Come affrontare i compiti delle vacanze

compiti delle vacanze Credits: Corbis
01/07
Foto

Il vero tormentone estivo? I compiti per le vacanze, che fanno sudare freddo genitori e figli anche con quaranta gradi all’ombra. Pochi o tanti che siano, per convincere i ragazzi a finirli, evitando discussioni e corse dell’ultimo minuto, ecco che cosa suggerisce Silvio Crosera, psicoterapeuta dell’età evolutiva.

Non ha proprio voglia di mettersi sotto? Mantieni la calma e segui i suggerimenti dello specialista

 

Non sempre le reazioni negative dei bambini sono dei semplici capricci. Spesso sono solo un modo per esprimere forti emozioni. Ti insegniamo come gestirle

I consigli di Tata Lucia in tema compiti delle vacanze: prima il dovere e poi il piacere...ma sempre incoraggiando il bambino senza sovraccaricarlo.

<p><b>Ma quanto movimento deve fare?</b></p><p>Un tempo si sosteneva almeno 1 ora al giorno per tutti i bambini. Ma recenti studi propongono di <b>modulare </b>l’attività fisica (qualunque essa sia) secondo <b>genere ed età</b>. Così.</p><p><b>Maschi</b>: <b>2-6 </b>anni <b>73 </b>minuti; <b>6-9</b> anni <b>8</b>5 minuti</p><p><b>Femmine:  2-6</b> anni <b>58</b> minuti;  <b>6-9</b> anni <b>66</b> minuti</p>

Ma quanto movimento deve fare?

Un tempo si sosteneva almeno 1 ora al giorno per tutti i bambini. Ma recenti studi propongono di modulare l’attività fisica (qualunque essa sia) secondo genere ed età. Così.

Maschi: 2-6 anni 73 minuti; 6-9 anni 85 minuti

Femmine:  2-6 anni 58 minuti;  6-9 anni 66 minuti

Riproduzione riservata