20 nomi femminili originali

Ti piacciono i nomi particolari e insoliti? Ecco una selezione dei più belli, dedicata alle bambine

<p><b>Ancilla</b></p><p>Il nome deriva dalla formula liturgica "ancilla Domini" <b>(ancella del Signore)</b>.</p> Credits: Shutterstock

Ancilla

Il nome deriva dalla formula liturgica "ancilla Domini" (ancella del Signore).

Durante la gravidanza, uno dei compiti più divertenti per i futuri genitori è rappresentato dalla scelta del nome per il nascituro. A parte i casi in cui, per motivi di tradizione familiare o altro, al bimbo sia già destinato un particolare nome, generalmente la scelta coinvolge anche amici e parenti, con proposte e suggerimenti di tutti i tipi, a seconda dei gusti di ognuno. I nomi presi in considerazione possono essere italiani o stranieri, lunghi o corti, tradizionali o poco comuni. Proprio questi ultimi sono il tema di questa gallery, che punta a riscoprire nomi per bambine particolari e poco diffusi ai giorni nostri.

<p>Nome raro dall'etimologia incerta, forse dal latino con il significato di <b>"che vive"</b>. Si invoca una Santa Bibiana contro le emicranie.</p> Credits: Shutterstock

Nome raro dall'etimologia incerta, forse dal latino con il significato di "che vive". Si invoca una Santa Bibiana contro le emicranie.

<p>Originariamente, in latino, significava <b>"amata"</b>. L'<b>onomastico</b> si festeggia il 7 marzo.</p> Credits: Shutterstock

Originariamente, in latino, significava "amata". L'onomastico si festeggia il 7 marzo.

<p>Come il nome stesso suggerisce, in latino equivaleva a<b> "venuta dal  cielo"</b>. Il diminutivo Celestino è stato il nome di ben 5 papi. <b>Onomastico:</b> 14 ottobre</p> Credits: Shutterstock

Come il nome stesso suggerisce, in latino equivaleva a "venuta dal  cielo". Il diminutivo Celestino è stato il nome di ben 5 papi. Onomastico: 14 ottobre

<p>Dafne,<b> "alloro"</b>, nella mitologia greca era la ninfa che si fece trasformare in un albero per sfuggire alle brame di Apollo. L'<b>onomastico</b> di Dafne è il 19 ottobre.</p> Credits: Shutterstock

Dafne, "alloro", nella mitologia greca era la ninfa che si fece trasformare in un albero per sfuggire alle brame di Apollo. L'onomastico di Dafne è il 19 ottobre.

<p>Nome ispirato alla durissima pietra preziosa il cui significato in greco era <b>"indomabile"</b>. Diamantina era una servetta nella commedia dell'arte.</p> Credits: Shutterstock

Nome ispirato alla durissima pietra preziosa il cui significato in greco era "indomabile". Diamantina era una servetta nella commedia dell'arte.

<p>Come l'omonima pianta, è simbolo di <b>fedeltà</b> in amore e negli ideali.</p> Credits: Shutterstock

Come l'omonima pianta, è simbolo di fedeltà in amore e negli ideali.

<p>Nome medioevale equivalente a <b>"splendente come una fiamma"</b>. Fiammetta era il nome della donna amata dal Boccaccio.</p> Credits: Shutterstock

Nome medioevale equivalente a "splendente come una fiamma". Fiammetta era il nome della donna amata dal Boccaccio.

<p>Nome celtico che significa <b>"valle"</b>.</p> Credits: Shutterstock

Nome celtico che significa "valle".

<p><b>"Arcobaleno"</b>. Era il nome della messaggera degli dei.</p> Credits: Shutterstock

"Arcobaleno". Era il nome della messaggera degli dei.

<p>Nome derivante dall'etrusco con il significato <b>"oriunda della città di Lavinio"</b>. Lavinia Fontana fu ritrattista nel Cinquecento.</p> Credits: Shutterstock

Nome derivante dall'etrusco con il significato "oriunda della città di Lavinio". Lavinia Fontana fu ritrattista nel Cinquecento.

<p>Significa <b>"originaria della Licia"</b>, regione della Grecia. È la protagonista del romanzo "Quo Vadis" di H. Sienkiewicz.</p> Credits: Olycom

Significa "originaria della Licia", regione della Grecia. È la protagonista del romanzo "Quo Vadis" di H. Sienkiewicz.

<p>E' una variante del nome Ermelinda. Il suo significato è  <b>"scudo del potente"</b>. In italiano può derivare dall'abbreviazione di Carmela.</p> Credits: Shutterstock

E' una variante del nome Ermelinda. Il suo significato è  "scudo del potente". In italiano può derivare dall'abbreviazione di Carmela.

<p>Dal latino, letteralmente, <b>"recente, più giovane"</b>. Nome che nel Medioevo di soleva dare agli ultimogeniti.</p> Credits: Shutterstock

Dal latino, letteralmente, "recente, più giovane". Nome che nel Medioevo di soleva dare agli ultimogeniti.

<p>Nome della città del Peloponneso sede dei famosi giochi, ovvero le <b>Olimpiadi</b>. L'<b>onomastico </b>si festeggia il 17 dicembre.</p> Credits: Shutterstock

Nome della città del Peloponneso sede dei famosi giochi, ovvero le Olimpiadi. L'onomastico si festeggia il 17 dicembre.

<p>Nome dall'etimologia incerta, deriva forse dal nome latino Petronilla, anche se viene accostato popolarmente al latino <i>petra</i>, <b>"pietra, roccia".</b></p> Credits: Shutterstock

Nome dall'etimologia incerta, deriva forse dal nome latino Petronilla, anche se viene accostato popolarmente al latino petra, "pietra, roccia".

<p>Dal latino <b>"rosso" </b>è il nome della bellissima gemma di questo colore.</p> Credits: Shutterstock

Dal latino "rosso" è il nome della bellissima gemma di questo colore.

<p>Nome di immedita comprensione, significa infatti <b>"toscana, etrusca"</b>, è  stato reso celebre dall'omonima,  fortunata opera pucciniana. <b>Onomastico</b>: 5 maggio.</p> Credits: Shutterstock

Nome di immedita comprensione, significa infatti "toscana, etrusca", è  stato reso celebre dall'omonima,  fortunata opera pucciniana. Onomastico: 5 maggio.

<p>Probabile derivazione dal latino con il significato di <b>"timorosa, pudica"</b>.</p> Credits: Shutterstock

Probabile derivazione dal latino con il significato di "timorosa, pudica".

<p>Può essere una variante dei nomi Zoe (che significa <b>"vita"</b>) o Gioia (dal chiaro significato).</p> Credits: Shutterstock

Può essere una variante dei nomi Zoe (che significa "vita") o Gioia (dal chiaro significato).

Riproduzione riservata