donna in mezzo a fiori viola

8 fiori che significano forza e quali sono le occasioni giuste per regalarli

Un tripudio di colori per esaltare la caparbietà e la determinazione di chi abbiamo di fronte: ecco 8 fiori che significano forza e le occasioni in cui dovremmo proprio sceglierli

Ci sono concetti che possono essere davvero difficili da esprimere a parole: meglio, allora, affidarsi a soluzioni floreali. Per esempio, i fiori che significano forza sono l'ideale quando vogliamo infondere coraggio o, semplicemente, attestare la nostra stima nei confronti di una persona caparbia e determinata.

Tra questi fiori ce ne sono ben 8 che spiccano per la loro potente accezione. Attenzione però: occorre regalarli nell'occasione giusta o il loro significato potrebbe essere frainteso.

Allium

Il primo fiore è molto particolare e, a dirla tutta, non rientra tra gli omaggi floreali più comuni per via del suo odore pungente: come il suo nome latino ci può suggerire, infatti, sa di aglio.

A dispetto dell'aroma un po' spiazzante, l'allium ha un aspetto complesso e incantevole. Il suo viola brillante cattura l'occhio, affascina e trasmette immediatamente un senso di potenza.

L'allium si regala sotto forma di pianta ornamentale e significa forza nell'avviare e affrontare nuove avventure. I suoi altri significati sono tutti collegati a quello principale: fortuna, pazienza e prosperità.

Le occasioni giuste per regalare l'allium sono diverse: l'acquisto di una nuova casa, la scelta di unirsi in matrimonio, l'annuncio dell'arrivo di un figlio o l'inizio di una nuova impresa lavorativa.

Amsonia Blu

L'amsonia è un'altra scelta poco comune ma estremamente significativa. Anche in questo caso si regala sotto forma di pianta, più precisamente come pianta da giardino, ma a differenza dell'allium il suo aspetto può ingannare.

L'Amsonia può infatti apparire fragilissima: gli steli verdi, sottili e delicati, sembrano allungarsi verso il cielo senza essere saldi e culminano in un nugolo di graziosi fiorellini blu a forma di stella.

La verità, però, è che l'amsonia è una pianta perenne. È resistente a quasi tutte le classiche malattie delle piante da giardino e si limita, al massimo, a cambiare colore con il passare delle stagioni.

Simboleggia pertanto la forza di resistere ai cambiamenti con determinazione e coraggio. Questa pianta, dunque, è il regalo ideale per chi si sta ritrovando ad affrontare delle trasformazioni negative come la fine di un legame sentimentale o l'abbandono di un progetto che non ha portato i frutti sperati.

Crisantemo

Chiariamo immediatamente una cosa: il crisantemo viene, suo malgrado, associato al lutto. Tale associazione è dovuta al suo ciclo vitale: fiorisce giusto a novembre, periodo della Commemorazione dei Defunti.

Il suo significato, però, è tutt'altro. In tutto il resto del mondo, il crisantemo simboleggia la forza di essere leali e onesti anche nelle situazioni più dure, oltre che la gioia di essere coerenti e fedeli: rientra dunque a pieno titolo tra i fiori che significano forza.

Curandosi di chiarire l'equivoco dovuto all'associazione crisantemo-morti, questi fiori sono un regalo ideale per ringraziare gli amici più cari o il nostro partner dopo averci dimostrato trasparenza anche in frangenti scomodi.

Echinacea

L'echinacea, come l'allium e l'amsonia, non si regala in mazzi ma in vaso. È, infatti, una perfetta pianta ornamentale, che può vivere felicemente in balcone o in giardino.

I suoi fiori sono incantevoli, con petali setosi che virano dal rosa al lilla, ma la sua dote principale non è la bellezza: l'echinacea, infatti, è una pianta medicinale dalla lunga storia, usata nel corso dei secoli per le sue doti immunostimolanti e antivirali.

