Speciale

I gioielli che difendono la natura

Credits: atelier Uroburo - Massimo Sciancalepre

Foglie d'argento, cortecce di rame: le creazioni preziose dell'atelier Uroburo sono in mostra a Milano e Firenze. Gli artisti che firmano questi gioielli raccolgono la riflessione dello scrittore Jean Giono, autore de L'uomo che piantava gli alberi: "Aveva pensato che quel paese sarebbe morto per mancanza di alberi".

Nasce così la mostra "Alberi", realizzata in collaborazione con Lega Ambiente: per denunciare la mancanza di spazi verdi in città e per evocare artisticamente la loro presenza. La sapienza e la bellezza delle foreste rivivono nelle creazioni in metallo degli artisti Emy Kato, Irene Marasco, Massimo Sciancalepre, Naoko Iyoda. Simbolici "alberi" da portare con sé, da indossare, da vivere. Senza dimenticare quelli veri.

Uroburo è l'atelier della cooperativa sociale "Città e Salute" di Milano che offre lavoro dal 1998 a persone svantaggiate, in particolare a soggetti sofferenti psichici. Tra le loro creazioni, una collezione di fedi nuziali davvero originali.

La mostra a MILANO:
Sala Forni della Antica Fonderia Napoleonica Eugenia
via Thaon di Revel 21
orario: lun-sab dalle 15 alle 19 (domenica su appuntamento)
periodo: 8 - 25 marzo 2006

La mostra a FIRENZE:
Fiera Internazionale dell'Artigianato, Fortezza da Basso
orario: dalle 10 alle 23
periodo: 21 aprile - 1 maggio 2006

www.uroburo.coop

Credits: atelier Uroburo - Massimo Sciancalepre

Foglie d'argento, cortecce di rame: è la natura che ispira le opere dell'atelier Uroburo in mostra a Milano e Firenze. Gli artisti che firmano questi gioielli raccolgono la riflessione dello scrittore Jean Giono, autore de L'uomo che piantava gli alberi: "Aveva pensato che quel paese sarebbe morto per mancanza di alberi".

Nasce così la mostra "Alberi", realizzata in collaborazione con Lega Ambiente: per denunciare la mancanza di spazi verdi in città e per evocare artisticamente la loro presenza. La sapienza e la bellezza delle foreste rivivono nelle creazioni in metallo degli artisti Emy Kato, Irene Marasco, Massimo Sciancalepre, Naoko Iyoda. Simbolici "alberi" da portare con sé, da indossare, da vivere. Senza dimenticare quelli veri.

Uroburo è l'atelier della cooperativa sociale "Città e Salute" di Milano che offre lavoro dal 1998 a persone svantaggiate, in particolare a soggetti sofferenti psichici. Tra le loro creazioni, una collezione di fedi nuziali davvero originali.

La mostra a MILANO:
Sala Forni della Antica Fonderia Napoleonica Eugenia
via Thaon di Revel 21
orario: lun-sab dalle 15 alle 19 (domenica su appuntamento)
periodo: 8 - 25 marzo 2006

La mostra a FIRENZE:
Fiera Internazionale dell'Artigianato, Fortezza da Basso
orario: dalle 10 alle 23
periodo: 21 aprile - 1 maggio 2006

www.uroburo.coop

Credits: atelier Uroburo - Irene Marasco

Foglie d'argento, cortecce di rame: è la natura che ispira le opere dell'atelier Uroburo in mostra a Milano e Firenze. Gli artisti che firmano questi gioielli raccolgono la riflessione dello scrittore Jean Giono, autore de L'uomo che piantava gli alberi: "Aveva pensato che quel paese sarebbe morto per mancanza di alberi".

Nasce così la mostra "Alberi", realizzata in collaborazione con Lega Ambiente: per denunciare la mancanza di spazi verdi in città e per evocare artisticamente la loro presenza. La sapienza e la bellezza delle foreste rivivono nelle creazioni in metallo degli artisti Emy Kato, Irene Marasco, Massimo Sciancalepre, Naoko Iyoda. Simbolici "alberi" da portare con sé, da indossare, da vivere. Senza dimenticare quelli veri.

Uroburo è l'atelier della cooperativa sociale "Città e Salute" di Milano che offre lavoro dal 1998 a persone svantaggiate, in particolare a soggetti sofferenti psichici. Tra le loro creazioni, una collezione di fedi nuziali davvero originali.

