Boppy, il cuscino per allattare

  • 1 10

    Molte donne decidono di non allattare o si arrendono al primo problema. Il bambino si muove, è pesante... come sorreggerlo durante la poppata? "L'ideale è usare un cuscino da appoggiare sulle gambe della mamma", spiega l'ostetrica Paola Scavello de La Lunanuova (www.lalunanuova.it) centro di preparazione e assistenza al parto che ha l'obiettivo di seguire e supportare le neo mamme, attraverso la cura rispettosa dei loro bisogni di intimità e sicurezza, nelle varie fasi del rapporto con il loro bambino: dalla gravidanza, alla nascita, fino all'allattamento.

  • 2 10

    Per questo sono nati diversi cuscini che permettono alla mamma e al bambino di stare comodi. L'ultimo arrivato in Italia è il Boppy (www.boppyworld.com), ideato proprio da una mamma, Susan Brown che cucì per sé un primo cuscino artigianale per trovare una soluzione all'esigenza della propria bimba di pochi mesi di avere un sostegno nei momenti di relax all'asilo nido. Col passaparola Susan si rese conto che non si trattava solo di una sua esigenza e che il cuscino si poteva usare anche per allattare.

  • 3 10

    Nel 1990 a Golden, Colorado venne fondata l'Azienda Boppy che subito divenne popolare. In Italia a distribuire il cuscino è Chicco. Il prezzo è 44,90 ? senza fodera e a partire da 59,90 ? con fodera. Le fodere sono acquistabili anche singolarmente a partire da 16,90 ?. E il bello è che è tutto lavabile in lavatrice.

  • 4 10

    "Ogni volta che nasce un bambino nasce la sua mamma", spiega l'ostetrica, ma ogni mamma, però, per quanto diversa dalle altre porta con sé gli stessi dubbi e le stesse necessità. Tra questi c'è il bisogno di sentirsi comoda e a proprio agio durante la poppata. "Anche perché il bambino ha bisogno di tempo e solo stando comode quest'attesa non pesa alla mamma", continua la Scavello.

  • 5 10

    Il cuscino da allattamento è un prezioso aiuto durante la poppata perché aiuta la mamma a mantenere una corretta postura, permettendole di non sforzare la schiena e di accogliere il bambino in un abbraccio che lo coccola e ne aumenta il benessere.

  • 6 10

    La particolare forma ergonomia di questo cuscino è stata studiata appositamente per adattarsi ai fianchi della mamma e per essere sostegno comodo per il bambino. Ma non solo durante la poppata. Infatti Boppy può essere usato durante la crescita perché accompagna il bambino fin dai primi mesi della sua vita: dal relax dopo la pappa, ad un aiuto per gattonare fino al sostegno quando comincia a sedersi.

  • 7 10

    Da 0 mesi, dopo la poppata, il bambino ha bisogno di uno spazio tutto suo dove rilassarsi, con la testa leggermente rialzata per non ostacolare la digestione ed evitare i rigurgiti. In questo caso il cuscino Boppy fa da nido al piccolo e ne segue lo sviluppo psicomotorio, accompagnandolo nei suoi progressi.

  • 8 10

    Il cuscino è utile anche al bambino per allenarsi a gattonare dai 6 mesi in poi. Il bambino sdraiato sulla pancia rinforza la muscolatura del collo e della schiena e sviluppa la coordinazione che gli permetteranno in seguito di gattonare.

  • 9 10

    E, infine, il cuscino aiuta il bambino a stare seduto, dai 9 mesi in poi. È inevitabile che il bambino abbia difficoltà a mantenere l'equilibrio quando impara a stare seduto. È indispensabile quindi un supporto che lo protegga come un abbraccio e gli dia il giusto sostegno.

  • 10 10

    Le istruzioni per il lavaggio: il cuscino va in lavatrice a 30° e si può asciugare persino nell'asciugatrice. L'esclusiva imbottitura, infatti, permette al cuscino di mantenere la sua forma originaria, anche dopo ripetuti lavaggi e asciugature, avvolgendo il bimbo in una nuvola di igiene e morbidezza.

/5

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te