il cantante random

Random, le curiosità sul cantante in gara a Sanremo 2021 con “Torno a Te”

È uno dei big in gara al Festival di Sanremo 2021. Il suo nome è Random e la sua canzone, Torno a te, conquistata i cuori degli ascoltatori di ogni età. Ecco cosa sappiamo sulla vita e la sua carriera del giovanissimo concorrente

All’anagrafe è registrato con il nome di Emanuele Caso, ma tutti lo conosciamo come Random. Di professione fa il rapper, ed è considerato uno dei volti emergenti del genere musicale in Italia già da qualche anno, dopo un esordio col botto col pezzo Chiasso, quando ha scalato le classifiche di Spotify.

Corona un momento assai rilevante per la sua carriera con il brano Torno a Te, che ha deciso di portare alla settantunesima edizione della kermesse musicale di Sanremo 2021 per consolidare il suo successo nel cuore degli ascoltatori italiani.

Random: debutto e carriera

Emanuele Caso, in arte Random, nasce a Massa di Somma il 26 aprile 2001, in provincia di Napoli, ma si trasferisce presto a Riccione. Primo di quattro figli, Random non ha paura di ammettere la sua fede in Dio, essendo figlio di pastori evangelici. “Ho una mamma molto apprensiva”, spiega ai giornalisti di Rai1, “la prima volta che sono andato a ballare avevo diciotto anni”.

La città della vita notturna per eccellenza lo cresce e gli riempie la testa di ispirazioni e musica, che lo spingeranno a debuttare all’età di 17 anni. Il suo disco di debutto s’intitola Giovane oro ed è composto da dodici brani prodotti da Zenit, disponibili solo in download e streaming digitale.

L’anno successivo arriva il decollo della sua carriera quando l’artista rilascia Chiasso, certificato doppio disco di platino e giunto al terzo posto della classifica FIMI.

Il suo talento non passa più inosservato. Dopo una serie di concerti nel 2019, viene scelto da MTV Generation come artista del mese. Nello stesso periodo pubblica il singolo Rossetto, classificato disco d’oro. Seguono poi una serie di importanti partecipazioni televisive, tra cui Viva RaiPlay e un’apparizione al Milano Music Week. Nel 2020 Random prende parte al programma televisivo intitolato Amici speciali, lo spin-off del celebre talent show di Maria De Filippi.

Segue poi il primo EP (extended play, più lungo di un singolo ma non abbastanza da essere un album), intitolato Montagne Russe. Il successo è immediato, e lo fa debuttare al quinto posto della classifica italiana FIMI. Il singolo Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa estratto da lì ottiene grande successo e viene certificato disco di platino. Seguono Morositas, con Federica Carta, e il singolo Ritornerai 2.

Qualche curiosità su di lui

Non tutti sanno che il nome d’arte di Random arriva da molto più vicino di quanto non si possa immaginare. Si tratta infatti di una traduzione diretta del suo cognome, Caso, per l’appunto. Come dicevamo, è cresciuto a pane e musica. All’età di 14 anni ha debuttato ufficiosamente con una canzone pubblicata su Facebook che, già da subito, ha attirato l’attenzione di tutti gli appassionati di rap.

Sono passati solo due anni dall’esordio, ma la sua musica attualmente conta circa 200 milioni di streaming sulle piattaforme, con ben 3 dischi di platino all’attivo tra le varie hit. Sono numeri eccellenti per un ragazzo di 19 anni, superati solo da quelli di tha Supreme.

Il 17 dicembre 2020, nel corso di Sanremo Giovani 2020, viene comunicata la sua partecipazione alla settantunesima edizione di Sanremo 2021, come concorrente nella sezione campioni. La sua canzone, Torno a te, è la dimostrazione di un talento che non si focalizza su un solo genere ma è in grado di parlare a un pubblico più ampio. Random non ama rinchiudersi in un solo stile, e arriverà a definire la sua canzone come un lavoro di cantautorato. “Random perché di cognome faccio Caso, sono uno imprevedibile. La cosa più imprevedibile che ho fatto nella vita? Venire a Sanremo, incredibile! Ho 19 anni, sono un patato”.

“Torno a Te”, la canzone di Random per Sanremo 2021

Parlando ai microfoni del Corriere, Random si prende in giro e afferma di non essere preoccupato per il suo debutto di fronte al pubblico italiano nella sua complessità. “Faccio musica anche per i genitori e per i nonni”, ha spiegato presentando Torno a te. “È una ballata dai suoni freschi”. Secondo quanto riportato sul profilo Instagram dallo stesso Random, la canzone racconterebbe “un amore finito, e invoglia le persone a vivere la propria vita come il primo amore”.

La cover per la serata dei duetti, invece, sarà quella di Ragazzo fortunato di Jovanotti, che proporrà accanto ai The Kolors. Prima di salire sul palco, Random confessa ai giornalisti di concedersi una breve preghiera. “Sembra da pazzi, ma so che Dio ha un piano per me e ne vedo i segni”.

Random ha debuttato nel corso della seconda serata di Sanremo 2021, il 3 marzo, salendo sul palco insieme ad altri dodici dei Big in gara. Tra essi spiccano i nomi di Bugo, Ermal Meta, Malika Ayane, Willie Peyote e Orietta Berti.

Riproduzione riservata