10 obiettivi da raggiungere prima dei 30 anni per stare bene tutta la vita

Credits: Shutterstock

Il periodo che inizia con la maggiore età fino ai 30 anni è probabilmente quello col potenziale più avventuroso.

Infatti, è proprio durante questo lasso di tempo che si acquista l’indipendenza e la responsabilità di prendere in mano le redini della propria vita scegliendo un indirizzo di studi e pianificando la propria carriera futura.

Questa è la tua occasione per capire chi sei, cosa vuoi ottenere nei prossimi cinque-dieci anni e come espandere i tuoi orizzonti!

Ecco una lista dei 10 obiettivi da raggiungere prima dei 30 anni per stare bene tutta la vita.

1 . Gestire le proprie finanze

Sono finiti i giorni del salvadanaio a forma di maialino rosa, ora abbiamo un bancomat. La maggior parte dei Millennials trascura questo obiettivo, e questo è un peccato, perché probabilmente durante i vent'anni è più semplice risparmiare.

Diventare economicamente indipendenti è un privilegio ma anche un sacrificio quotidiano che diventa obbligatorio a ridosso dei trenta. Per evitare di affondare nei debiti o di avere paura di non riuscire ad arrivare a fine mese, è necessario dedicare del tempo all’apprendimento del risparmio.

Risparmiare denaro regolarmente può risultare di importanza vitale ogniqualvolta capiti un imprevisto cui dover rimediare tempestivamente.

La maggior parte degli esperti suggerisce che il fondo di emergenza dovrebbe consentire a te stesso di coprire almeno 3 mesi di spese.

Assicurati di tenere traccia delle tue uscite e di rispettare il budget pianificato.

2 . Imparare a dire di no

L’abitudine che garantisce una vita migliore è dire di no al momento giusto. Imparare cosa ti rende efficiente prima dei 30 anni è fondamentale per lo sviluppo professionale e questo ti mette in una luce migliore anche agli occhi dei tuoi collaboratori.

Normalmente, la tendenza delle persone è esattamente l’opposta: dicendo sì troppo spesso c’è il rischio di finire in una rete intricata di impegni e responsabilità impossibili da gestire tutte in una volta.

Per capire i propri limiti puoi creare una “blacklist” in modo da individuare gli errori ricorrenti.

Prima di compiere 30 anni dovresti imparare a dire di no e a rifiutare gli impegni che non puoi soddisfare: scopri il valore dei no, quando è ciò che vuoi veramente dire.

3 . Prenditi cura del tuo corpo

Gli antichi romani dicevano “mens sana in corpore sano”. Prendersi cura del proprio sé fisico significa avere la consapevolezza di comprendere le necessità di cui ha bisogno il tuo corpo per stare bene. Il che non si traduce necessariamente con l’ “andare in palestra”.

A 30 anni si ha paura di ingrassare e si rimpiangono i giorni in cui il pomeriggio tornavamo da scuola e avevamo tutto il diritto di svuotare la dispensa. Infatti, è cosa nota e universalmente certa che più si cresce più il metabolismo diventa pigro.

Leggi anche: Le cose che cambiano nel tuo corpo quando compi 30 anni

Prima dei trent’anni è un momento perfetto per formare l’abitudine all’esercizio fisico. Le abitudini richiedono un po' di tempo per formarsi, quindi partire in anticipo è una mossa astuta.

Allenarsi inoltre non deve essere un compito ingrato, cerca di renderlo divertente facendo quello che rientra più nelle tue corde! Per esempio, puoi iscriverti in palestra per provare tutti i corsi fino a quando non trovi quello che ti piace. Oppure, fai sport di gruppo come escursionismo, basket o pallavolo: praticare un esercizio fisico insieme ad altre persone aiuta a motivarti e a fare nuove amicizie.

Infine, rientra nella categoria del prendersi cura del proprio fisico anche frequentare corsi di meditazione, yoga o pilates. Il tuo corpo sarà incredibilmente grato e si manterrà tonico più a lungo.

4 . Impara a cucinare

Se i tuoi genitori non ti hanno insegnato a cucinare e tua nonna non ti ha mai chiesto di aiutarla a fare i biscotti, prima di trent’anni è la tua occasione per perfezionare questo aspetto.

