Color match: le regole d’oro per abbinare al meglio i colori

Credits: Getty Images

Inutile negarlo dopo la classica frase “Non ho niente da mettere”, la più gettonata è sicuramente “Ma questo colore come lo abbino?”. Bella domanda, te lo sveliamo noi.

Spesso, troppo spesso, non usciamo dalla nostra comfort zone non solo perché ci stiamo bene, ma perché non sappiamo come muoverci fuori da questa zona franca che tanto ci fa stare bene. Stessa cosa vale per i colori: ogni volta che apri l’armadio, probabilmente, ti ritrovi con un guardaroba monocromatico o quasi. Questo perché abbinare i colori tra loro è una delle sfide più grandi che la moda ha messo sulla nostra strada.

Fermati, prendi un bel respiro e segui i nostri consigli per abbinare al meglio i colori degli abiti: piccoli tips che ti permetteranno di iniziare a sperimentare un nuovo mondo fatto di tonalità fuori dai tuoi schemi e un po’ di shopping per trovare ciò che ti manca.

Dai spazio ai contrasti

Credits: Getty Images

Saper abbinare i colori è bellissimo, ma è ancora più bello provare a lasciarsi andare e accostare colori che mai avresti pensato. Lasciati trasportare da ciò che hai nel tuo guardaroba e prova a mixare tra loro i colori, magari puntando su accessori o accenni che attireranno l’attenzione sul tuo intero look.

Monocromatico sì, ma con attenzione

Credits: Getty Images

I look monocromatici sono tornati alla ribalta: che sia red, white o pink la cosa importante è rispettare al meglio le varie tonalità che si scelgono per il look. Rispetta l’intensità ed evita di abbinare neon e pastello, inoltre cerca di mettere in sintonia anche il calore del colore stesso. La prima regola per l’abbinamento dei colori è rispettarli.

La regola del tre

Credits: Getty Images

Tre, il numero perfetto… anche nei colori. Quando hai voglia di giocare con i contrasti o di fare di testa tua negli abbinamenti ricorda di non oltrepassare i tre colori. Lo diciamo per il tuo bene, davvero.

Accessori dello stesso colore? Mai più


È arrivato il momento di abbandonare le vecchie regole sui colori degli accessori. Una volta, infatti, tutti gli accessori dovevano essere en pendant: sicuramente il matchy-matchy attira sempre, ma fortunatamente questa regola è oggi stata ribaltata. Lasciati ispirare e gioca in contrasto con le tonalità che indossi.

Trova il tuo colore base

Credits: Getty Images

Se hai paura di uscire dai bordi e non sai bene come muoverti ti consigliamo di trovare un colore principale che ti fa sentire, che sia il nero, il bianco, il beige o quel che preferisci. Da lì, poi, parti per creare il tuo nuovo look aggiungendo accenni di colore e di stampe. In questo modo ti sentirai a tuo agio, ma con quel tocco in più.

Fantasie, che passione

Credits: Getty Images

Le fantasie sono ormai diventate un capo saldo del guardaroba di ognuna. I capi tinta unita sono sempre presenti, ma le texture si fanno spazio tra i capi più contemporanei giocando con disegni, scritte e stampe. Non farti trovare impreparata e impara a trovare i colori giusti anche per questo tipo di vestiti andando a creare un fil rouge. In questo caso cerca la tonalità meno impattante e usala come base per creare il resto del look. Successo assicurato.

Fidati del tuo istinto

Credits: Getty Images

Questa non è una regola scritta, ma ogni tanto lasciati trasportare anche dal tuo istinto e cerca di non affidarti solo alle regole scritte: se due colori proprio non ti piacciono insieme, ascoltati e passa oltre.

Riproduzione riservata