La mostra a MILANO:
Sala Forni della Antica Fonderia Napoleonica Eugenia
via Thaon di Revel 21
orario: lun-sab dalle 15 alle 19 (domenica su appuntamento)
periodo: 8 - 25 marzo 2006

La mostra a FIRENZE:
Fiera Internazionale dell'Artigianato, Fortezza da Basso
orario: dalle 10 alle 23
periodo: 21 aprile - 1 maggio 2006

www.uroburo.coop

Credits: atelier Uroburo - Irene Marasco

Foglie d'argento, cortecce di rame: è la natura che ispira le opere dell'atelier Uroburo in mostra a Milano e Firenze. Gli artisti che firmano questi gioielli raccolgono la riflessione dello scrittore Jean Giono, autore de L'uomo che piantava gli alberi: "Aveva pensato che quel paese sarebbe morto per mancanza di alberi".

Nasce così la mostra "Alberi", realizzata in collaborazione con Lega Ambiente: per denunciare la mancanza di spazi verdi in città e per evocare artisticamente la loro presenza. La sapienza e la bellezza delle foreste rivivono nelle creazioni in metallo degli artisti Emy Kato, Irene Marasco, Massimo Sciancalepre, Naoko Iyoda. Simbolici "alberi" da portare con sé, da indossare, da vivere. Senza dimenticare quelli veri.

Uroburo è l'atelier della cooperativa sociale "Città e Salute" di Milano che offre lavoro dal 1998 a persone svantaggiate, in particolare a soggetti sofferenti psichici. Tra le loro creazioni, una collezione di fedi nuziali davvero originali.

La mostra a MILANO:
Sala Forni della Antica Fonderia Napoleonica Eugenia
via Thaon di Revel 21
orario: lun-sab dalle 15 alle 19 (domenica su appuntamento)
periodo: 8 - 25 marzo 2006

La mostra a FIRENZE:
Fiera Internazionale dell'Artigianato, Fortezza da Basso
orario: dalle 10 alle 23
periodo: 21 aprile - 1 maggio 2006

www.uroburo.coop

Credits: atelier Uroburo - Emy Kato

Foglie d'argento, cortecce di rame: è la natura che ispira le opere dell'atelier Uroburo in mostra a Milano e Firenze. Gli artisti che firmano questi gioielli raccolgono la riflessione dello scrittore Jean Giono, autore de L'uomo che piantava gli alberi: "Aveva pensato che quel paese sarebbe morto per mancanza di alberi".

Nasce così la mostra "Alberi", realizzata in collaborazione con Lega Ambiente: per denunciare la mancanza di spazi verdi in città e per evocare artisticamente la loro presenza. La sapienza e la bellezza delle foreste rivivono nelle creazioni in metallo degli artisti Emy Kato, Irene Marasco, Massimo Sciancalepre, Naoko Iyoda. Simbolici "alberi" da portare con sé, da indossare, da vivere. Senza dimenticare quelli veri.

Uroburo è l'atelier della cooperativa sociale "Città e Salute" di Milano che offre lavoro dal 1998 a persone svantaggiate, in particolare a soggetti sofferenti psichici. Tra le loro creazioni, una collezione di fedi nuziali davvero originali.

La mostra a MILANO:
Sala Forni della Antica Fonderia Napoleonica Eugenia
via Thaon di Revel 21
orario: lun-sab dalle 15 alle 19 (domenica su appuntamento)
periodo: 8 - 25 marzo 2006

La mostra a FIRENZE:
Fiera Internazionale dell'Artigianato, Fortezza da Basso
orario: dalle 10 alle 23
periodo: 21 aprile - 1 maggio 2006

www.uroburo.coop

Credits: atelier Uroburo - Emy Kato

Foglie d'argento, cortecce di rame: è la natura che ispira le opere dell'atelier Uroburo in mostra a Milano e Firenze. Gli artisti che firmano questi gioielli raccolgono la riflessione dello scrittore Jean Giono, autore de L'uomo che piantava gli alberi: "Aveva pensato che quel paese sarebbe morto per mancanza di alberi".

