Parto in casa: tutto quello che devi sapere

Credits: Corbis
1 5

Il parto in casa è una delle realtà che ogni donna dovrebbe augurarsi per la nascita del proprio bambino purché ci siano le condizioni indispensabili per far sì che avvenga nella propria abitazione senza rischi.
Partorire in casa il proprio bambino garantisce alla donna quella intimità che in nessun altro posto può avere. A differenza di quella che è l'opinione comune, non è pericoloso e se il tasso di mortalità nel passato era alto è solo perché le condizioni igieniche erano diverse. Oggi il parto naturale a domicilio è sicuro come quello in ospedale, dato confermato anche da alcuni studi svizzeri, svolti tra il 1993 (Fondo Nazionale) e il 2007 (Osservatorio Svizzero della Salute). Inoltre le percentuali di episiotomie è davvero molto basso.

(Continua a leggere)

/5

Cosa ti serve per partorire in casa? Quanto costa? In quali casi è sconsigliato? L'ostetrica risponde a tutti i tuoi dubbi

La dottoressa Sara Notarantonio è un'Ostetrica Condotta, una professionista che accompagna le madri, i genitori, gli adolescenti e le donne durante il percorso della vita con disponibilità, amicizia e competenza.
Puoi contattarla tramite www.corsipreparto.com

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te