Smascherati: Storie e segreti dietro ai ritratti più famosi

Credits: Electa
Chi era la misteriosa Donna barbuta ritratta dallo Spagnoletto? Vi siete mai chiesti chi sono le persone protagoniste dei quadri più famosi? Conosciamo benissimo i loro visi, ma per il resto rimangono dei perfetti sconosciuti.

I secoli hanno infatti condannato all’anonimato molte esistenze che un tempo furono tutt’altro che banali. 
 
Per esempio, molti hanno visto la Danae di Tiziano, eppure pochi sanno che quella splendida ragazza nuda era in realtà Angela Pisana, cortigiana prediletta del cardinale Alessandro Farnese. Oppure che la Venere allo specchio fu l’amante di Velázquez e gli diede l’unico figlio maschio.


Smascherati. Storie e segreti dietro ai ritratti più famosi (Mondadori Electa) fa proprio questo. Una gustosa raccolta di storie vere che svela quello che si nasconde dietro a grandi capolavori dell’arte. Quelle vite che un quadro ha reso immortali. Gli autori Francesca Bonazzoli e Michele Robecchi svelano alcuni retroscena, riservando al lettore non poche sorprese.
È il caso di The Neighbour, il vicino di casa assassino del regista Theo Van Gogh, finito sulle pagine di tutti i giornali e ritratto da Marlene Dumas; o di George Dyer, che conobbe Bacon in un gay club a Soho e ne diventò l’amante.





Riproduzione riservata