Nasce così la mostra "Alberi", realizzata in collaborazione con Lega Ambiente: per denunciare la mancanza di spazi verdi in città e per evocare artisticamente la loro presenza. La sapienza e la bellezza delle foreste rivivono nelle creazioni in metallo degli artisti Emy Kato, Irene Marasco, Massimo Sciancalepre, Naoko Iyoda. Simbolici "alberi" da portare con sé, da indossare, da vivere. Senza dimenticare quelli veri.

Uroburo è l'atelier della cooperativa sociale "Città e Salute" di Milano che offre lavoro dal 1998 a persone svantaggiate, in particolare a soggetti sofferenti psichici. Tra le loro creazioni, una collezione di fedi nuziali davvero originali.

La mostra a MILANO:
Sala Forni della Antica Fonderia Napoleonica Eugenia
via Thaon di Revel 21
orario: lun-sab dalle 15 alle 19 (domenica su appuntamento)
periodo: 8 - 25 marzo 2006

La mostra a FIRENZE:
Fiera Internazionale dell'Artigianato, Fortezza da Basso
orario: dalle 10 alle 23
periodo: 21 aprile - 1 maggio 2006

www.uroburo.coop

Credits: atelier Uroburo - Naoko Iyoda

Foglie d'argento, cortecce di rame: è la natura che ispira le opere dell'atelier Uroburo in mostra a Milano e Firenze. Gli artisti che firmano questi gioielli raccolgono la riflessione dello scrittore Jean Giono, autore de L'uomo che piantava gli alberi: "Aveva pensato che quel paese sarebbe morto per mancanza di alberi".

Nasce così la mostra "Alberi", realizzata in collaborazione con Lega Ambiente: per denunciare la mancanza di spazi verdi in città e per evocare artisticamente la loro presenza. La sapienza e la bellezza delle foreste rivivono nelle creazioni in metallo degli artisti Emy Kato, Irene Marasco, Massimo Sciancalepre, Naoko Iyoda. Simbolici "alberi" da portare con sé, da indossare, da vivere. Senza dimenticare quelli veri.

Uroburo è l'atelier della cooperativa sociale "Città e Salute" di Milano che offre lavoro dal 1998 a persone svantaggiate, in particolare a soggetti sofferenti psichici. Tra le loro creazioni, una collezione di fedi nuziali davvero originali.

La mostra a MILANO:
Sala Forni della Antica Fonderia Napoleonica Eugenia
via Thaon di Revel 21
orario: lun-sab dalle 15 alle 19 (domenica su appuntamento)
periodo: 8 - 25 marzo 2006

La mostra a FIRENZE:
Fiera Internazionale dell'Artigianato, Fortezza da Basso
orario: dalle 10 alle 23
periodo: 21 aprile - 1 maggio 2006

www.uroburo.coop

Credits: atelier Uroburo - Naoko Iyoda

Foglie d'argento, cortecce di rame: è la natura che ispira le opere dell'atelier Uroburo in mostra a Milano e Firenze. Gli artisti che firmano questi gioielli raccolgono la riflessione dello scrittore Jean Giono, autore de L'uomo che piantava gli alberi: "Aveva pensato che quel paese sarebbe morto per mancanza di alberi".

Nasce così la mostra "Alberi", realizzata in collaborazione con Lega Ambiente: per denunciare la mancanza di spazi verdi in città e per evocare artisticamente la loro presenza. La sapienza e la bellezza delle foreste rivivono nelle creazioni in metallo degli artisti Emy Kato, Irene Marasco, Massimo Sciancalepre, Naoko Iyoda. Simbolici "alberi" da portare con sé, da indossare, da vivere. Senza dimenticare quelli veri.

Uroburo è l'atelier della cooperativa sociale "Città e Salute" di Milano che offre lavoro dal 1998 a persone svantaggiate, in particolare a soggetti sofferenti psichici. Tra le loro creazioni, una collezione di fedi nuziali davvero originali.

La mostra a MILANO:
Sala Forni della Antica Fonderia Napoleonica Eugenia
via Thaon di Revel 21
orario: lun-sab dalle 15 alle 19 (domenica su appuntamento)
periodo: 8 - 25 marzo 2006

La mostra a FIRENZE:
Fiera Internazionale dell'Artigianato, Fortezza da Basso
orario: dalle 10 alle 23
periodo: 21 aprile - 1 maggio 2006

www.uroburo.coop

Foto

Foglie d'argento, cortecce di rame: le creazioni preziose dell'atelier Uroburo sono in mostra a Milano e Firenze

 

Riproduzione riservata