Bisogni del bambino

Bisogni del bambino Credits: shutterstock
04/05
Foto

CARROZZINA, CULLA E FASCIA

Una delle spese più immediate e costose riguarda carrozzina, culla e passeggino. Giorgia Cozza a questo proposito spiega: «Sì alla culla con pizzi e merletti, se la desideriamo da sempre. L'importante è sapere che non si tratta di un oggetto indispensabile. Possiamo utilizzare una culla di famiglia, oppure prestata dalle amiche. Maria Montessori consigliava una cestina di vimini, che durante il giorno può essere trasportata in altre stanze. In alternativa, basta creare un nido con cuscini e asciugamani direttamento nel lettino. La carrozzina può essere quella riciclata dai cuginetti, ma non è detto sia indispensabile. Fascia e marsupio hanno il vantaggio di calmare i bambini e consentire movimento alla mamma. L'idea di dover avere tutto in anticipo è falsa, comporta spese maggiori e nella maggior parte dei casi non tiene conto delle reali necessità del bambino». Osserva tuo figlio e provvedi con calma agli acquisti utili: nei primi mesi di vita un bambino ha bisogno di pochissime cose.

Riproduzione riservata