culotte

Busto corto e gambe lunghe, come vestirsi per valorizzare la silhouette

È il tuo caso? Allora se vuoi dei consigli per indossare i capi più adatti a farti risplendere di bellezza e stile, prendi carta e penna: abbiamo per te un po’ di lezioni fashion da imparare a memoria

Busto corto e gambe lunghe, ti ci rivedi? Benvenuta nel club allora: siamo in tantissime, niente paura. E soprattutto niente ma proprio niente paura perché questa body shape non è certo qualcosa da nascondere, anzi!
Le gambe lunghe ce le invidiano tutti mentre il busto un po’ corto, beh… quello può essere ottimizzato in “enne” modi, basta usare qualche fashion trick che ti spieghiamo tra poco.

Se vuoi risultare al top della forma, con una silhouette che dire perfetta è riduttivo, allora questo vademecum fashion è ciò che fa per te. Pronta? Partenza, via!

Fatti amica i pantaloni a vita bassa

Il trucco principale per far sembrare il busto più lungo? Accorciare la parte sotto, quella delle gambe chilometriche che abbiamo (ce le invidiano tutti, tienilo bene a mente).
Il capo che ci aiuta è innanzitutto “lui”: il pantalone a vita bassa. Jeans, chino, leggings o jogger che siano, scegli il modello che più ami ma in versione “low rise”.

La vita bassa crea un’illusione ottica per cui il busto apparirà piacevolmente allungato, andando a “correggere” i difettucci della nostra silhouette. Se vuoi un effetto ancora più visibile, allora rendi visibile anche l’ombelico: pantaloni a vita bassissima + t-shirt crop che faccia intravedere un po’ di ventre = armonia di volumi allo stato puro!

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Non dimenticarti la gonna a vita bassa

Quindi il fulcro è: la vita bassa. Anche nel caso della gonna, via libera a quelle che presentano questa caratteristica. Una mini amplifica l’effetto slanciante del busto perché, lasciando scoperte le gambe da sopra al ginocchio in giù farà apparire il top più lungo (come se indossassi una maxi t-shirt, insomma). Ma anche le gonne lunghe sono da accogliere a braccia aperte nel proprio guardaroba perché riescono a camuffare la lunghezza delle gambe, facendole sembrare meno lunghe a favore del busto.

È più difficile capirlo che guardarlo, quindi provate a indossare una maxigonna a vita bassa e vedrete l’effetto che fa.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Pantaloni stretti, benvenuti!

Un altro requisito che i pantaloni dovrebbero soddisfare? Lo skinny style.

I pants stretti che avvolgono le gambe come una seconda pelle aiutano a minimizzarne l’altezza, dando quindi una mano alla parte sopra del corpo. Il risultato sarà comunque sempre quello di un piacevole slancio, niente paura. Però anziché puntare sulle gambe (che non ne hanno bisogno), a giovarne sarà il busto.

Coniugate i due requisiti, l’essere skinny e la vita bassa, e avrete un duplice effetto.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Culottes mon amour

Un modello di pants che ben si sposa con le body shape dal busto corto è quello romanticissimo della culottes. Il loro taglio cropped e la scampanatura in fondo alla gamba armonizzerà la parte inferiore del corpo, accorciandola di qualche centimetro per dare spazio (illusorio s’intende) al top.

Quindi fatti amico un bel paio di culottes, magari anche due o tre. Bianchi in lino per una freschezza chic, in raso rosso fuoco per un effetto femme fatale. E, last but not least, in denim per quel tocco casual che sta bene con tutto. Busto corto in primis…

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Pantaloni Capri, oh yes!

Tieniti bene a mente i pantaloni Capri. Più che bene a mente, bene a gamba! Il modello corto che arriva ben più su del polpaccio, infatti, fa risultare le gambe ovviamente un po’ meno lunghe di quello che sono. Quindi? Esattamente: va a finire che slanciano il top!

Sceglili anche a vita bassa e il double effect potenzierà il tutto. E se vuoi giocarti un asso nella manica, abbina un blazer un po’ oversize che cada fin quasi ad altezza ginocchia. Il tuo busto sarà ottimizzato, così come le gambe.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Un top a righe verticali è quel che ci vuole

Per quanto riguarda il top, non è tanto il modello e il taglio che dovrai ricercare bensì la fantasia.
Le righe verticali sono le migliori amiche della tua body shape: allungano il busto, donando quello slancio che ben conosciamo di queste stripes virtuose.

Che sia un blazer, una t-shirt o una camicia, non importa. Basta che il motivo sia geometrico e verticale, così la parte alta del corpo si allungherà in maniera perfetta.

Credits: Getty Images
NEW YORK, NY - FEBRUARY 12: Model Bella Hadid wearing denim jeans, striped blazer jeans, sunglasses seen outside Ralph Lauren on February 12, 2018 in New York City. (Photo by Christian Vierig/Getty Images)
Credits: Getty Images
COPENHAGEN, DENMARK - AUGUST 10: Hege Aurelie Badendyck wearing bucket bag, leather skirt ankle boots outside Ganni on August 10, 2017 in Copenhagen, Denmark. (Photo by Christian Vierig/Getty Images)
Credits: Getty Images

La cintura bassa sui fianchi è un grosso sì

Un piccolo accorgimento che ti darà grandi soddisfazioni? Una cintura da portare bassa, facendola poggiare sui fianchi.

Con un minidress (altro grande amico della tua bodyshape) così come con una jumpsuit o un paio di shorts, questo accessorio diventa tutt’altro che accessorio: semmai fondamentale, provare per credere.

Abbassando il girovita, infatti, creerà quell’effetto “vita bassa” che allunga il busto.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Per aiutarti a creare un guardaroba a prova di busto corto e gambe lunghe, abbiamo selezionato per te i capi e gli accessori must have. Eccoli tutti, pronti a farti apparire perfetta!

Culottes fantasia (BERSHKA)
Credits: Bershka
Culottes in seta e lana (GUCCI)
Credits: Mytheresa
Skinny jeans (H&M)
Credits: H&M
Maglia smanicata a righe verticali (M MISSONI)
Credits: Farfetch
Borsa piccola (MANGO)
Credits: Zalando
Slip dress corto in satin (NANUSHKA)
Credits: Farfetch
Cintura in pelle (PEPE JEANS)
Credits: Pepe Jeans
Pantaloni skinny stretch (PRADA)
Credits: Mytheresa
Miniabito in jacquard (GUCCI)
Credits: Mytheresa
Bermuda in fresco di lana (SAINT LAURENT)
Credits: Mytheresa
Miniabito dal finish satinato con bottoni e cintura (STAUD)
Credits: Farfetch
Blusa a righe verticali (& OTHER STORIES)
Credits: & Other Stories
Pantaloni skinny in lana stretch (TOM FORD)
Credits: Mytheresa
Miniabito in similpelle con cintura e balze (TWINSET)
Credits: Twinset
Jogger a vita bassa (ZARA)
Credits: Zara

Se hai trovato utili i nostri consigli, potrebbe interessarti anche Busto lungo e gambe corte: trucchi di stile per baricentri bassi

Riproduzione riservata