che un determinato vestito ci piace (magari non vediamo l'ora di sfoggiarlo) che dalla consapevolezza di stare commettendo un errore.

Ognuna di noi ha la propria forma del corpo, cui si abbinano dei capi che possono tanto esaltare i punti di forza quanto sminuirci e farci apparire più cheap, più goffe o semplicemente meno "noi stesse".

E attenzione, non stiamo parlando di taglie, perché la bellezza non ha misura: stiamo parlando proprio della scelta di vestiti che finiscono per occultare qualcosa che invece dovremmo mettere in bella mostra o che evidenziano quei difettucci che invece non ci vanno proprio giù.

Fare un taglio che non si abbina al nostro viso

Mettiamoci l'anima in pace: nel corso della nostra esistenza tutte sperimentiamo almeno un paio di tagli che ci stanno molto, molto peggio di quanto potevamo immaginare.

I tagli sbagliati sono tra gli scivoloni di bellezza più comuni e ciò è un vero peccato, perché in realtà si può scegliere quello migliore in base al viso soltanto facendo una piccola ricerca. Addirittura esistono, ormai, delle app dal taglio beauty che ci consentono di fare delle prove.

Tuttavia è vero che la voglia di cambiare drasticamente il nostro aspetto può portarci a una scelta d'impeto di cui, purtroppo, finiamo per pentirci. Lo stesso, poi, vale per alcuni colori: quel rosso straordinario su di noi finisce per sbattere, quel nero ci fa sembrare ancora più pallide e così via.

La differenza, però, è che al cambio di colore si può rimediare, mentre per il taglio ci vuole (decisamente) più pazienza.

Esagerare con il make up

Attenzione, non immaginate trucchi da clown. Siamo, infatti, tutte piuttosto skillate per capire che alcuni abbinamenti sono davvero kitsch e che i mascheroni da circo non sono esattamente attraneti.

In questa sede, quando parliamo di esagerare con il make up intendiamo anche calcare un po' troppo la mano su specifiche aree del viso, anche se pensiamo di valorizzarla.

Per intenderci è esagerato e quando abbondiamo con l'eyeliner anche se i nostri occhi sono già abbastanza piccoli o "felini". È esagerato quando usiamo un rossetto troppo acceso rispetto al nostro look o quando per coprire qualche piccola imperfezione stendiamo troppo fondotinta.

In alcuni casi potremmo anche non renderci conto di esagerare: semplicemente cerchiamo di fare del nostro meglio ma il risultato diventa piuttosto antiestetico. Cerchiamo di ricordare che, in linea di massima, less is more.

Depilare troppo le sopracciglia

Concludiamo il nostro viaggio negli scivoloni di bellezza parlando di un argomento "spinoso": la depilazione delle sopracciglia. È vero, soprattutto quando si è alle prime armi riesce davvero difficile trovare l'equilibrio tra il togliere i peli in eccesso e fare dei veri e propri buchi.

Tuttavia, continuando a cercare di recuperare una forma potremmo commettere (e continuare a commettere) l'errore gravissimo di togliere peli su peli, tentando di aggiustare una situazione che diventa via via più tragica.

Inutile dire che l'unica cosa da fare è far ricrescere i peli: meglio qualche antiestetico pelo superfluo per un breve periodo che rischiare di compromettere del tutto una zona delicata che, per altro, dona o toglie espressività.

Riproduzione riservata