Vita col cane

10 cose sulla vita e sulle relazioni che solo un cane può insegnarti

Giochi, passeggiate e tanta fiducia: le lezioni che puoi imparare dal tuo cane sono incredibili e molteplici, spesso anche inimmaginabili. Ecco 10 cose che puoi apprendere dalla relazione con il tuo amico a quattro zampe

Non occorre essere cinofile al 100% per sapere che avere un animale al fianco è un valore aggiunto, in tutti i momenti della vita. Se sei cresciuta in una famiglia che ha sempre avuto cani, sai bene quanto il percorso con il tuo amico a quattro zampe sia cambiato nel corso della tua esistenza.

Anno dopo anno, avere un cane ti ha insegnato a essere responsabile e ti ha imposto alcune priorità alle quali non avevi ancora pensato. Se ti stai chiedendo cosa ti abbia trasmesso durante la sua vita con te, ecco 10 cose che hai sicuramente imparato dal tuo cane.

La fiducia

Se sei diffidente per natura, il tuo cane ti ha insegnato che la cosa più importante è la fiducia, ma quella ben riposta. Adesso, sai che è giusto porsi delle domande prima di lasciarti andare con qualcuno e riflettere, così da evitare brutte sorprese.

Le relazioni basate sulla fiducia richiedono impegno da entrambe le parti e il tuo amico animale non si tira indietro quando si tratta di dare il massimo di se stesso. Ti ha insegnato che è meglio avere un piccolo gruppo di amici fidati piuttosto che giocare con tutti al parco.

Il perdono

Il tuo cane non è testardo. Se si mette nei guai per aver abbaiato troppo forte o aver rovinato un libro, viene rimproverato e tiene il broncio per appena qualche minuto prima di farti capire che gli dispiace. Non mantiene rancore perché ti vuole bene.

Il suo atteggiamento può insegnarti quanto sia sbagliato nutrire un sentimento di risentimento o negatività ed è molto più facile scegliere di perdonare che intraprendere delle battaglie spesso inutili.

Stare all’aperto è bello

Se il tuo cane sta al chiuso per pochi giorni potrebbe rischiare di impazzire. La sua presenza ti aiuta, quindi, a evitare una vita da eremita prima che possa essere troppo tardi. Una lunga passeggiata all’aperto favorisce il corretto apporto di vitamina D e migliora l’umore. Col passare del tempo, le passeggiate saranno sempre più lunghe e piacevoli.

Giocare e divertirsi

Fare movimento è fondamentale per la tua salute, ma spesso sei scoraggiata dal poco tempo a disposizione e dalle sessioni di allenamento ripetitive e noiose. Il tuo cane si muove in continuazione ma divertendosi. Salta tra i fiori di campo, corre dietro ai bastoni al parco e fa scatti lungo il corridoio ma gioca tutto il tempo. Per lui, non cambia se si tratti di una passeggiata o di un momento di relax in cortile: divertirsi è un imperativo categorico!

L’importanza del contatto

Che tu stia giocando con lui o che stia lavorando al computer, il tuo cane è sempre con te e chiede una sostanziosa dose di coccole. Il valore del contatto diventa quindi fondamentale per consolidare il rapporto, che diventa più solido se ci si concede un momento – seppur breve – per stare insieme. Ti insegna che puoi staccare un momento per stare con le amiche anche dopo una giornata stressante. Il rapporto con gli altri rende tutto migliore.

Pensare positivo

I cani non devono affrontare lo stress delle scadenze, del non dormire a sufficienza o degli impegni che spesso ti soffocano. Ti ricorda, però, che andrà tutto bene anche nei momenti più stressanti e impegnativi. Al tuo amico a quattro zampe non importa se la cena non è ottima o la casa è un po’ in disordine, né se non hai potuto partecipare a una festa con gli amici. Il tuo cane sa che la vita non deve essere perfetta per essere felice.

Il valore della perseveranza

Un cane sa aspettare. Non smetterà di giocare se non riesce a prendere il frisbee che è ancora in aria. Se vuole che qualcuno giochi con lui, lavora di sguardi e ti porta a soddisfare la sua richiesta con una perseveranza che non ha pari. La sua tenacia è indiscutibile. Ti ricorda di lavorare incessantemente per raggiungere i tuoi obiettivi, ti spinge a darti da fare e a non arrenderti.

L’altruismo

Non esisti solo tu ma anche gli altri. Ed è così che, dal rapporto col tuo cane, capisci che qualcun altro deve contare su di te per stare bene. La cura del tuo animale ti impone di pensare anche a chi ti sta intorno senza essere egoista. Ti spinge, inoltre, a prenderti maggiormente cura anche di te stessa.

Prestare attenzione a chi ami

Il tuo cane è euforico ogni volta che ti vede. Lascia da parte tutto quello che stava facendo per correre dalla persona che ha appena varcato la porta. La sua attenzione è massima e per un tempo che sembra infinito.

In un momento storico in cui ci concentriamo troppo sul telefono o sul lavoro, i cani insegnano a staccare lo sguardo dallo schermo e alzarsi per concedere un momento a chi amiamo, per parlare della giornata appena trascorsa o di quella che sta per arrivare.

L’amore non è mai troppo

L’amore per un cane porta la tua scala di valori a un altro livello. Ti fa sentire quell’emozione unica di sentirti amata senza ricevere niente in cambio. È presente e ti dà tutto nonostante le tue giornate faticose e la stanchezza che ti travolge. Il suo muso arricciato è sempre pronto a farti capire che andrà tutto bene.

Riproduzione riservata