Speciale

Guarda che tacchi!

È una questione di centimetri: pochi, per la verità, ma carichi di un potere incalcolabile: quello di farti camminare tre metri sopra il cielo. Qui Federico Moccia, Riccardo Scamarcio e Step non c'entrano, anche se... i tacchi alti (è di quello, che stiamo parlando) possono dire molto in fatto di sex appeal e, perché no, possono contribuire a far scoccare la scintilla dell'amore. Non credi?

Tacchi alti, anche altissimi, sempre: una passione tutta femminile? Sì certo, a indossarli siamo noi donne, e non solo per aggiungere qualche centimetro in più a un'altezza non proprio da top model. Ma a guardarli sono loro, gli uomini, che leggono in quelle gambe slanciate da un bel tacco un messaggio di seduzione.

Sali con piglio deciso su sandali, décolletée e peep toe dai tacchi a stiletto, sottili e appuntiti, dai tacchi a parallelipedo, solidi e compatti, dai tacchi a spillo, affusolati e affilati, dai tacchi a cono, torniti e arrotati. Ma ricorda, che siano almeno di 8 centimetri, altrimenti che gusto c'è a guardare il mondo quaggiù?

Nella foto in alto: tacco a cono per i sandali in vernice nera Ossidiana di Giorgio Armani, che svettano dal plateau fino alla caviglia, alla quale vengono agganciati con un cinturino chiuso da un bottone automatico. La talloniera-gioiello a piccolle placche unite da una catenella contribuisce a renderli sexy e fetish.

www.giorgioarmani.it

GHETTA

Tacco a cono per il sandalo-ghetta, dai pellami pregiati e dalla lavorazione artigianale, che si aggancia con un alto cinturino sopra la caviglia: ideato da Francesca Ardenzi, produttore teatrale, e da Mirco Petrini, attore, rappresenta un'assoluta novità di stagione, già diventata cult nel guardaroba di chi ama "vestire" le gambe, lasciandole nude.

ETRO

Tacco a parallelepipedo, geometrico e compatto, per le décolletée aperte sul tallone: in pelle metallizzata, sono decorate sullo scollo da un disco anni Sessanta con inciso il logo della griffe. Per te che vuoi splendere, come una Barbarella appena planata dallo spazio.

www.etro.it

EMPORIO ARMANI

Tacco a stiletto, sottile e appuntito, per la peep toe Tango, aperta in punta e con un listino diagonale che attraversa il dorso del piede. In vernice rosso fuoco con impunture a vista blu notte, è per te, che vivi al limite della passione.

www.emporioarmani.com

BRUNO MAGLI

Tacco a stiletto, sottile, appuntito e trafitto dall'oro, per la peep toe Adelaide, in morbido capretto color lime, aperta in punta e sul tallone. Un fiocco piatto appoggiato sullo scollo la rende perfetta se cerchi un accessorio da cerimonia.

www.brunomagli.it

ETRO

Tacco a parallelepipedo, geometrico e compatto, per le décolletée bicolori dalla punta arrotondata con motivo a coda di rondine. In pelle metallizzata e camoscio nero, sintetizzano alla perfezione il tuo desiderio di eleganza, ma in linea con i trend della moda.

www.etro.it

Foto

Camminare tre metri sopra il cielo: su tacchi a stiletto, a parallelepipedo, a cono. Sempre alti, molto alti. Per svettare un palmo più su di tutte le altre, stringi un'alleanza strategica con sandali, décolletée e peep toe dallo slancio vertiginoso. E dal forte potere seduttivo

 

Riproduzione riservata