Parto: il ruolo del papà

Credits: Corbis
1 5

I padri e il momento del parto: da qualche decennio, i papà frequentano la sala parto più o meno attivamente e più o meno serenamente. Abbiamo chiesto a Sabina Pastura, ostetrica e fondatrice de La Luna Nuova di Milano, come la presenza del papà nelle fasi di travaglio e parto possa essere gestita al meglio.

«Il papà ha bisogno di arrivare preparato al momento del parto e questo processo richiede gradualità. Sono ancora troppi, infatti, i padri "catapultati" in sala parto senza un'adeguata conoscenza del momento che vanno ad affrontare, soprattutto dal punto di vista emotivo» spiega l'ostetrica.

Sono ancora insufficienti, infatti, gli strumenti messi a disposizione dei papà (da ospedali e reparti maternità in generale) per potersi preparare nel modo giusto al meraviglioso (ma anche sconvolgente) miracolo del parto.

/5

Sono ormai 30 anni che i papà sono presenti in sala parto. L'ostetrica ci ha raccontato come gestire serenamente questo importante momento

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te