Stile e funzionalità: tutte le dritte per scegliere la cassettiera

Perfetta per riporre abbigliamento e piccoli accessori, la cassettiera è un complemento d’arredo che deve essere scelto con cura e attenzione, basta sapere come farlo.

Come scegliere la cassettiera

Alta o bassa, sottile o XXL, per la camera o per l’ingresso. Quando si sceglie una cassettiera sono tantissime le variabili in gioco e la cosa importante, è riuscire a trovare un compromesso tra design e funzionalità. Questo elemento d’arredo è presente in tutte le case e, spesso e volentieri, anche in più ambienti della stessa unità abitativa.

Nella zona giorno, nell’ingresso, nella camera padronale e, fondamentale, nella camera dei più piccoli. Ovviamente per ogni spazio c’è la necessità di individuare uno stile, un mood e un design diverso dalle altre in modo che, non solo si fonda al meglio con l’arredo già presente nella stanza, ma anche quale sarà la sua funzione finale.

  • Per l’ingresso sarà possibile scegliere un modello alto e sottile dove, eventualmente, riporre chiavi, accessori e tutto quello che solitamente ci si ritrova tra le mani quando si rientra a casa.
  • Per una camera matrimoniale, invece, è importante che sia estremamente capiente, ma che si fonda al meglio con l’arredo.
  • Ultimo, ma non meno importante, le cassettiere per le camerette oltre alla necessità di essere installate in sicurezza, devono essere anche fruibili dai più piccoli che, in questo modo, svilupperanno l’autonomia.

La cassettiera per la stanza da letto o comò

Più comunemente chiamata "comò" in versione vintage, la cassettiera in camera da letto è un mobile fondamentale, da utilizzare per contenere la biancheria ma anche come utile piano di appoggio. In genere si cerca di abbinare la cassettiera all'armadio e al letto comprandole insieme, ma se hai voglia di un elemento nuovo ecco qualche idea versatile che puoi inserire in qualsiasi contesto.

  • La cassettiera basic: bianca e dal taglio sobrio
  • La cassettiera in stile scandinavo, con stacco cromatico in nero
  • Cassettiera maxi, per chi ha bisogno di spazio extra
  • Cassettiera shabby chic: per i fan di questo stile, con i cassetti a verniciatura grezza in colori diversi

La cassettiera per la zona giorno

Gli ambienti sono sempre più piccoli, ma le cose da riporre e nascondere non cambiano e, anzi, spesso aumentano. Proprio per questo motivo le cassettiere stanno trovando la giusta collocazione anche nella zona giorno. Tra i modelli proposti la soluzione in legno grezzo e acciaio verniciato è perfetta per una casa ispirata allo stile industriale, meglio ancora se un loft di recupero.

La cassettiera per la cameretta

Le camerette dei più piccoli devono rispondere non solo alla sicurezza, ma anche alle esigenze di crescita e di acquisizione di autonomia. Per questo quando si sceglie una cassettiera è bene pensare anche all’età e alla capacità motoria del piccolo. Ad esempio, una cassettiera che unisce antelli, cassetti e spazi open è l’ideale per i più piccoli: saranno loro, infatti, a prendere giocattolo, indumenti e non solo.

Le proposte per la cameretta dei più piccoli sono davvero tantissime, qui una selezione delle migliori.

La cassettiera alta

Anche gli spazi più piccoli e, spesso, sprecati possono trovare il loro perché grazie all’uso di una cassettiera. Come un complemento alto e stretto che potrebbe essere utilizzato all’interno di un disimpegno diventando così un comodo mobile dove riporre la biancheria della casa. Per lo stile basterò affidarsi al proprio gusto, ma per se si parla di lavanderie il total white dominerà.

La cassettiera piccola

Chiamatelo comodino o mini cassettiera, in qualunque caso questo piccolo complemento d’arredo è quel che ci vuole per riporre le minuterie che ritroviamo sparse per casa e non sappiamo mai dove mettere. Una piccola cassettiera dotata di quattro vani sarà perfetta accanto al letto, ma potrebbe essere riposta sotto a una scrivania o, perché no, in un piccolo angolo lettura insieme a una poltrona comoda e accogliente.

La cassettiera per il bagno

Il bagno è forse uno degli ambienti dove c’è più bisogno di vani contenitori dove riporre flaconi, boccette e non solo. Eppure ce lo dimentichiamo sempre. In questo caso, a venirci in soccorso, ci sono le cassettiere ad hoc che uniscono i cassetti, adatti ad asciugamani e non solo, e ripiani dove appoggiare tutti i prodotti di skincare che utilizziamo ogni giorno (e sappiamo bene che per questi c’è bisogno di moltissimo spazio).

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata