Halloween? Raccontiamo la tradizione di Ognissanti

Credits: shutterstock
1 5

ANTICHI DEI PAGANI

Il nome Halloween deriva dall'irlandese antico, lo sapevi? La parola nasce dalla forma contratto di All Hallows’ Eve, la vigilia di tutti i Santi. La festa di Ognissanti, che cade il primo giorno di novembre, porta con sé il brivido dell'inverno che già inizia a farsi sentire, i colori accesi delle ultime foglie, le forme scheletriche della natura che muore mentre il freddo incede.

Proclamata festa di precetto nell'835 con papa Gregorio IV, le sue origini si perdono nella notte dei tempi. È affascinante che il primo novembre fosse già celebrato in date precedenti, in Inghilterra, come osservato dall'antropologo scozzese James Frazer durante i suoi studi sui riti tradizionali. L'antica festa di Beltain, celebrata nei primi giorni di maggio, segnava il ritorno alla vita, Samhain la fine dell'estate: il tempo dell'ultimo raccolto, quando la notte era illuminata da immensi falò dove bruciavano le ossa degli animali macellati.

Scheletri e ossa sono uno dei simboli di questo periodo e ritornano, dall'Europa al Messico, accomunando culture diverse. Strato dopo strato ritroviamo il senso profondo di Ognissanti, un momento di passaggio fra due mondi, vita e morte.

/5

Antiche origini e culti nel mondo per scoprire una festa con un simbolo potente

SAPERNE DI PIÙ

Decora la casa con i colori dell'autunno, la stagione delle foglie colorate e delle ghirlande con le bacche selvatiche. Per Halloween organizzerai una festa? Ecco le idee dolci da portare in tavola.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te