I posti del mondo da vedere prima che scompaiano

Credits: Corbis
1 10

Le Maldive sono il luogo sulla Terra con l’altezza media più bassa sul livello del mare (1,5 metri), ecosistema pesantemente minacciato dall’innalzamento degli oceani. Una delle conseguenze del riscaldamento globale è lo scioglimento dei ghiacciai e il conseguente innalzamento del livello del mare: gli studiosi affermano che le acque dell’Oceano Indiano si sono innalzate di diversi centimetri e l’arcipelago delle Maldive, che conta più di mille isolette bellissime e atolli spettacolari, rischia di venire progressivamente coperto dalle acque.

Alcune delle meraviglie del mondo stanno scomparendo: ecco quali sono e perché dovresti visitarli

A causa dei cambiamenti climatici in atto, come lo scioglimento dei ghiacci, la distruzione degli ecosistemi e l'innalzamento del livello dei mari, alcuni dei luoghi più spettacolari della terra potrebbero rimanere tali ancora per poco.

Dalla grande barriera corallina in Belize fino ai nostri ghiacciai alpini, da città splendide come Venezia, fino al Mar Morto: sono solo alcuni di quei luoghi spettacolari del pianeta che, tra una manciata di decenni, potrebbero non esistere più o essere irrimediabilmente diversi da come sono ora, a causa del convergere di fattori diversi.

Fermo restando che l'impegno a preservarli dev'essere costante, scoprite quali sono le meraviglie che rischiamo di perdere e ricordate che, per mantenere intatta la loro bellezza, è importante viaggiare nel rispetto dell’ambiente, assaporando la bellezza dei paesaggi, della flora e della fauna senza arrecare danni.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te