Quando portare il bambino dall’oculista

Credits: Getty
1 5

Dovrebbe essere una cosa normale portare il bambino dall’oculista per controllare che tutto vada bene e intercettare in tempo eventuali problemi. Eppure, secondo un’indagine Federottica, il 70 per cento dei genitori italiani non lo ritiene indispensabile.

Emilio Campos, direttore di Oftalmologia al Policlinico Sant’Orsola Malpighi di Bologna ed esperto in pediatria oftalmica, spiega perché, come e quando è importante controllare gli occhi.

/5

Per vederci chiaro sulla salute dei suoi occhi servono due visite: quando compie 1 anno e prima che cominci la scuola

Bambini e visite mediche: è molto importante quella dal dentista, prevenire è meglio che curare!

Come scoprire se al bimbo serve una visita dall'otorino

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te