“Vengo anch’io”, al cinema una divertente commedia on the road

Ecco la storia di una famiglia particolare, in viaggio per cercare la felicità. Un film di Maria Di Biase e Corrado Nuzzo, ora nelle sale

Due comici rodati (provengono entrambi dalla televisione e dalla radio), una nuova coppia cinematografica. Maria Di Biase e Corrado Nuzzo sono sia i registi sia gli interpreti principali di una commedia - ora nelle sale - che ti farà divertire in maniera intelligente: "Vengo anch'io".

La trama di "Vengo anch'io"

I protagonisti sono: un’ex carcerata, un aspirante suicida, un ragazzo con la sindrome di Asperger e una giovane atleta salentina. Tutti provati della vita e tutti stanchi di doversi sempre mettere alla prova. Vengono trascinati da circostanze inaspettate in un'avventura on the road ai limiti della bizzarria. Nessuno di loro al termine del viaggio sarà lo stesso di prima. Trovare la coesione - e una nuova famiglia (se pur disfunzionale e strambissima) - e condividere le proprie sventure con gli altri farà loro superare le frustrazioni individuali per giungere a una dimensione mai sperimentata di successo di gruppo.

Ecco qualche scena del film:


Foto

I protagonisti

Maria Di Biase interpreta l’ex carcerata, Corrado Nuzzo l'aspirante suicida, Gabriele Dentoni il ragazzo affetto da Asperger e Cristel Caccetta la figlia desiderosa di avere una famiglia normale.

Perché vederlo

Se esci dal cinema con il sorriso, dopo aver visto il film, è perché "Vengo anch'io" è anche un invito a trovare, ovviamente in compagnia, la propria serenità.

Guarda il trailer del film:

"Vengo anch'io" è distribuito da Medusa. Questo è il manifesto del film:

Riproduzione riservata