Mese di settembre: i fiori da piantare

Se avete il pollice verde e tenete particolarmente alla cura del vostro giardino o terrazzo, saprete senza dubbio che settembre è un mese di fondamentale importanza per la semina.

Esistono moltissimi fiori e piante che, se seminati a settembre, daranno ottimi risultati già in inverno e in primavera renderanno coloratissimo e invidiabile il vostro giardino. Volete saperne di più? Allora non vi resta che proseguire nella lettura di questa breve guida. Di seguito vi illustreremo alcuni fiori da piantare nel mese di settembre. Munitevi dei bulbi e degli strumenti necessari e mettetevi all’opera.

Come realizzare una fioriera fai da te

VEDI ANCHE

Come realizzare una fioriera fai da te

Viole del pensiero

Se quando pensate alle viole vi vengono in mente solo i fiorellini dell’omonimo colore, dovete rivedere il vostro immaginario. Le viole del pensiero sono dei deliziosi fiori colorati di svariate tonalità, che vanno dal bianco, all’azzurro, fino al giallo e all’arancio. Vanno piantate nel mese di settembre in luoghi protetti dalle intemperie.

Crochi

Forse il nome non vi dirà molto, ma sicuramente riuscirete a riconoscere i crochi non appena ne vedrete alcuni: in Italia terrazze e giardini ben curati ne sono pieni. La particolarità di questi fiori, che vanno piantati entro la fine di settembre e che adorano il sole e il clima mite, è che ne esistono varietà bicolori: renderanno le vostre aiuole davvero irresistibili!

Mese di settembre: i fiori da piantare

Bocche di leone

Le bocche di leone sono fiori molto resistenti che amano il sole e le alte temperature. Potete piantarli entro la fine di settembre, ma solo se abitate in una zona dal clima abbastanza freddo, come ad esempio il Nord Italia. Altrimenti, il consiglio è quello di rimandare la semina ai mesi di dicembre-gennaio. Vanno annaffiati molto poco e non amano neve e gelo.

Narcisi

Se oltre ai colori tenete particolarmente anche ai profumi del vostro giardino, allora non potete esimervi dal piantare anche dei narcisi. L’essenza del narciso è inconfondibile e per questo è una tra le più usate anche in cosmetica per profumi e fragranze. Vanno piantati a settembre in vasi o fioriere abbastanza grandi e a circa 15 centimetri di profondità.

Tulipani

Tra gli ultimi fiori che vi consigliamo di piantare nel mese di settembre ci sono gli splendidi tulipani: questi fiori, che evocano ricordi d’Olanda, sono coloratissimi e daranno un tocco di allegria ai vostri balconi o giardini. Dovete annaffiarli ogni quattro giorni ma quando le temperature iniziano a salire anche ogni due giorni. Sbocceranno agli inizi di aprile per regalarvi una primavera piena di buonumore!

Riproduzione riservata