Con il passare del tempo è diventata simbolo di costituzione forte e di buona salute: è associata alla guarigione e al benessere fisico e psicologico, oltre che alla resistenza.

Per questo motivo l'echinacea, generalmente, si regala alle persone che sono appena uscite da un brutto periodo di malattia, che ne stanno affrontando uno o che assistono persone malate e fragili.

Fiore di ciliegio

Non è né una pianta né un fiore da regalare, ma tra gli 8 fiori che significano forza non possiamo esimerci dal menzionare il fiore di ciliegio o sakura, in giapponese.

Si tratta di un fiore con una storia antichissima. Da secoli, infatti, i giapponesi ne celebrano la capacità di coniugare forza e delicatezza. Il fiore di ciliegio è sinonimo di perfezione, tant'è che ai samurai veniva richiesto di ispirarsi a questi fiori nel loro cammino di preparazione.

Regalare qualcosa che abbia incisi dei fiori di ciliegio significa manifestare ammirazione per come la persona che riceve il dono affronta la vita nella sua interezza.

Non ci sono occasioni speciali: è più corretto, infatti, dire che il fiore di ciliegio è il regalo perfetto per una persona che amiamo e che ci ispira ogni giorno con le sue azioni.

I fiori invernali da mettere in balcone sono questi

VEDI ANCHE

I fiori invernali da mettere in balcone sono questi

Garofano

Il garofano è uno dei fiori più regalati, belli e graditi. Ha una storia che risale a oltre 2000 anni fa e veniva usato per intrecciare ghirlande di fiori o per celebrare gli dei (era sempre presente nelle corone cerimoniali greche).

Con il passare dei secoli, ha acquisito diversi significati in base al suo colore. Quello legato alla forza è il garofano bianco, che richiama anche la purezza, la trasparenza e la femminilità: sì, perché quella simboleggiata dal garofano è una forza particolare, quella materna.

La forza materna è, in effetti, unica nel suo genere: una madre si batte per i propri figli, li cresce nonostante le difficoltà e si sacrifica per loro. Fatta questa premessa, è scontato dire che l'occasione giusta per regalare il garofano bianco è la Festa della Mamma.

Il garofano è però un regalo per tutte le occasioni in cui si voglia celebrare non solo nostra madre, ma tutte quelle donne che hanno avuto ruoli fondamentali nella nostra esistenza.

Ginestra

Non è un caso che Giacomo Leopardi le abbia dedicato una lirica. La ginestra è un fiore giallo ed estremamente profumato, diffusissimo in Italia e noto per crescere anche in luoghi dove il clima è tutto fuorché gentile.

La ginestra simboleggia forza e umiltà. Riesce a sopravvivere, silenziosa e senza pretese, anche a lunghi periodi senza acqua, senza perdere il suo profumo e la sua bellezza. In Spagna e in Francia la ginestra simboleggia anche nobiltà d'animo e purezza di spirito, tanto da presenziare in diversi stemmi nobiliari.

Non c'è una vera occasione per regalare un mazzo di ginestre appena raccolte, ma come nel caso del fiore di ciliegio, è un presente perfetto per le persone che stimiamo e che ci ispirano determinazione, correttezza e dolcezza.

Gladiolo

Infine, tra i fiori che significano forza il gladiolo è probabilmente quello che la rappresenta nella sua accezione più pura. Per capire il motivo basta guardare la sua forma: pur essendo bellissimo è lungo e appuntito.

Proprio questa forma fece sì che il loro nome fosse associato alla parola latina gladius, ovvero spada. Per via di tale associazione, questi fiori divennero immancabili nelle arene dove lottavano i gladiatori che, per altro, iniziarono a usarli come portafortuna.

L'associazione tra gladioli, spade e gladiatori, dunque, li rende dei veri simboli di forza fisica e integrità. L'occasione giusta per regalarli è una conquista sportiva, la vittoria di una gara o un successo legato alla prestanza fisica.

Riproduzione riservata