Sharon Stone
Sharon Stone

I tagli corti a 60 anni da copiare alle star

Tagli di capelli corti dopo i 60 anni

Cos'hanno in comune Sharon Stone, Emma Thompson, Jamie Lee Curtis e Jane Fonda? Sono tutte donne bellissime e affascinanti arrivate a 60 anni in splendida forma, direte voi. E avete ragione. Ma sono anche donne che hanno scelto di sfoggiare look grintosi: sexy e sbarazzini allo stesso tempo. E non stiamo parlando di abiti, ma di capelli.

Ipa
1 di 12 - Carolina di Monaco (con Charlotte)
Ipa
2 di 12 - Carolina di Monaco
Ipa
3 di 12 - Carolina di Monaco
Ipa
4 di 12 - Emma Thompson
Ipa
5 di 12 - Jane Fonda
Ipa
6 di 12 - Jane Fonda
Ipa
7 di 12 - Tilda Swinton
Ipa
8 di 12 - Tilda Swinton
Ipa
9 di 12 - Tilda Swinton
Ipa
10 di 12 - Tilda Swinton
Ipa
11 di 12 - Helen Mirren
Ipa
12 di 12 - Diane Keaton

I tagli corti delle star di Hollywood

I tagli di capelli corti, anche argento o sale e pepe vanno per la maggiore tra le star di Hollywood. Certo, occorre avere un certo stile. Ma non serve essere una star per optare su lunghezze più "facili" e pratiche senza paura di perdere la propria allure. Chi l'ha detto che il sex appeal è sinonimo di lungo? Se dopo gli anta (scegliete voi la decade!) non si ha il coraggio di fare scelte drastiche, quando allora?

Capelli: i tagli per la primavera estate 2022

VEDI ANCHE

Capelli: i tagli per la primavera estate 2022

Dopo gli "anta" ci piace corto

C'è un motivo per scegliere una lunghezza più "furba" quando l'età avanza: non c'è niente che ringiovanisca più di un taglio fresco, semplice da portare, che arrivi al massimo ad accarezzare le spalle e che elimini quella patina di "old style" che fa tanto vintage e che col passare del tempo va contemporaneizzata più spesso. Soprattutto perché dopo i 60 anni i capelli si sfibrano più facilmente, perdono forza e corposità e incominciano ad assottigliarsi.

Guarda i tagli di capelli di Sharon Stone, Jamie Lee Curtis, Anne Wintour:

Ipa
1 di 11 - Sharon Stone
Ipa
2 di 11 - Sharon Stone
Ipa
3 di 11 - Sharon Stone
Ipa
4 di 11 - Sharon Stone
Ipa
5 di 11 - Sharon Stone
Ipa
6 di 11 - Sharon Stone
Ipa
7 di 11 - Sharon Stone
Ipa
8 di 11 - Jamie Lee Curtis
Ipa
9 di 11 - Jamie Lee Curtis
Ipa
10 di 11 - Anne Wintour, la mitica direttrice di Vogue America
Ipa
11 di 11 - Anne Wintour

Lunghezze di capelli più smart

Tranquille. Non è necessario passare immediatamente da una chioma lunga alla Andie MacDowell al pixie di Jamie Lee Curtis o Jane Fonda. Si può "spezzare" la beauty routine con bob corti (che poi altro non è che il "vecchio" carré) e frizzanti come quelli di Helen Mirren o Carolina di Monaco, decisamente versatili (potete persino decidere di accessoriarli con una bella frangetta, anche se è più difficile la manutenzione, che nasconde qualche segno del tempo sulla fronte) e perfetti per le texture più fini.
Mi raccomando però: niente geometrie perfette ma solo morbidezza!

Tinta capelli: un colore splendente

Morbidezza anche nel colore. Che non può più essere forte e deciso, per ovvie esigenze di copione direbbero i registi hollywoodiani, ma deve sfoderare nuance delicate e sfumature che addolciscono i lineamenti del viso e non che vadano a indurirli e a marcare ancora di più le rughe. La tendenza del momento vira sempre di più verso il silver. Che si tratti di bianco, grigio o argento - e il lockdown in questo ci ha spinto alla naturalezza - l'importante è caricare il colore di fili metal con riflessi freddi e lucenti per look ancora più "unconventional", come ha recentemente raccontato la mitica protagonista dell'aerobica anni Settanta.

I beauty look delle star agli Oscar da copiare subito

VEDI ANCHE

I beauty look delle star agli Oscar da copiare subito

Chi sono le donne “in transizione verso il grigio”

VEDI ANCHE

Chi sono le donne “in transizione verso il grigio”

Sarah Jessica Parker e le altre star con i capelli al naturale

VEDI ANCHE

Sarah Jessica Parker e le altre star con i capelli al naturale

Cher e le altre: «Mai con i capelli grigi»

VEDI ANCHE

Cher e le altre: «Mai con i capelli grigi»

Riproduzione riservata