Prepararsi al parto: il massaggio perineale

Credits: Olycom
1 4

Quell'insieme di muscoli che chiudono lo spazio addominale e trattengono vescica, utero e intestino, si chiama pavimento pelvico: è la parte del nostro corpo più sconosciuta e ciò rende difficile alle donne di prendersene cura.
Ma per mantenerli elastici e allenati, questi muscoli hanno bisogno di cura per evitare con il tempo l'insorgere di disturbi come incontinenza, prolassi, in seguito a gravidanza, parto o menopausa, cistiti o dolore pelvico.
Ecco, quindi, l'importanza di cominciare a educare il perineo durante i 9 mesi della gravidanza, periodo in cui, questo muscolo ha l'importante compito di tenere chiuso il corpo (e il canale del parto) per portare a compimento la maturazione del bambino fino alla nascita.

L'allenamento del perineo in gravidanza si può fare tramite esercizi mirati e/o il massaggio perineale. È importante, durante il massaggio perineale, ricordarsi che in gravidanza è normale che diventi via via più cedevole in vista del parto, è una prova che il tuo corpo funziona oltre che l'effetto degli ormoni della gravidanza. Quindi in questo periodo bisogna lavorare con questo obiettivo: rilassamento, apertura e maggiore elasticità per evitare che i tessuti si lacerino.

Vediamo insieme come fare un corretto massaggio della zona perineale...

/5

Ogni muscolo del nostro corpo va tenuto in allenamento, anche il perineo, fondamentale durante il parto

Il massaggio perineale è molto utile per evitare il rischio di un'episiotomia, quel taglietto che viene fatto alla fine del travaglio. Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'episiotomia...

Allenare tutti i muscoli del corpo è importante per arrivare preparate al parto. Ecco perché lo yoga praticato durante tutta la gravidanza è un vero toccasana...

La superamniocentesi, il DNA fetale e il test multiplo sono i nuovi esami da fare in gravidanza.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te