No, la tua cena non sarà servita sotto forma di scatola di cartone o contenitore da asporto. Internet pullula di ricette e di video su come cucinare, i programmi televisivi sono pieni di chef stellati che insegnano tutti i segreti per preparare piatti unici e fare bella figura con morbide cheesecake, fragranti torte salate e piatti speziati dal sapore orientale.

Imparare a cucinare è anche un ottimo modo per rimanere sani, risparmiare denaro e impressionare gli altri. Potresti trovarlo anche rilassante e piacevole!

Non devi essere un sous chef per padroneggiare l'arte della cucina. Basta imparare alcune ricette base della nostra cucina e modificarle a piacimento!

5 . Impara una nuova lingua

In un mondo sempre più connesso, dove è possibile stabilire rapporti con chi abita dall’altra parte del mondo, conoscere bene un’altra lingua diventa fondamentale, oltre che un ottimo biglietto da visita da presentare ai recruiters.

Che si tratti di inglese, spagnolo, francese, arabo, cinese o russo, imparare una nuova lingua non solo migliora le tue abilità di conversazione, ma ti insegna un’altra cultura!

Viaggiare è una grande opportunità per mettere in pratica le tue abilità linguistiche direttamente con la gente del posto. Mentre sei a casa, puoi imparare le basi usando libri, frequentando un corso o attraverso programmi online.

Credits: Shutterstock

6 . Leggi più che puoi

Leggere è un’abitudine da coltivare nei tuoi vent’anni, perché fa aumentare la concentrazione, migliora il linguaggio e ti dà la possibilità di imparare cose nuove. 

Le maggiori persone di successo leggono molto: Warren Buffett trascorre l’80% della sua giornata leggendo circa 500 pagine. Bill Gates legge circa un libro alla settimana, spaziando tra romanzi e non.

Sebbene tu non sia così incisiva come Kim Peek (Kim poteva leggere un libro in circa un'ora, il suo occhio sinistro leggeva il lato sinistro e il suo occhio destro il lato destro e poteva ricordare esattamente il contenuto di circa 12.000 libri), se leggessi dieci minuti in più al giorno, sarebbero circa 60 ore in più di lettura all’anno, che è l’equivalente di circa 17 libri in più all’anno. Non sembra così impossibile, vero?

La lettura è essenziale, l'atto stesso è piacevole e rilassante. I libri portano cultura, saggezza ed esperienza alle nostre vite in un modo diverso dalla musica o dal cinema.

7 . Diventa una persona disciplinata

Questo è quello che farebbe un adulto, giusto?

L'autodisciplina è un'abilità enormemente utile per trasformare i sogni in realtà e va assorbita prima dei trent’anni perché aiuta a vivere bene. Senza disciplina, non puoi attenerti ai tuoi impegni e lavorare sodo per i tuoi obiettivi.

Puoi controllarti o lasciarti controllare. Se sogni una vita significativa, sceglierai sicuramente la prima opzione.

8 . Scopri come prenderti cura della tua auto

Normalmente si aspetta la maggiore età come anno che consacra la possibilità di prendere la patente. E poter guidare e andare dove si vuole è una libertà non da poco.

Non puoi rimanere sul ciglio della strada ogni volta che la macchina non parte. Può risultare salvifico prima dei 30 anni imparare a mettere le catene nel modo giusto, capire quando c’è bisogno di cambiare l’olio, l’acqua e i filtri.

Conoscere la tua auto e saper riparare la maggior parte delle cose da sola può farti risparmiare. Devi sapere come cambiare uno pneumatico in caso di emergenza e come comportarti se la tua auto si sta surriscaldando!

9 . Viaggia più che puoi

Il periodo che precede i trent’anni è quello dove si è più liberi dagli impegni e perciò si ha più tempo libero. Sfrutta questo tempo per viaggiare!

Con ciò non si intende necessariamente volare verso mete tropicali e luoghi poco abbordabili dal punto di vista economico, ma avere la curiosità di scoprire luoghi interessanti anche a due passi dalla tua città!

Respirare un’aria diversa, assaggiare piatti tipici e scattare una foto a un paesaggio particolare arricchisce il tuo bagaglio culturale di cui farai tesoro negli anni a venire.

10 . Conosci te stesso

Sul fronte del tempio di Apollo a Delfi era scritto a caratteri cubitali: γνῶθι σαυτόν.

Imparare a conoscersi non è mai scontato o immediato e capirsi prima dei 30 anni ha risvolti pratici come stabilire i propri obiettivi secondo le proprie attitudini.

Riproduzione riservata