I nomi maschili più belli per il 2019

Credits: Shutterstock

Il tuo bimbo nascerà nel 2019 e sei già a caccia del nome perfetto? Ti sveliamo i più amati dai neo genitori nell'ultimo anno

Stai aspettando un maschietto e sei alla ricerca del nome giusto per lui? Goditi questi attimi!

Quando si aspetta un bimbo infatti uno dei momenti più divertenti per i neo genitori è sicuramente quello della scelta del nome. Spesso si fantastica molto: si fanno liste interminabili di alternative e ci si sbizzarrisce alla scoperta dei loro significati, delle loro origini.
È in verità uno dei momenti di coppia nel periodo della gravidanza che si ricorderanno con maggiore tenerezza, eppure a volte la faccenda può farsi un po’ più complicata del previsto!

Già, perché quella del nome per il proprio bambino è una scelta davvero importante, una delle prime di una lunga serie. Il nome porta infatti con sé un significato, ma anche un po’ delle proprie radici, dei gusti e delle tradizioni di famiglia. Abbiamo quindi pensato di facilitarti il lavoro e di farti iniziare dai più amati dai neo genitori di oggi.

Lascati ispirare dunque da questa selezione di nomi, tra i più scelti e di tendenza negli ultimi mesi. Sapevi per esempio che Francesco resiste ai vertici della classifica ormai da molti anni?
Se aspetti un maschietto per il 2019 dunque questa è la gallery che fa per te: sfogliala e divertiti a scoprire i nomi maschili più cool del momento, le loro origini e i loro significati!

Credits: Shutterstock
FRANCESCO. Nome di origine latina che significa: “francese”. Onomastico: 24 e 29 gennaio, 2 aprile.
Credits: Shutterstock
ALESSANDRO. Nome di origine greca che significa: “colui che protegge gli uomini”, ma anche “uomo salvo”. Onomastico: 22 aprile, 26 e 30 agosto.
Credits: Shutterstock
LEONARDO. Nome di origine germanica che significa: “leone, forte”. Onomastico: 22 marzo, 15 ottobre.
Credits: Shutterstock
LORENZO. Nome di origine latina che significa: “abitante di Laurento”. Onomastico: 10 agosto, 8 ottobre.
Credits: Shutterstock
MATTIA. Nome di origine ebraica che significa: “uomo di Dio” oppure “dono di Dio. Onomastico: 24 febbraio, 14 maggio.
Credits: Shutterstock
ANDREA. Nome di origine greca che significa: “uomo virile, coraggiso”. Onomastico: 30 novembre.
Credits: Shutterstock
GABRIELE. Nome di origine ebraica che significa: “fortezza di Dio”. Onomastico: 29 settembre, 27 febbraio.
Credits: Shutterstock
LUCA. Nome di origine greco-latina che significa: “luce”. Onomastico: 18 ottobre.
Credits: Nomi maschili 2019
TOMMASO. Nome di origine aramaico-ebraica che significa: “gemello”. Onomastico: 3 luglio, 21 dicembre, 7 marzo.
Credits: Shutterstock
RICCARDO. Nome di origine germanica che significa: “potente, valoroso”. Onomastico: 7 febbraio, 3 aprile.
Foto

10 nomi maschili di tendenza per il 2019

Francesco. Nome di origine latina che significa: “francese”. Onomastico: 24 e 29 gennaio, 2 aprile.

Alessandro. Nome di origine greca che significa: “colui che protegge gli uomini”, ma anche “uomo salvo”. Onomastico: 22 aprile, 26 e 30 agosto.

Leonardo. Nome di origine germanica che significa: “leone, forte”. Onomastico: 22 marzo, 15 ottobre.

Lorenzo. Nome di origine latina che significa: “abitante di Laurento”. Onomastico: 10 agosto, 8 ottobre.

Mattia. Nome di origine ebraica che significa: “uomo di Dio” oppure “dono di Dio. Onomastico: 24 febbraio, 14 maggio.

Andrea. Nome di origine greca che significa: “uomo virile, coraggiso”. Onomastico: 30 novembre.

Gabriele. Nome di origine ebraica che significa: “fortezza di Dio”. Onomastico: 29 settembre, 27 febbraio.

Luca. Nome di origine greco-latina che significa: “luce”. Onomastico: 18 ottobre.

Tommaso. Nome di origine aramaico-ebraica che significa: “gemello”. Onomastico: 3 luglio, 21 dicembre, 7 marzo.

Riccardo. Nome di origine germanica che significa: “potente, valoroso”. Onomastico: 7 febbraio, 3 aprile.

Riproduzione riservata