Il bisogno di silenzio delle mamme

Credits: Corbis
1 5

BISOGNO DI SOLITUDINE

Desiderare un attimo di silenzio senza qualcuno (piccolo... o grande!) che strilla è un bisogno assolutamente normale. Altrettanto di routine è combattere contro le ore di sonno perso, occhiaie e senso di stanchezza cronico: diventare genitori è un salto in un nuovo territorio e spesso implica un nuovo allenamento alla fatica. Eppure per una neomamma è fondamentale imparare a conservare un momento tutto per sé; andrà a beneficio della propria salute... e del benessere familiare! La prima regola è dare la possibilità, nel profondo di se stessi, a ogni padre di rendersi perfettamente in grado di occuparsi del proprio pargolo. Lasciar andare il senso di controllo continuo e imparare a condividere le responsabilità con il proprio compagno è essenziale. Approfitta del suo ritorno dal lavoro per affidargli il piccolo e chiuderti in bagno a doppia mandata per una doccia: 15 minuti di silenzio e il caldo abbraccio dell'acqua saranno una carezza capace di ridarti la calma. Se restare da soli permetterà a papà e bebè di coltivare quella vicinanza da cui i padri spesso si sentono esclusi, il bisogno di solitudine aiuta le mamme a staccare dallo stress.

/5

Vivere meglio imparando a ascoltarsi

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te