“Domani è un altro giorno” al cinema, con Valerio Mastandrea e Marco Giallini

Una storia d'amicizia molto intensa con momenti delicatamente comici che ha per protagonisti Valerio Mastandrea e Marco Giallini. Sarà nelle sale dal 28 febbraio

Una storia d'amicizia particolare, quattro giorni indimenticabili passati insieme all'amico di sempre. È al cinema dal 28 febbraio, per la regia di Simone Spada, "Domani è un altro giorno", un film emozionante, intenso e, a tratti delicatamente comico. Protagonisti, nei panni dei due amici storici: Valerio Mastandrea e Marco Giallini. Gli sceneggiatori sono quelli di "Boris" (serie e film), Giacomo Ciarrapico e Luca Vendruscolo.

Guarda la clip:

La trama del film

Marco Giallini interpreta Giuliano, attore famoso e seduttore impenitente che vive a Roma. Valerio Mastandrea è Tommaso, ed è più introverso e riflessivo. È un ricercatore nel campo della robotica e ora vive in Canada. Quando Giuliano scopre di avere una malattia terminale, Tommaso rientra in Italia per passare del tempo con il vecchio amico, il cui compito più angoscioso è trovare una sistemazione per il suo cane Pato. Giuliano però ha deciso di interrompere le cure e affrontare la morte... Cosa succederà? Lo scoprirai al cinema.

Foto

Altre curiosità

"Domani è un altro giorno" è il remake del film spagnolo “Truman”, del regista Cesc Gay. È uscito nel 2015 e ha vinto cinque Premi Goya, tra cui miglior film dell’anno.

Marco Giallini e Valerio Mastandrea hanno già lavorato insieme più di una volta. Dapprima hanno recitato in "L’odore della notte" di Claudio Caligari, film del 1998. Più di recente (dopo altre avventure di cui sono stati protagonisti fianco a fianco, tra cui una diventente sit-com, "Buttafuori") in "Perfetti sconosciuti" e "The Place", i due ultimi film del regista Paolo Genovese.

<p>La locandina del film "Domani è un altro giorno"</p>

La locandina del film "Domani è un altro giorno"

Riproduzione riservata